De Cessole (Cima, punta Est) Adrien le Grand Chef

Via consigliata, roccia ottima, ambiente super e materiale in via perfetto!
Secondo e quinto tiro di soddisfazione, anche il terzo è molto bello. La chiodatura è buona, sulla difficoltà c'è sempre lo spit, ma appena scende un po' il grado la distanza si allunga (consiglio di portare qualche friend medio per sicurezza).
Abbiamo proseguito con un paio di tiri facili in cresta per raggiungere la cima.

[visualizza gita completa]
Via piacevole e ben chiodata, continua e con tiri belli lunghi.a mio avviso molto belli il quarto e il quinto tiro. la discesa in doppia è abbastanza comoda ma la prima calata è rischio incastro, prestare attenzione. contare circa 50 minuti di avvicinamento dal remondino seguendo prima le pietre colorate di verde (che portano al Colle dei Detriti) e poi il ripido ma breve ghiaione. la via è quella più a destra della parete

[visualizza gita completa]
Via molto bella su roccia super, di soddisfazione, in ambiente solare!!
L attacco non e facilmente visibile: Salire fino al culmine del pendio erboso posto sotto la bastionata sovrastata dalla cengia erbosa mediana. Da qui , passeggiare sotto la roccia, e da sx si trovano tre vie a spit, adrien é la terza da sx, spit rosso a 8 metri da terra.

Attenzione, al secondo tiro non andare nel diedro a sx , ma percorrere quello di destra, spit visibile solo dopo esservi entrati..... Se no son cazzi

Discesa veloce con 4 doppie! Solo la prima a rischio incastro.
Con andrea

[visualizza gita completa]
Non mi aspettavo una via così bella. Tiri continui, roccia molto bella. Davvero belli L2 e L5. Abbiamo unito la 2° e 3° doppia che ti permette di arrivare alla cengia erbosa. Poi ne abbiamo fatta una, e l'ultima direttamente alla base (4 doppie in totale).
Con andre, che ringrazio per la compagnia e per il genepy!


[visualizza gita completa]
Saliti per fare il giorno successivo la Sigismondi, abbiamo "ammortizzato" la permanenza con questa via. Debbo dire che ha superato di gran lunga le mie aspettative: via continua, su roccia ottima (fatta eccezione per il terzo tiro), che offre bei movimenti. Spittatura impeccabile, non servono protezioni aggiuntive. Dalla fine della via abbiamo proseguito fino sulla cima seguendo la crestina (max II grado) dopodichè siamo tornati all'ultima sosta e ci siamo calati agevolmente sulla via. Temperatura e via veramente plaisir. Nelle vicinanze sono presenti altri spit recenti; l'attacco di questa via non si sbaglia in quanto c'è uno spit rosso con cordone bianco. Con Alex

[visualizza gita completa]
via da non sottovalutare molto bella e impegnativa che mette alla prova se si padroneggia il " grado", utile materiale integrativo, chiodata comunque veramente bene ma con una certa logica etica ovvero o passi o passi, L'accesso non è cosi agevole e comodo e andrebbe segnato meglio l'attacco e mettere qualche foto con schizzo perchè è un peccato non trovarla, noi abbiamo seguito un altra cordata sesarebbe stato molto difficile trovarla. concordo il 5 tiro è stupendo di continuità molto bella ma mai esaperante. meglio fare le doppie seguendo le soste noi abbiamo concatenato solo dalla terza fino a pochi metri da terra
fatta con Nico e Bruno , putroppo il 6 tiro lo abbiamo lasciato incompiuto perchè è arrivato un brutto tempo che minacciava sfracelli e allora meglio calarsi poi invece solo qualche goccetta di pioggia, grazie a Bruno birra fresca e merenda a cura di nico


[visualizza gita completa]
La via é bella su buona roccia, le doppie sono facili. Con corde da 60 m si possono fare con un'unica calata la 2° e la 3° doppia e la 5° e la 6°. A mio (modestissimo) avviso la valutazione 5c del 5° tiro (molto bello) é veramente molto stretta, il 6a ci sta tutto. Per il resto valutazioni corrette.
Oggi con Mario e Carletto, ottimi chefs. Siamo andati fino in cima a rendere omaggio a De Cessole sulla sua cima.


[visualizza gita completa]
Saliti al Rifugio Remondino in due ore dal parcheggio di fronte all'attacco del sentiero che porta al Rifugio Bozano (dove avevamo bivaccato) vediamo che la Nasta, nostra meta iniziale, è avvolta da nuvole minacciose nonostante le previsioni meteo fossero buone. Al rifugio Gabarrou ci sconsiglia la Nasta perchè potrebbe ripetersi quanto capitato il giorno prima: il meteo era buono ma poi invece è arrivato un uragano con fulmini e saette per 15 minuti. Decidiamo allora di riparare su una via sportiva da cui ci si possa calare velocemente in caso di cattive condizioni e 'scopriamo' questa via interessante: 45 minuti dal Remondino, ben spittata, con soste a spit e catena, 6 belle lunghezze di cui la quinta superlativa, 6 facili e veloci doppie per la discesa. Dalla cima bel panorama su vallone del rifugio Bozano, Corno Stella e Catena delle Guide.
Bella giornata con gli amici Diego ed Erik, cantando in sosta le canzoni della pimpa.


[visualizza gita completa]
Via molto bella, non lunga.. ma in giornata da pinerolo, ed in questo periodo resta tutto sommato una bella sgroppata..considerare tre orette di avvicinamento dal Piano della Casa. Giornata tersa e gelida in particolare quando abbiamo scavalcato la cresta per raggiungere la cima est: una ghiacciaia. Ricordarsi che sul facile gli spit sono abbastanza distanziati, quindi qualche friend può tornare utile.Colori autunnali e bellissimi nel vallone.Oggi solo io e mark

[visualizza gita completa con 11 foto]
Spit rosso con cordone alla partenza. Via attrezzata in modo da proteggere i passi più impegnativi, eventualmente portare friends medio piccoli per integrare. Con 4 doppie si torna agli zaini, la prima e la terza brevi la seconda e l'ultima da 60.
Giornata stupenda, clima ottimo e roccia nel complesso buona! Bellissimo il panorama dalla cima! Con il mitico Andre!!


[visualizza gita completa]
A sfidare il freddo oggi, ingannate dalle previsioni non abbiamo visto un raggio di sole tutto il giorno!!
La via è carina, protetta bene e non occorre integrare.
Due doppie per arrivare alla cengia e altre due per arrivare all'attacco.
Avvicinamento un pò lungo.
Nonostante mani e piedi gelati quante risate oggi con
Ile e Laura!!!

[visualizza gita completa]
bella via ben attrezzata, utile qualche friends, bellissimo il 5° tiro.
Con Carlo.

[visualizza gita completa]
Gran bella via! Ben protetta e su roccia quasi sempre ottima. L'esposizione è perfetta, sole dalle prime ore del mattino fino a tardo pomeriggio. Prestare solo un pò di attenzione sul secondo tiro, il secondo spit è nascosto dietro ad un diedrino e lo si vede solo quando si è a mezzo metro. Ieri giornata perfetta, sole è roccia tiepidi e una scalata divertente con tutt'intorno un ambiente splendido! In più il lungo avvicinamento è ormai intriso dei colori caldi dell'autunno che mitigano la fatica rilassando la mente. Fantastico!

Salita con Francesca conosciuta per l'occasione, ottima compagna. Che incosciente!...ihih!


[visualizza gita completa con 1 foto]
ottima attrezzatura, bei tiri su roccia buona e solare fin dal mattino. Scomodo l'avvicinamento alla base, ma breve.
Oggi non proprio in forma, con Fausto. Siamo riusciti a sbagliare il primo tiro partendo sulla via del Tao, ma poi con traverso facile ci siamo ricongiunti alla via dalla prima sosta.
Peccato per l'interruzione di continuità introdotta dalla cengia di mezzo, altrimenti sarebbe una bellissima parete.


[visualizza gita completa]
bella e sempre sostenuta.
arrampicata divertente su roccia buona.

con 3 doppie si arriva alla base della via.

[visualizza gita completa]
Belli il secondo e quinto tiro, più continui e con roccia buona. Gli altri presentano passaggi singoli interessanti, ma sono intervallati da cenge erbose e roccia mediocre e lichenata.
Merita fare gli ultimi facili 170 m di sviluppo in cresta per raggiungere la cima De cessole dove è posta la foto incorniciata del conte, pioniere delle marittime. dalla cima, inconsueta e magnifica la vista sul corno stella e sulla ovest dell'argentera.

in compagnia di angelo,chiara e massimo.


[visualizza gita completa]
Bella via piuttosto continua e divertente. Una stella in meno per la roccia a tratti instabile e molto lichenata nella parte alta. La spittatura non è così vicina come descritto nelle note della via: gli spit nei punti meno duri si trovano a 5-6m di distanza mentre nei due tratti di 6a sono più ravvicinati (distanza >2m).
Con Diego, Chiara e Massimo
Complimenti a Diego e Chiara primi di cordata: oggi non era facile (malgrado le onnipresenti sottovalutazioi tecniche della nostra compagna :).

Un punto negativo ai carabinieri che ci hanno fermato al mattino presto e non hanno voluto farci provare l'etilometro!


[visualizza gita completa]
bella e divertente via ben attrezzata e protetta. molto solare e panoramica su ottima roccia tranne l'ultimo tiro un po' lichenato e discontinuo. metrita di divenire una classica alpinistica.
Raggiungibile la vetta facilmente per cresta e comode calate in doppia sulla via oppure per cresta e in seguito per cengia prestando attenzione.

[visualizza gita completa]
bella e divertente via alpinistica attrezzata perfettamente.
Molto solare e panoramica su ottima roccia ( solamente l'ultimo tiro è un po' lichenato e presenta tratti discontinui) dalla fine della via si raggiunge brevemente per cresta facile la panoramica vetta dove è posta la foto con cornice del Conte De Cessole
La via è attrezzata per le calate in doppia molto comode. Bastano anche solo corde da 50, altrimenti si scende lungo la cresta prestando la max attenzione e poi per la cengia. (vedete un po' voi)


[visualizza gita completa]
W ADRIANO e le sue patate.

Bella via, piacevole e con ottima vista dalla cima.
La vicina Tao era bagnata in molti punti, mentre la nostra presentava alcuni punti lichenati. Capibile visto che la via è nuova.

Vista la pioggia e la neve che sono cadute nella notte fra sabato e domenica e nella giornata di domenica, saranno bagnate le vie esposte ad ovest ed a nord, mentre sopra i 3000 m c'è da pestar neve.
Domenica abbiamo preso una bufera di nevischio a due tiri dalla fine della via "L'uccello di fuoco", sul Querzola.
Il corso SUCAI ha trovato neve sulla cengia della normale all'Argentera.

[visualizza gita completa]
Bella via su roccia ottima, ben attrezzata e soste comode.
Complimenti agli apritori ! Una moderna che diventerà classica.


[visualizza gita completa]
Bellissima la giornata e bella anche la via soprattutto le due lunghezze più dure. Nell'insieme una salita piacevole in compagnia di Renzo, Riccardo e Svevo che saluto.Un saluto anche a Pippo su Mai dire io.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 15/07/08 - ia902
  • 11/08/07 - andrea bertea
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: 6a :: 5c obbl ::
    esposizione arrampicata: Sud
    quota base arrampicata (m): 2650
    sviluppo arrampicata (m): 260
    dislivello avvicinamento (m): 900

    Ultime gite di arrampicata

    17/02/20 - Castelluzzo (Punta) Via del trapezio - davide bonansea
    Dopo parecchie giornate passate in parete a pulire, disboscare e disgaggiare, siamo finalmente riusciti a finire e ripetere questa via che, nonostante l’aspetto non molto invitante della parete, ris [...]
    16/02/20 - Ponte Brolla (Speroni di) Zombi vai dove vuoi - alef16
    Bella e divertente via di placca. Secondo la guida Versante Sud tutti i sette tiri sono gradati 4c anche se in alcuni passaggi la via, a nostro parere, non è stata così banale. Discesa in corda doppia con tre calate con due mezze da 60m.
    16/02/20 - Machaby (Corma di) Tike saab - ttttt
    tutte le piastrine in loco. via tipica di machaby con un paio di passaggi particolari. il sesto tiro è bello e molto lungo.
    15/02/20 - Oriana (Placche di) - Settore Sinistro Terraine d'Adventure - maigol
    Prima volta per me a Oriana. Bella linea che solca una miracolosa striscia di roccia sana caratterizzata da curiose erosioni, grossi buchi, con arrampicata molto divertente. Temperature gradevoli anch [...]
    15/02/20 - Pianarella (Bric) Gibbo - liviell
    Bella via, tiri vari e roccia sempre ottima tranne una lama da maneggiare con cura al quinto tiro. L2-L4-L5 davvero belli. Alla partenza di L4 non fatevi spaventare dal primo fittone molto alto, basta [...]
    15/02/20 - Muzzerone - Parete Striata Marinai Spit e Guai - faregiro
    Tra le meno belle del settore sinistro della parete striata ma comunque assolutamente meritevole di una ripetizione anche per rendere onore al merito per il grande lavoro di richiodatura e pulizia. L [...]
    15/02/20 - Castello (Rocca) Spigolo Maria Grazia - andreino
    Sempre una magnifica via, divertente, elegante, esposta, ben protetta. Salirla a febbraio poi dà un gusto particolare... Oggi abbiamo salito una combinazione Maria Grazia+Balzola, dal diedrone in s [...]