Corchia (Monte) Primo torrione di Passo Croce - 10.3

Questa, fra le ultime nate "facili" al Corchia, ancora mi mancava.
Tutto sommato solo il secondo tiro merita (30 m di placca lavorata e solida); per il resto il terreno apuano la fa da padrone, ci vuole un po' di abitudine, non aspettatevi di arrampicare sempre su roccia... comunque è tutto piuttosto facile, al 5b forse neanche ci si arriva.
All'ultimo tiro, dalla chiodatura non sempre logica, attenzione che la sosta si trova sulla crestina a destra dell'ultimo fix; se guardate in alto vedrete un chiodo vecchio e sopra ancora un altro nuovo, bene, quella NON è la via giusta (qui la via forse si avvicina o si sovrappone a vecchi itinerari, già prima fra un fix e l'altro si incontra un vecchio chiodo).
Dall'ultima sosta si esce a piedi in diagonale a destra per terreno apuano ripido ed esposto (conviene al limite fare un altro tiro sostando sugli ultimi alberi) e poi si sbuca sulla cresta sommitale dei torrioni. Si scende poi velocemente dal Pirosetto, soluzione sicuramente più comoda e veloce che le doppie sulla via.
In solitaria autoassicurata (!). Avevo nostalgia delle care vecchie Apuane.

Il divertente secondo tiro
Vista dall'ultima sosta... buon vecchio terreno apuano, non certo una via da climbers

[visualizza gita completa con 2 foto]
Via tipica apuanica.
La via è bella e con roccia non troppo rotta per essere in Apuane.
A tratti un po' discontinua, paleo e terra (fango se ha piovuto nei giorni prima) in alcune sezioni.
Con Irène in cordata. Ricca e Gianpa davanti a noi


[visualizza gita completa]
Via tecnica e tranquilla, roccia buona e non friabile. Ottima se si vuol fare qualche tiro in tranquillità senza troppe insicurezze. Attrezzata bene e nei punti più esposti ( 1 , max 2 ) i fix sono più ravvicinati.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5b :: 5b obbl ::
esposizione arrampicata: Nord-Ovest
quota base arrampicata (m): 1350
sviluppo arrampicata (m): 175
dislivello avvicinamento (m): 150

Ultime gite di arrampicata

03/06/20 - Ancesieu Panorama su Forzo - umbertobado
Corde fisse lungo il combale presenti ed in buono stato. Via meravigliosa! Terza o quarta ripetizione per me di questa perla dell'arrampicata. Non c'è un tiro brutto e non c'è un tiro banale. Si [...]
02/06/20 - Caporal Sole Nascente - kostola
la storia del nuovo mattino, c'è tutto artificiale , placca tecnica , fessura , diedri e camino
02/06/20 - Schiappa delle Grise neire Via Beppe - umbertobado
Parcheggiato al tornante di Tressi dove vi stanno due auto messe messe bene. Altrimenti bisogna posteggiare al tornante precedente. Avvicinamento segnalato da ometti e qualche cartello. La via Beppe [...]
02/06/20 - Piccolo Cervino Via ciro e mimmo - erminio
il secondo tiro è chiodato davvero lungo, usati due friends medio-piccoli (circa 0,75-1.0 BD). La placca del 4o tiro è impegnativa, forse anche più di 5c, ma è chiodata abbastanza corta anche se [...]
02/06/20 - Lities (Rocca di) Come sono Togo - ald.one
Confermo le impressioni dei gulliveriani che hanno percorso la via prima di me. La via è in ordine. Mi sento di aggiungere, che i rovi alla partenza del terzo tiro possono dare fastidio, quindi se ci [...]
02/06/20 - San Martino (Monte) l'orologio senza tempo - fabry. 69.
gran bella via di stampo alpinistico, ogni tiro è particolare e molto gratificanti, l4 molto tecnico, l5 atletico e bello fisico, qua o usato un paio di frends per integrare alcuni passaggi dove la roccia non era particolarmente solida.
02/06/20 - Sergent Il lato oscuro - hheb
Tutto asciutto e pulito, tranne L6. Il 4 BD l'ho usato eccome, su L1 assolutamente e anche sul L4 in partenza non guasta. L5 lunghissimo, delle due serie ho avanzato solo i seguenti doppi: .2 .3 [...]