Carmo dei Brocchi dal Colle d'Oggia per i monti Grande, Carpasina, Fenaira, Passo della Teglia

note su accesso stradale :: ok
Come partenza ho scelto Prati Piani da dove sono salito all'Alpe di Baudo, per poi seguire il crinale fino a sx del Monte Carpasina e come da itinerario a proseguire fino al Carmo di Brocchi. Giornata tra banchi nuvolosi, poco sole e vento fresco ma asciutto e dopo la pausa pranzo in vetta, rientro come da itinerario e dalla Colla d'Oggia all'auto con brevissimo tratto di asfalto (1km) chiudendo il simpatico anello, l'unico neo le nubi.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Ok
Bella e panoramica gita di crinale adatta a queste stagioni di mezzo, anche se ora sarebbe inverno. Oggi le previsioni ci hanno azzeccato, il forte vento tiene le nuvole relegate verso la Francia e il mare, lasciando fuori la nostra zona, fortunatamente non fa freddo ed il vento proprio forte è solo sul Grande, per il resto della giornata sarà sopportabile e non continuo. Nonostante il periodo ci sono ancora delle mandrie al pascolo e numerosi cavalli, va bene che siamo in Liguria ma anche se il tempo è bello alla notte fa freddo, e questi poveri esseri indifesi sono lasciati in balia del meteo da pastori menefreghisti verso chi gli da reddito ed è un essere vivente che merita rispetto e cura! Oggi sono con Bernard e Milena che nonostante abitino nei paraggi non erano mai stati su questi monti, grazie a Bernard per la sosta caffè offerto sul Fenaira. Ritorno per la via dell'andata in quanto i sentieri sul versante nord nel bel bosco sono in ombra e molto fangosi per le recenti piogge.

[visualizza gita completa con 13 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1167
quota vetta/quota massima (m): 1610
dislivello salita totale (m): 750

Ultime gite di escursionismo

16/12/18 - Cima di Pigna da Vigna per il Gias Mascarone - giody54
Ci siamo fermati al Gias Mascarone di mezzo ,per il tempo in peggioramento .Parecchio ghiaccio nel tratto a monte della Cappella dell'Olocco , e un po' di neve nel tratto superiore . Discesa per il se [...]
16/12/18 - Mussa (Pian della) e Rifugio Città di Ciriè da Balme - laura59
Oggi ci siamo concessi una gita con polenta. Neve fresca tipo farina.Saliti dal tracciato per pedoni senza ciaspole.
16/12/18 - Arpone (Monte) da Molino di Punta, anello per Madonna della Bassa e il Colle della Portia - guido5470
Fatto il giro al contrario in una giornata proprio fresca, un pallido sole al mattino poi coperto. Un po' di neve nel tratto Arpone Portia rende il tragitto EE sul resto del percorso sentieri ben segnalati. Aspettando la neve...
16/12/18 - Vallaccia (Punta) Da Malga Crocifisso a Soraga - bomber
Lasciata l’auto alla Soldanella. Strada ben battuta con pochi cm di neve fino alla Crocifisso e poi verso destra fino alla Malga Monzoni. Da qui salita più ripida ma senza bisogno dei ramponi con a [...]
15/12/18 - Vigna Soliva da Tezzi Alti per Monte Calvera e Pizzo della Corna - la-Nata
Salita fino alla Croce del Calvera. Si calpesta solo in alto un po' di neve a tratti sfondosa, a tratti bella dura, quasi da ramponi. In vista della croce, ho abbandonato il sentiero che allargava gir [...]
15/12/18 - Resegone - Punta Cermenati da Versasio - erba olina
Sentiero pulito, solo alcune lastre di ghiaccio evitabili in corrispondenza di rii e fontane, necessari i ramponi se si vuol scendere dal versante NE. Noi tornati per la via di salita, accorciando per [...]
15/12/18 - Aquila (Punta dell') e Cugno dell'Alpet da Alpe Colombino - lupus1946
Le ciaspole non servono, la neve è scarsa e anche bella dura... Giornata splendida anche se un pò freddina...