Belleface (Roc du) da Ospizio del Piccolo San Bernardo

Oggi tradizionale appuntamento con il Colle del Piccolo San Bernardo fresco di apertura. Ho scelto questa meta in quanto era un vecchio sfizio, non era lontana e poi il meteo era ancora favorevole, prima dell’annunciato peggioramento con relativi rovesci.
Percorso come da itinerario: raggiunta la sterrata in costa l’ho seguita fino ad incontrare i primi pendii prativi. Sono salito lungo questi, ho poi piegato leggermente a sinistra per allontanarmi dalle rocce e poi diritto in vetta: nessuna difficoltà, il percorso viene da sé.
Data l’esposizione, poca neve lungo il tragitto, solo macchie che si attraversano senza difficoltà (e che poi aiutano in discesa …).
E circa il meteo, sole stabile per tutto il giorno: i forecast sono un po’ da rivedere …...

Un grazie alla moglie per avere condiviso questa giornata al Colle e per il break all’Hospice, già aperto ed operativo.
E naturalmente a Frank per la compagnia. Magari si è sentito un po’ sacrificato al guinzaglio, ma oggi c’erano le marmotte con i piccolini, da non stressare.


Il Roc du Belleface e la via di salita. Ben visibili la strada in costa e il punto dove abbandonarla.
Lo stacco dalla strada
Pendio innevato: è il tratto più ripido.
In vetta
La vetta escursionistica ed il Roc du Belleface, separati dal baratro
Lancebranlette e Lac sans Fond
Zoom sul Rutor,dal Paramont alla Becca du Lac
Pointe du Lac sans Fond e Roc du Belleface

[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 2153
quota vetta/quota massima (m): 2768
dislivello salita totale (m): 615

Ultime gite di escursionismo

15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia