Buffère (Col de) da Nevache

Piacevolissima gita con discreto dislivello che, ad eccezione del primo tratto che porta al rifugio Buffere, si sviluppa in un ambiente panoramico e molto bello.
Sentieri ben segnalati e magnifica vista sugli Ecrins dal colle.
Partiti verso le 11,00 a dispetto delle previsioni del tempo negative che fortunatamente si sono rivelate sbagliate, per questa gita bifamiliare, siamo arrivati sul colle proprio in tempo per un gustoso pic nic

omonimo Rifugio
sullo sfondo il Colle
a qualcuno l'altitudine gioca brutti scherzi

[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: Navetta da Nevache fino al 25/08, poi libero transito.
Partiti da Nevache per evitare la Navetta, in funzione fino a oggi. Da domani 26/08 percorso di nuovo libero alle auto.
Si percorre il bel sentiero GR 50 dietro la chiesa, che si congiunge al percorso normale dopo 45' al Pont du Rately.
Il dislivello totale sale quindi a ca. 800 m. ed il tempo di salita a ca. 3h. Tempo ottimo, ventilato.

[visualizza gita completa]
Bella passeggiata sulla neve con la famiglia in una giornata stupenda. Partiti da Nevache (in realtà si sarebbe potuto proseguire in auto fino agli Chalets de Lacou, dove però sarebbe stato impossibile parcheggiare a causa del numero spaventoso di auto e camper), abbiamo risalito la strada, tagliando i tornanti per il bel sentiero, fino al bivio dove inizia l'itinerario classico per il Pont du Rately. Da qui inizia la neve, un bel pistone battutissimo e frequentatissimo (prudenzialmente un paio di racchette lo abbiamo portato ma non sono assolutamente servite) che in breve, con bel percorso, compie un paio di tornanti e raggiunge gli Chalets de Buffère e il rifugio. Molta gente ed ottima accoglienza da parte dei gestori, soprattutto con le bimbe. Ridiscesi velocemente al Pont du Rately, abbiamo seguito la traccia (G.R. 57) che mantenendosi sulla sponda dx idrografica del torrente scende a Nevache. A causa del ghiaccio vivo sul sentiero, a metà percorso circa, siamo scesi ad attraversare il torrente sulla passerella in legno e seguendo la carrareccia di accesso alla piccola centrale elettrica, si ritorna a Nevache chiudendo il breve giro ad anello.


[visualizza gita completa]
Un'altra bella gita nella magnifica Vallée de la Clarée, raccomandabile anche con le racchette da neve.
Dopo una prima rampa il pendio si addolcisce e percorre una amena valletta con pascoli e ambiente dolomitico.
Molto grazioso il rifugio (un pò scontrosi i gestori) de Buffère, da cui si prosegue con pendenza moderata fino al colle.
Da lì magnifico panorama sul Gruppo des Ecrins: in eviendenza la Barre des Ecrins, Les Agneaux, La Grande Ruine e La Mejie

[visualizza gita completa]
Rilassante passeggiata pomeridiana caratterizzata da un ambiente verdissimo, attraversato da sentiero mai ripido, se non per qualche tratto nel bosco. Poco prima di raggiungere il colle si passa vicino ad un fortino militare ancora piuttosto ben conservato e circondato da una grande quantità di filo spinato, a cui fare attenzione. Unico aspetto negativo di questa meta è il fatto che il colle sia raggiungibile in fuoristrada attraverso circa 5 km di strada sterrata da Le Monetier les Bains. Peccato per i nuvoloni che hanno coperto i ghiacciai e le punte limitrofe … verremo a vederli un’altra volta, magari d’inverno!!

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1770
quota vetta/quota massima (m): 2427
dislivello salita totale (m): 657

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia