Grisolo (Rocca) da Belvardo per Sentiero Natura

Con l’occasione della passeggiata organizzata dall’ANPI Condove Caprie in concomitanza alle annuali celebrazioni dell’eccidio del Vaccherezza ritorno su questo sentiero della memoria accompagnando anche i miei genitori e mio figlio. Volevo che anche loro scoprissero questo sentiero soprattutto perchè mio nonno era stato partigiano presso il battaglione Novara con sede presso l’Alpe Grisolo. Per me è invece stata una scoperta la prima parte del sentiero che da Prato del Rio porta in discesa verso Campo dell’Alpe per poi entrare in un bellissimo bosco di faggi ed attraversando in falso piano il versante a sud giunge al pilone votivo sopra Reno Superiore. Da lì siamo risaliti il ripido sentiero per raggiungere il trivio raggiungendo il percorso descritto in descrizione. Siamo poi andati verso sinistra salendo prima la Rocca Grisolo con ottima vista sul Gruppo Lunella-Rocca Maritano-Adois e poi siamo giunti all’Alpe Grisolo, meta dell’itinerario. Al ritorno breve sosta alla calcara (fornace da calce) in cui l’esperto conoscitore dei luoghi, Silvano Gallino, ci ha spiegato come veniva utilizzata.
Oggi con mamma, papà e Gioele (contento dei reperti naturali ed artificiali trovati sul percorso....). Un grazie a Silvano per le preziose informazioni sulla vecchia miniera del Vaccherezza, da visitare un giorno.

Bosco dopo Campo dell'Alpe
Vista dalla Rocca
Alpe Grisolo
Fornace
L'interno della chiesetta di Prato del Rio

[visualizza gita completa con 5 foto]
note su accesso stradale :: nessuno
Oggi mi sono svegliato con calma e poi vista la bella giornata ne ho approfittato per un breve giretto in tarda mattinata. Seguito l’itinerario come da descrizione percorrendo il primo tratto in discesa nel bosco in una bella faggeta fino a raggiungere la prima fornace e successivamente la deviazione verso l’Alpe Grisolo incastonata in una bellissima radura con ottima vista sulla Rocca Grisolo e sulle borgate circostanti (Grange, Cugno, ecc…). Ho curiosato un po’ guardando all’interno delle due baite nella ricerca di segni del passato delle persone che hanno vissuto e combattuto quassù. Curioso il resto di un motorino arrugginito nella buca in cui ai tempi di guerra era collocata la mitragliatrice.
Ripreso il sentiero si supera altra fornace e dopo aver visto fuggire un cerbiatto probabilmente infastidito dai cacciatori incontrati alla partenza, sono salito sulla Rocca Grisolo da cui si ha una bellissima vista che spazia da Rocca Patanua fino a Punta Grifone.
Si continua per sentiero che perdendo quota raggiunge i prati sopra Reno Superiore per poi risalire e raggiungere il punto di partenza.
Oggi da solo sulle tracce di mio nonno di cui ho ritrovato un mese fa il tesserino da partigiano da cui si evince che era stato assegnato al Distaccamento Novara della 114° Brigata Garibaldi sotto gli ordini del Comandante Negro.


[visualizza gita completa con 6 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: M3 - Sentiero della Memoria Condove
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1440
quota vetta/quota massima (m): 1385
dislivello salita totale (m): 255

Ultime gite di escursionismo

17/06/19 - Mongioie (Monte) da Pian Marchisio - giody54
Siamo saliti dal Passo delle Saline e discesi sul versante ovest ancora parzialmente innevato puntando verso la Cima della Brignola per poi scendere nei pratoni verso Gias Gruppetti.Il dislivello tot [...]
17/06/19 - Revelli Gino (Bivacco) da Forzo per Pian delle Mule - insosta
Vallone stupendo, molta acqua di disgelo, parecchie cascate gonfie. Molti animali in giro , camosci e stambecchi. Siamo saliti fino alla bergeria delle muande, poi poco dopo ci sarebbe stata neve e n [...]
17/06/19 - Saut (Cascate del) e Pis del Pesio da Pian delle Gorre, anello - Fiorenza1988
Il Pis del Pesio non butta acqua, ma molto bello il Salto e la prima cascata che si incontra, quella del gias Fontana. Se volete andare c'è da affrettarsi.
16/06/19 - Saurel (Cima) dal Lago Nero - insosta
Facile escursione sopra il lago nero , ottima per famiglie e per chi non ha molto allenamento, facile anche l' aggiunta del lago dei sette colori poco sotto.. Panorama e zona che ripaga molto la vista Gita in famiglia con gli amici
16/06/19 - Diavolo (Monte del) e quota 2431 m da Campiglia Soana, anello per San Besso e Colle Balma Arietta - climbandtrek
Sentieri puliti e ben segnati dai bolli di vernice; fatto l'anello, con ambiente veramente bello e appagante, scendendo da alpe Arietta ed Azaria....oggi meritava sicuramente. In discesa un breve cono [...]
16/06/19 - Mombarone (Colma di) da Trovinasse - windeugenio
Ci siamo portati ghette e ramponcini perchè avevamo paura di trovare qualche nevaio sulla ripida rampa finale ma potevamo lasciare tutto in auto perchè era tutto pulito. In punta abbiamo trovato un [...]
16/06/19 - Masche (Roc delle) da Chialamberto, anello per Vonzo e Chiappili - 3levanne
Mulattiera 325 e 326 B (Chialamberto/Vonzo/Masche) tirata a lucido per “Vonzo…profumo di storia” escursioni con guida naturalista al Roc e geologo ai Castej dle Rive interessantissime le due [...]