Ambin (Monte) Canali Versante Est

L'intenzione era di andare alla Nord dell'Ambin ma man mano che salivo ho scorto questo bel canale incassato di cui non avevo notizie e quindi la voglia di andare a curiosare ha preso il sopravvento sull'andare a ripetere la Nord (già fatta anni fa). Il canale inferiore presenta nella parte bassa ghiaccio troppo magro e con troppa acqua sotto, quindi ho preferito salire un po' sulle placche di dx, con qualche passaggino delicato per verglass. Quindi calzati i ramponi ho iniziato a salire lungo il canale vero e proprio con entrata su una bella goulottina di 3-4m (sui 70°) interrotta da un mezzo metro di roccia; il resto del canale è un'alternanza di neve e ghiaccio (più l'una che l'altro) davvero carina. Con le condizioni attuali due picche sono obbligatorie, perchè ci sono almeno 3 porzioni di ghiaccio vivo; per il resto neve sfondosa "il giusto", che non affatica troppo ma dà sicurezza in salita. Lungo tutta questa parte di salita sono stato accompagnato da fantastici spindrift, che da un lato mettono una certa soggezione ma dall'altro fanno "ambiente" d'alta montagna.
Dalla conca ho preferito la variante 3.: in basso neve sfondosa dove spesso si sentivano i sassi sotto, poi man mano meglio e via via più ripido fino ad un reposoir dove il canale gira a sx: di lì l'uscita sembrava impraticabile (per un bloccone di roccia un metro sotto la cornice), alla fine con un po' di mestiere sono riuscito a passare ma devo dire che 'sto passaggio le chiappe me le ha fatte stringere per bene: qualche movimento di misto e poi uscita davvero ripida ripida con neve per fortuna sfondosetta e rassicurante.
Dall'uscita ho traversato fino alla cima dell'Ambin (la Nord tra l'altro sembra in buone condizioni, per lo meno pare innevata da cima a fondo). Quindi bella passeggiata fino al Sommeiller e poi discesa verso il Sigot, neve fino alle Monache e poi solo nelle esposizioni a N.
itinerario seguito
canale inferiore
ghiaccio e neve nella parte bassa
verso l'uscita del canale inferiore
itinerario 3. parte alta
canale superiore
uscita canale superiore bella incarognita
vista sull'uscita del canale superiore

[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: AD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 1780
quota vetta (m): 3264
dislivello complessivo (m): 1385

Ultime gite di alpinismo

08/03/20 - Pania della Croce Amoretti di Vestea, variante di sinistra - delchecc
un po più impegnativa della Amoretti ma a mio parere più divertente
08/03/20 - Succiso (Alpe di) Canale del Masso - davec77
Sorprendentemente le condizioni sono ottime, grazie alle recenti nevicate con sbalzi termici e nonostante le alte temperature. Innevamento non abbondante ma neve buona, con piccoli saltini in ghiacci [...]
08/03/20 - Giovo (Monte) Canale Destro - andrea lanfri
Neve non molto portante sul lago, poi abbastanza sfondosa sui pendii iniziali e nella prima parte del canale che non era tracciato. Neve accettabile soprattutto nei tratti più ripidi, con molto ghiac [...]
08/03/20 - Agnellino (Bric dell') Cresta Est o Costa dei Balzi Rossi - paoloeffe
Cresta divertente, lunga e mai difficile, un po' discontinua nella parte iniziale, la roccia è discreta anche se qualcosa si stacca ovunque. Noi abbiamo fatto tutta la salita in conserva senza fare t [...]
07/03/20 - Gran Miuls (Monte) Canalone NO - billcros
a nord oggi giornata fredda e senza vento neve al top di gamma e di ottima qualità, come ci si mette allo scoperto alzandosi di quota le creste e le cime sono senza neve .a parte qualche placcone rim [...]
07/03/20 - Gran Miuls (Monte) Canalone NO - schumy
appena arrivati capiamo subito che sara' una bella sfacchinata perche' e tutta da battere.... saliamo a dx orografica del vallone del gran muels, per le grange jacques dove di solito si scende e non s [...]
01/03/20 - Mongioie (Monte) Parete NE - Canale dx, Comino-Garelli - luc69
Bella salita in ambiente invernale e severo (dovuto al meteo capriccioso), peccato però che arrivati al salto di roccia ci siamo infilati nel canale di DX accorgendosi dello sbaglio solo quando il c [...]