Rat (Corno) Dell'Oro

Salita storica, interamente a chiodi, molti dei quali della prima salita, soste tutte nuove a spit e catena.
Arrampicata bella ma un poco disturbata dall'erba, specialmente sulla seconda lunghezza.
3° e 4° tiro molto belli ed impegnativi.
Il grado qui riportato di 5a, può indurre a sottovalutare l'arrampicata anche se corta, meglio parlare di vecchio V e V+ con qualche passo di VI o A0 targato anni 30 e 40, quando la scala era bloccata ed i gradi non erano regalati.


L'amico Max in grande spolvero.
Grazie per l'ennesima classica fatta insieme.
Attenzione alla seconda lunghezza a non andare alle soste sotto la parte gialla strapiombante che sono di due vie moderne,
ma tendere verso destra alla sosta nuova con catena, da dove, sopra circa 5 m. si vede un vecchio chiodo ad anello.


traverso

[visualizza gita completa con 3 foto]
Piacevole via di media difficolta, preferibile salirla in autunno o primavera in estate è molto caldo.
rapida discesa con 2 doppie, usate mezze da 60m.

Giornata fugace con Fabio.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5a :: 5a obbl :: A0 ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 740
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 440