Belleface, Trajo, della Rossa e Loson (Colli) Tour della Grivola (2-3 giorni)

note su accesso stradale :: Partenza da Cogne
Effettuato il giro in senso antiorario partendo da Cogne:
Cogne - Epinel: sulla pedonale bassa
Epinel - Col del Trajo: sentiero standard, chiuso il ramo sx per caduta sassi ma usabile il ramo destro. Moltissimi animali. Acqua al casotto del parco, sul sentiero
Col del Trajo - Col de Belleface: tratto impegnativo, discesa su sfasciumi e poi risalita su morena con tracce di sentiero (ometti e bolli, facili da perdere anche in condizioni di visibilità ottimale, ma percorso fino al colle abbastanza evidente). Acqua di fusione lungo il percorso.
Col de Belleface - Levionaz: discesa bella erta, una volta arrivati al bivio (acqua da ruscello) si prende per il sentiero per la casa di caccia e da qui in poi si seguono gli ometti su per la schiena d'asino (facile perdersi in condizioni di visibilità non ottimale)
Levionaz - Col Lauson: salita molto lunga ma non tecnica, possibilità di rifornirsi di acqua all'inizio della salita
Col Lauson - Rifugio Sella - Valnontey: discesa bella e corribile (se se ne ha ancora..)
Da Valnontey a Cogne in navetta o per sterrata.

Giro effettuato in giornata in stile trail, un totale di circa 45km e 3500 m D+.
Scegliere giornate con meteo stabile visti i numerosi passaggi in quota; la sezione dal trajo a Levionaz è super selvaggia e solitaria, e in buona parte senza ricezione del cellulare.

Giro di grande soddisfazione!


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: nessun problema
Vedi descrizione itinerario. Giornata con condizioni meteo perfette. Allego traccia e foto
Durissima ma grande soddisfazione.


[visualizza gita completa con 30 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: vari
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1500
quota vetta/quota massima (m): 3296
dislivello salita totale (m): 4000

Ultime gite di escursionismo

23/02/20 - Grammondo (Monte) da Villatella per la Cresta SE - klaus58
Un "viaggio" per tutta la valle Roya ma ne valeva la pena. Seconda volta sul Grammondo dopo circa una decina d'anni (ero salito da Olivetta). Divertente la cresta SE con alcuni passaggini su roccia, m [...]
23/02/20 - Rubbio (Monte) da Lottulo, anello per Sentiero dei Ciclamini e Camoglieres - axlsandro
Ho fatto un anello alternativo che scende verso San Damiano, salendo come da relazione per comba Rubbio fino all’omonima cima , poi a ritroso passando prima dalla croce sotto la vetta, tornando a [...]
23/02/20 - Castelletto (Truc) da Pratobotrile, anello - rolly52
Anello assai gradevole dal dislivello contenuto su splendide mulattiere . Panorami estesi nonostante la bassa quota. Forti raffiche di fhoen in vetta
23/02/20 - Brusà (Testa) e Rocca Perabianca da San Bernardo per la Cappella del Bandito - laura59
Siamo partiti dai Milani per arrivare al Bandito.Sentiero tutto pulito ma molto scivoloso,per la presenza di erba secca.Davvero caldo.La pianura anche oggi coperta da una coltre violacea impressionante.Sono 16 km
22/02/20 - Frasèle di Sopra (Malga) - lancillotto
Escursione lunga per spostamento con varie possibilità di ritorno a valle. Tratti con neve dura ancora presenti sui versanti nord nonostante la quota relativamente bassa: necessari ramponcini o megl [...]
22/02/20 - Monte Telegrafo Chiavari - Monte Telegrafo - daniele64
Sempre ben presente il segnavia " linea bianca e linea rossa " che conduce facilmente fino all' anonima cima boscosa .
22/02/20 - Traversata da Rapallo a Chiavari - daniele64
Segnavia sempre presenti ed evidenti , tranne il " rombo rosso " un pochino carente prima di Sant' Ambrogio . Percorso senza difficoltà particolari , che si svolge quasi sembre in fitti boschi e quindi è poco panoramico .