Ardeche (Gorges de l') da Vallon Pont d'Arc a Sauze

Discesa fattibile anche per principainti come il sottoscritto.
L'unico consiglio è quella di farla in due giorni oppure optare per la versione ridotta a 24 Km. Noi abbiamo fatto in un solo giorno la discesa da 30 Km ma abbiamo veramente faticato impiegando complessivamente 7h40m con brevi soste per un totale di 1h30m. 6h di pagaia non sono poco! Da non sottovalutare che si deve arrivare a destinazione per le 17:00 in modo da non perder el'autobus che vi riporta alla partenza.
Bellissimo ambiente, ottimo il campeggio Des Tunnels da cui si può partire direttamente con la canoa, quindi senza spostare l'auto, a patto di fare i 30Km.



[visualizza gita completa]
Mini-vacanzina di 5 giorni in Ardeche…ovviamene con l’obiettivo principale di fare la famosa discesa in canoa delle Gorges de l’Ardeche. La discesa è molto facile e fattibile tranquillamente anche da chi, come il sottoscritto, non ha praticamente esperienza di canoa. Lungo il percorso si trovano almeno 10-12 “rapide”, tutte brevi e decisamente facili, che rendono un po’ più emozionante il percorso…per il resto si tratta di un fiume molto tranquillo che non crea grandi difficoltà. In compenso l’ambiente è veramente fantastico, e con scorci panoramici veramente suggestivi. Noi abbiamo fatto la discesa di 32 Km suddividendola in 2 giorni e dormendo al Bivouac du Gournier; consiglio vivamente questa opzione perché si ha modo di godersi appieno la discesa, facendo frequenti soste per foto, bagni ed evitando di massacrarsi troppo. Nonostante avessimo deciso di fare la discesa in settimana per evitare le folle del week-end, abbiamo comunque trovato parecchia gente, e anche il campeggio era abbastanza pieno.
L’acqua è ovviamente abbastanza fresca, ma specie se le giornate sono belle e soleggiate si fa tranquillamente il bagno.
Esperienza bellissima e straconsigliata; visto il viaggio piuttosto lungo (circa 450 Km da Torino e almeno 6 ore di viaggio), suggerisco di fermarsi in zona qualche giorno in più; è una zona molto bella e ancora piuttosto selvaggia, si mangia molto bene e di cose da fare ce ne sono tantissime, e tra camminate, arrampicata, giri in MTB e visita ai paesini circostanti non ci si annoia sicuramente!!!


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: I ::
quota partenza (m): 115
lunghezza (km): 32
quota arrivo (m): 30

Ultime gite di canoa

11/11/18 - Juan Lopez (Playa) da Los Gigantes - Tenerife NON COMPLETO - andreamilano
Come per il precedente report su Playa de Masca, il punto di partenza è la spiaggia posta all'estremità nord del pese di Los Gigantes. E affitto il kayak allo stesso negozio. Stavolta il mio obbiet [...]
30/10/18 - Masca (Playa de) da los Gigantes - andreamilano
Su questo tipo di isole, non è possibile prevedere con esattezza ne il meteo ne l'intensità delle onde. Quindi conviene non progettare nulla e decidere di mattina al giorno stesso della gita. Nol [...]
25/08/18 - Durance - dani
Discesa effettuata grazie all’esperienza ed all’attrezzatura di Sergio e Luigi con il primo a fare da punto d’appoggio a terra ed il secondo a coordinare le manovre a bordo della canoa. Ovviamen [...]
06/08/18 - Dora Riparia - dinoru
Mi ritrovo all'adunata dei fondatori dell orcokayak, dopo 16/18 anni dall' ultima discesa in kayak ecco che un po in dubbio mi ritrovo a levare le ragnatele, soprattutto mentali. Bei ricordi su una d [...]
14/10/17 - Cala Gonone - Grotte Bue Marino - Cala Luna - Kowalski
Giro molto panoramico fatto in assenza di vento e con giornata spaziale, visitata la grotta sud del Bue Marino e poi sosta a Cala Luna, con bagno e relax al sole. All'andata pagaito diretti con più o [...]
23/07/17 - Sirmione (Punta di) da Desenzano, periplo - MONTAGNAVERA
bel giro a semi anello con periplo sulle stupende acque della punta Nord di Sirmione
08/07/17 - Como (Lago di) Sala Comacina - Lenno - Bellagio - Ponte del Diavolo e grotta dei Bulberi - MONTAGNAVERA
Stupendo quadrilatero che tocca acque trasparenti specie a San Giovanni e grotta dei Bulberi come nel VIDEO (qs. volta per scelta senza musica per risaltare i rumori sul lago)