Tobbio (Monte) Cresta Ovest

Un modo un po' diverso per arrivare sul Tobbio. Alcuni saltini divertenti, traccia molto ben segnata. Giornata primaverile.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Approfittando di un giorno di cassa integrazione, si voleva fare qualcosa di più tosto sulle Alpi, ma il meteo non era favorevole e così......eccoci qua in quattro ( io, Angelo, Fabio ed Alberto ) a scarpinare su queste roccette. Ci divertiamo e saliamo in fretta sempre cercando le difficoltà ( rare frecce e bolli rossi aiutano ); 1h 15' di amenità e poi lauto pranzo nel bivacco prima di scendere al Nespolo.

[visualizza gita completa]
Si ritorna sulla cresta ovest, partito tardi, ma in vetta sono veramente contento di aver trovato alcuni amici storici. Cosi siamo Scesi assieme delimiting da un tramonto Favoloso .

[visualizza gita completa]
Salito alle 15.00 in una giornata troppo calda ,ho lasciato la macchina al colle degli eremiti, (2,7 kilometri in direzione capanne di marcarolo e si trova l'attacco ). Per agevolarmi il rientro. Lungo l'itinerario, si deve prestare molta attenzione a quello che si " TIRA", si muove tanta roba.

[visualizza gita completa]
Tornata volentieri su questa bella cresta. Oggi con le mie due cagnoline, quindi tenendomi all'inizio più sulla sinistra per evitare il primo doppio salto di roccia nel bosco (che, come ho visto in passato, è l'unico punto che loro non riescono a passare o aggirare). La roccia ha quella bella rugosità che fa un ottimo grip sotto alle suole, però è sempre da controllare con molta attenzione. Scesa sui miei passi dalla ovest... sotto temporale e grandine! Eppure che meraviglia... la natura dà spettacolo e tu ci sei dentro!

[visualizza gita completa]
Via conosciuta come Freccia Rossa. Salita decine di volte essendo vicino a casa. Prestare ATTENZIONE in quanto le pioggie e il gelo hanno causato il distacco di diversi blocchi. Ogni passaggio va testato. Nel complesso sempre un bel ambiente.

[visualizza gita completa]
Se devo dare un giudizio non ho trovato la via molto interresante , le difficoltà bisogna andarle a cercare in quanto la logica dell'ampio crestone suggerisce un altro itinerario , non si può nemmeno parlare di cresta casomai tratti discontinui di brevi passaggi su roccia senza esposizione intervallati da sentiero prativo ,eloquenti sono le foto che ho inserito , trovo sia più che altro una via alternativa poco più impegnativa ai sentieri che salgono dal Colle Eremiti o da c. Nespolo.Dal Tobbio calata al colle Eremiti poi proseguito per il lago Lavagnina quando sono arrivato sulla verticale della cresta nord del monte Tugello sono sceso dal sentiero ed ho attraversato il rio Gorzente e sono salito per cresta articolata e continua , se percorsa integrale è una PD- , per un dislivello di circa 300 metri poi diventa una dorsale prativa fino alla cima . Giacché la scritta "obbio" è molto sbiadita e potrebbe anche non essere vista , prendere come punto di riferimento il km 10+600 circa (vedere cartelli segnaletici) e non si sbaglia ; ho anche costruito un ometto .
Dopo avere salito il Tobbio più volte da altre vie ho voluto provare una nuovo itinerario , penso sia più adatto nei periodi meno freddi in quanto si rimane nella parte in ombra fino ad una certa ora , per quanto concerne le vie di cresta preferisco quelle con una linea logica e superare le difficoltà che si incontrano e non la ricerca delle stesse , con questo ho sempre fatto una bella e piacevole gita .


[visualizza gita completa con 14 foto]
Partiti dal Valico Eremiti percorso per mezz'ora l'asfalto verso Capanne di Marcarolo fino a trovare sulla roccia a sinistra in uno spiazzo,poco prima di una curva a destra,la scritta un poco sbiadita "Obbio" e una freccia rossa di inizio via;saliti quindi alla vetta in un'ora e quaranta e poi ridiscesi agli Eremiti in un'ora e dieci,seguendo il sentiero con segnavia cerchio giallo barrato.

Lungo la via di salita i segnavia(frecce,bolli,nastri sugli alberi e ometti)vanno in certi tratti un poco cercati;il percorso è comunque intuitivo e doveroso è un plauso ai tracciatori di questa divertente salita che garantisce la possibilità di fare un poco di "ginnastica"senza grosse difficoltà(comunque evitabili procedendo ai lati su sentiero);gli appigli vanno affrontati con prudenza.
Scoperto un bel percorso grazie nuovamente a gulliver.
Bella gita in una splendida giornata.
Un saluto a Roberto che mi ha accompagnato e buone gite a tutti!


[visualizza gita completa con 1 foto]
Una crestina divertente, sempre diversa ogni volta che ci si torna. Nella parte centrale c'è solo l'imbarazzo della scelta su quale masso affrontare, come e da che lato. Oggi con Carlo. Arrivo in vetta e discesa dagli Eremiti.
Una curiosità: la cresta ovest prende anche il simpatico nome di "Freccia Rossa" (dal segnavia)!

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 18/04/17 - avalle
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Ovest
    quota partenza (m): 500
    quota vetta (m): 1092
    dislivello complessivo (m): 600

    Ultime gite di alpinismo

    08/03/20 - Pania della Croce Amoretti di Vestea, variante di sinistra - delchecc
    un po più impegnativa della Amoretti ma a mio parere più divertente
    08/03/20 - Succiso (Alpe di) Canale del Masso - davec77
    Sorprendentemente le condizioni sono ottime, grazie alle recenti nevicate con sbalzi termici e nonostante le alte temperature. Innevamento non abbondante ma neve buona, con piccoli saltini in ghiacci [...]
    08/03/20 - Giovo (Monte) Canale Destro - andrea lanfri
    Neve non molto portante sul lago, poi abbastanza sfondosa sui pendii iniziali e nella prima parte del canale che non era tracciato. Neve accettabile soprattutto nei tratti più ripidi, con molto ghiac [...]
    08/03/20 - Agnellino (Bric dell') Cresta Est o Costa dei Balzi Rossi - paoloeffe
    Cresta divertente, lunga e mai difficile, un po' discontinua nella parte iniziale, la roccia è discreta anche se qualcosa si stacca ovunque. Noi abbiamo fatto tutta la salita in conserva senza fare t [...]
    07/03/20 - Gran Miuls (Monte) Canalone NO - billcros
    a nord oggi giornata fredda e senza vento neve al top di gamma e di ottima qualità, come ci si mette allo scoperto alzandosi di quota le creste e le cime sono senza neve .a parte qualche placcone rim [...]
    07/03/20 - Gran Miuls (Monte) Canalone NO - schumy
    appena arrivati capiamo subito che sara' una bella sfacchinata perche' e tutta da battere.... saliamo a dx orografica del vallone del gran muels, per le grange jacques dove di solito si scende e non s [...]
    01/03/20 - Mongioie (Monte) Parete NE - Canale dx, Comino-Garelli - luc69
    Bella salita in ambiente invernale e severo (dovuto al meteo capriccioso), peccato però che arrivati al salto di roccia ci siamo infilati nel canale di DX accorgendosi dello sbaglio solo quando il c [...]