Moregallo (Monte) Cresta OSA

note su accesso stradale :: Okk
Ripeto questa bella cresta dopo più di 25 anni in una giornata dall sapore tardo primaverille piu che invernale. Partito dalla frazione Belvedere allle 14 e 30 arrivo in cima con ill tremonto e dopo aver ammirato il panorama sul lago e sulle grigne con ll ultima luce decido di scendere per il canalone dellla belasa con la frontale. Bella esperienza, un po come essere in grotta ma con il cielo stellato sopra la testa e lo sfondo di milioni di luci della Brianza e del caoluogo lombardo

[visualizza gita completa]
Bellissima cresta dal sapore alpino completamente da proteggere sufficienti fettucce e friends 0.3-0.5 BD. Fatta la cresta integrale e con scarponi. Consiglio di fare tutti i tiri compresi gli ultimi due e arrivare sul ponte

[visualizza gita completa]
Bellissima e classica via al Moregallo che segue una cresta che pare una gigantesca sega al contrario. In ottima compagnia dei compagni di cors, in cordata con G. Incontrati due agili signori che salivano (e uno scendeva pure... wow!) completamente slegati e in scarpe da ginnastica.

[visualizza gita completa con 5 foto]
salita allenante fatta "solo".
solo è tra virgolette perchè c'era il mondo intero.
giunto all'attacco troppa gente sia alla base che in via, credo almeno 40 persone forse di più, salito dal sentiero fino in cima, pranzato, abbiocco e poi giu all'attacco nella speranza che la gente sia defluita.nessuno all'attacco ma ancora molta gente anche sui primi tiri. non ricordo dove ha letto "via poco frequentata"...non concordo per nulla.
Nel complesso via facile con bella arrampicata nei primi tiri, poi molto banale.
buone gite!!

[visualizza gita completa]
Cresta autunnale remunerativa da percorrere in scarponi, bella e consigliabile per gli amanti del genere classico
Praticamente tutta da attrezzare, numerose clessidre e spuntoni. Utilissime le fettucce e friends fino al 2 BD.


Un gran bell'itinerario autunnale, panorama veramente notevole.
Partecipanti: Max,Pier,Giovanni, Roby1,Roby2,Barbara


[visualizza gita completa]
settimana scorsa abbiamo provato dei mono tiri a ramello, nuova palestra di roccia, oggi la bella cresta moregallo


sempre come capocordata Gio',l'ho visto molto deciso,bravo


[visualizza gita completa con 6 foto]
Sempre una salita molto divertente ed allenante.
In questo strano inverno, temperature primaverili.
Bella mattinata con gli amici Gigi,Stefano e Matteo, per lui prima volta alla OSA.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Ottima per imparare a muoversi in cordata e proteggersi sfruttando ancoraggi naturali.
In compagnia di Nicola.


[visualizza gita completa]
Foto e racconto della giornata

andreaintrip.blogspot.it/2015/11/scuola-montanari-allegramente-moregallo.html


Cristian Gianluca
Davide Simone
Andrea Federico Roberto
Fabio Nicola


[visualizza gita completa]
Cresta facile e remunerativa, ottima per mezze giornate o quando in quota fa troppo freddo. Roccia lavoratissima, ricca di appigli, clessidre, buchi. Soste tutte da attrezzare tranne una alla base del camino di IV (unto ma evitabile salendo le rocce a destra). E' sufficiente una mezza corda da 50, noi abbiamo usato una da falesia da settanta metri ed era eccessiva. Possibilità di fare dei lunghi tratti in conserva dopo il camino, sulla cresta ormai abbattuta (si risparmia parecchio tempo). Nell'ultimo tiro prima del ponte conviene salire a sinistra dove la roccia è meno friabile.

[visualizza gita completa con 7 foto]
Bella via divertente e di difficoltà moderata. Presenti solo un chiodo sul passaggio chiave e un paio di fittoni per fare delle soste, il resto è completamente da proteggere o attrezzare. La roccia comunque offre ampie possibilità dato che è molto lavorata.
Una volta scesi dalla forcella ci si trova di fronte alla parete con il passaggio più complesso, facilmente riconoscibile da uno spit schiodato presente sul lato sinistro della roccia. Se non si vuole affrontare direttamente il tratto (poco proteggibile e pericoloso) lo si può facilmente affrontare sulla sinistra dietro all'angolo dove appoggia bene. In alternativo o da secondo (presente un fittone per la sosta in cima) oppure si può aggirare tutto percorrendo il sentiero sulla destra.
Il tratto successivo è molto friabile e francamente inutile, dovendolo affrontare fatelo sulla destra evitando la parte centrale e la fascia giallastra. Soprattutto facendo attenzione alla roccia che si stacca letteralmente in mano.
Il ponticello aereo è molto bello e molto esposto, meglio rinviare sull'albero subito prima e rinviare sulle rocce immediatamente successive per proteggere meglio il passaggio del secondo.
Con Roger in una stranamente fresca giornata alla fine di un torrido agosto. Nessuno sulla via.


[visualizza gita completa]
stamattina siamo partiti per un'altra meta, pero'il bagnato che c'era in giro ci ha fatto deviare sulla piu' tranquilla cresta osa al moregallo!sempre una bella e divertente salita!
con Aldo che non l'aveva mai scalata!


[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella anche se discontinua. Roccia e raccordi tra i tiri asciutti. Un pò di umidità solo nei due punti più impegnativi: il camino (appoggi lisci, uscita non banale a destra. A metà ci si protegge con fettuccia attorno a un sasso incastrato) e la paretina dopo la breve discesa su sentiero(seguire la spaccatura e rinviare con cordino nella piccola clessidra, issarsi diritti utilizzando la scaglietta della clessidra, oppure a destra forse più facile, sicuramente il punto più difficile della via. Evitabile a destra su sentiero). Bello anche il tratto successivo che merita di essere fatto.
Discesi a sx faccia a valle su sentiero spacca gambe.
Non sostare in divieto di sosta (multa assicurata) e fare attenzione ai cacciatori.

[visualizza gita completa con 3 foto]
Oggi cresta asciutta e in ottimo stato,nulla da segnalare.
Bella arrampicata e anche soddisfacente come l'ho sempre trovata tutte la volte che l'ho percorsa,oggi abbiamo fatto la variante nel tiro del camino spostandoci sullo sperone a destra bello.Fatta in compagnia di Gianfranco.


[visualizza gita completa con 3 foto]
le pioggie nahho lasciato tutto il sentiero di avvicinamento bagnato e scivoloso anche durante la discesa nel primo poemriggio.
La roccia era asciutta, a parte l'inizio della L1, il camino L5 e la paretina L8.
Dopo il camino tutta conserva protetta fino al risalto superato con qualche difficoltà per il bagnato.
Bello anche il finale friabile.

Bella giornata, prima uggiosa con qualche debole pioggia poi soleggiata ed afosa.
Ottima compagnia con Shaul

[visualizza gita completa]
Poco da aggiungere a quanto scritto dal socio Giuliano. Bella via, propedeutica per cominciare ad arrampicare in montagna, per me molto utile in quanto mi permette di applicare e collaudare quanto provato per lo più in palestra di roccia. Oggi siamo in sei. Partiti inizialmente in tre cordate da due poi trasformate dopo il primo tiro in due cordate da tre. Roccia favolosa e piena di appigli, spuntoni e clessidre dove riesco ad esprimermi meglio che nelle vie di placca. Tirata tutta da primo tranne un brevissimo tratto che i miei secondi hanno preferito aggirare dal canale detritico, quindi per non lasciare indietro materiale, sono stato assicurato dall'alto da Andrea NR, visto che la giornata volgeva ormai al termine. Grazie a tutti per le dritte e per l'ottima compagnia.

[visualizza gita completa con 10 foto]
Bellissima via molto panoramica, con difficoltà prevalente di II/III e qualche sporadico passaggio di IV. Praticamente tutta da attrezzare, presenti solo un cavetto metallico in un punto estremamente esposto, poi un fittone dopo la breve paretina di IV+ e 1 sosta dopo il tiro friabile. Le difficoltà sono concentrate nei primi tiri fino al passaggio del cavetto, poi gli unici punti ostici sono il breve camino e la paretina di IV+ subito dopo il lungo pezzo di sentiero. Quest'ultima però può essere risolta in maniera molto + semplice stando a sinistra e andando a prendere un canale detritico (II), soluzione da me adottata nonostante i 2 compagni di cordata l' avessero brillantemente superata (confermo l'estrema utilità di un friend per proteggersi, come da relazione precedente), Bella esperienza resa possibile dalla disponibilità dei 2 compagni di cordata Andrea NR e Silvia B, il merito della riuscita dell'ascensione va ascritto totalmente a loro. Un saluto al'altra cordata formata dal gulliveriano giuliof e dai 2 Andrea. Oltre a noi solo due altre cordate in via.

[visualizza gita completa]
Bella e divertente! Non sarà una "grande" salita ma richiede già, considerato il dislivello complessivo, un discreto impegno. Già arrivare all'attacco sono 600 metri di dislivello su sentiero piuttosto ripido. La roccia è quasi sempre ottima, a parte qualche breve tratto un po' unto e, causa la friabilità, il canalino iniziale del tiro che precede il ponte di pietra. A parte il chiodo con cavetto metallico in via non ci sono altri ancoraggi intermedi. Comunque è tutto facilmente proteggibile, a parte il muretto dell'ottavo tiro che richiede almeno un friend medio-grande. Solo quattro stelline per l'affollamento, in particolare nella prima parte. Infatti siamo arrivati all'attacco alle 9,40 ed abbiamo iniziato ad arrampicare alle 10,30!! Per la discesa, seguendo i consigli di altri escursionisti, abbiamo scelto il percorso che passa dalla Bocchetta di Moregge. Prestare attenzione nella prima parte, quella con le catene, a non smuovere nulla per non correre il rischio di lapidare qualche malcapitato. Per il resto tutto bene: bel panorama, in particolare dalla cima, giornata passabile anche se con cielo velato e, soprattutto, bella e divertente compagnia. Oggi eravamo in sei, divisi in tre cordate: Lili/Luigi, Antonio/Michele e Fausto ed io.

[visualizza gita completa con 4 foto]
Bella, mi è piaciuta. Il risalto finale che porta al "ponte di pietra" è un po' friabile, per il resto la roccia è molto buona e lavorata. Qualche passo di IV grado. Leggero unto nel camino e sulla paretina verticale.
Con Raffaele. Veloce giro mattutino prima di andare a lavoro. Prima volta per il sottoscritto al Monte Moregallo.


[visualizza gita completa]
Fatta tutta con gli scarponi senza particolari difficoltà, a parte qualche titubanza per superare lo sperone roccioso alla fine del primo tiro. Grazie al suggerimento dell'amico Giovanni abbiamo evitato il camino sulla destra per belle roccette.
altre foto su yogalpinismo.altervista.org/2012/20121117moregallocrestaosa/relazione.html

[visualizza gita completa con 3 foto]
Grazie ad un mese di luglio dal clima particolare, ci siamo permesse un bel sabato estivo di relax facendo la Cresta Moregallo!
Bella rocccia, bell'itinerario.... e grazie a Manuela che me l'ha proposta!

[visualizza gita completa con 3 foto]
Mentre Milano era immersa nelle nebbie, solo soletto mi sono concesso questa bella gita sul Moregallo. Temperature primaverili, roccia buona e quasi nessuno in giro.
Un saluto alle simpatiche Federica e Gloria, incontrate in cima


[visualizza gita completa con 3 foto]
salita divertente ottima per cordate novelle.
solo con me stesso non ho incontrato nessuno, giornata bella e calda.


[visualizza gita completa]
cresta molto bella su roccia ottima e lavorata, oggi c'ho portato la morosa..

no comment i 2 davanti che in 2 ore han fatto il primo tiro mettendo non meno di 15 protezioni, che non volevano farci passare, che a momenti prendevo schiaffi, che alla fine son pure volati.... ma state a casa!!!

[visualizza gita completa]
meteo splendido e temperatura ideale per questa via a bassa quota esposta a sud.

[visualizza gita completa]
Gran caldo e umidità alle stelle nel bosco per arrivare all'attacco (essendo pomeriggio...). Trovati due friend incastrati, uno sulla prima lunghezza, uno poco sotto il chiodo. Evitato il camino di III+ perchè ancora troppo bagnato (temporale del giorno prima); siamo passati dal canale erboso sulla destra... gran ravanata! Ultimi tiri evitati per grosso temporale in arrivo, alla fine solo un po' d'acqua. Con Lorenz.

[visualizza gita completa]
Divertententissima arrampicata, spesso esposta, con alcuni passaggi abbastanza istruttivi. Ottima per cominciare ad uscire dalle falesie e cimentarsi con le vie di montagna.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Arrampicata divertente e comoda da Milano, su terreno facile pur nell'autonomia che richiede. Da fare in giornate più fresche.

[visualizza gita completa]
l'unica via che mi posso permettere in free solo..
roccia spaziale e sempre bella

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 07/11/09 - oppilif
  • 14/03/09 - pier72
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 4 :: 4 obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud
    quota base arrampicata (m): 850
    sviluppo arrampicata (m): 500
    dislivello avvicinamento (m): 600

    Ultime gite di arrampicata

    10/03/20 - Tre Denti di Cumiana Pression Wall - poldo
    08/03/20 - Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Funghi Sacri - riccardobubbio
    prima via lunga seria dopo lungo stop ... spittatura datata, ma ancora buona (speriamo) I tiro la parte alta e' stata soggetta a crollo.. la sosta rimane sopra la zona crollata ma e' da fare "app [...]
    08/03/20 - Sbarua (Rocca) - Torrione Grigio Motti-Grassi - dinoru
    bella via varia e ingaggiosa, incrocia altre vie ma è abbastanza evidente seguendo le relazioni. Serve qualche friend alla partenza del primo tiro. Sosta a sinistra, serve un rosso sul 6b+ sul traver [...]
    08/03/20 - Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco - dinoru
    I quinti di una volta ...... bello il primo ma soprattutto l'ultimo tiro da salire in dulfer. Tiro di scaldo....si fa per dire... con Enrica, prima della motti
    08/03/20 - Machaby (Corma di) Nulla al Caso o Strapiombi rotondi - enrico camatel
    Oggi non è andata, al 5° tiro non sono riuscito a passare, e dopo un po' di tentativi e la testa che non c'era ho disarrampicato fino in sosta e ci siamo calati in doppia. Ci riproveremo. NOTA: L' [...]
    08/03/20 - San Martino (Monte) l'orologio senza tempo - mimi
    Via dal sapore alpinistico ben attrezzata con spit alle soste e sui tiri. Qualche sezione sporca; sul 5° tiro un po di attenzione per roccia non eccezionale.
    07/03/20 - Cucco (Monte) Aspettando il sole - baley93
    Via magnifica che non ha deluso le aspettative! Da qualche parte ho letto che è patinata o addirittura rovinata da altre vie limitrofe.. assolutamente no! Qualche presa lievemente saponosa sul primo [...]