Peclet (Aiguille de) da Val Thorens per il versante SSO

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strade pulite
quota neve m :: 2300
attrezzatura :: scialpinistica
Deciso di salire la sera prima a Val Thorens a dormire in auto nella ormai deserta stazione sciistica per evitare una levataccia,sono 3h d’auto da Torino.
Nella notte pioggia e risveglio con leggera spruzzata di neve e nebbie incombenti che non facevano presagire nulla di buono,salendo la situazione migliorava fino a diventare una giornata fotonica con la neve fresca che raggiungeva in quota i 10/15cm su fondo durissimo.
Dopo aver raggiunto il Col de Thorens siamo arrivati alla base del canale S e,dopo aver lasciato sci e racchette,iniziata la salita con picca e ramponi su neve dura e pendenze max di 45°,non raggiunto il colletto ma arrivati su neve in prossimità della cima poi pochi mt su roccette verglassate, con un panorama veramente di primordine su tutte le cime della Vanoise e oltre.
Ridisceso il canale e, dopo aver recuperato sci e racchette, traversato verso il Col de Gebroulaz e risalito l’omonima cima(vedere apposita relazione),parte finale ripida su pendii con neve dura spazzata dal vento,in questo tratto usato i rampant.
Qualche francese in zona


In ottima compagnia di Marco

Salendo verso il colle de Thorens
Sul ghiacciaio
Verso le Aig.D'Arves
Sullo sfondo il col de Gebroulaz e l'omonima cima a dx
Spettacolo!
Imbocco canale
Nel canale
Dalla cima
Marco in cima
Ebbè!
Idem
Dalla cima verso il Gebroulaz
Ghiacciaio di salita
Salita alla Peclet vista dal colle de Gebroulaz
A metà canale
Belle pendenze
Ultimi mt per la cima su roccette verglassate

[visualizza gita completa con 17 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: BSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Varie
quota partenza (m): 2276
quota vetta/quota massima (m): 3561
dislivello totale (m): 1285

Ultime gite di sci alpinismo

08/10/18 - Breithorn Occidentale da Cervinia - luca94
Partiti dal grosso parcheggio sotto i primi impianti di Cervinia, si risale per il ripido sentiero n.15 che arriva a Plan Maison. Sci a spalle fino al Teodulo poi finalmente si mettono scarponi e sci [...]
29/07/18 - Parrot (Punta) da Indren - lakota
Ieri è finita una stagione scialpinistica unica; con una discesa da sogno dalla vetta della Parrot. Tanta neve, che ricorda gli anni che furono...quando il ghiacciaio non aveva le code di alpinisti i [...]
22/07/18 - Grande Motte (la) da Tignes - lakota
Salita in cima alla grande motte. Con gli impianti poca soddisfazione in salita...ma sciare con un dito di polvere a luglio è una gran cosa. Tentata la nord, ma troppo dura sotto il dito di farina.
22/07/18 - Pers (Aiguille) da Pont de la Neige - g.bona
Piste chiuse all'Iseran, ma tutto ben collegato. Non si tolgono mai gli sci ad eccezione degli ultimi 50mt di dislivello prima della cima. Discesa fino al traverso su neve alveolare, praticamente ins [...]
18/07/18 - Zumstein (Punta) da Indren - sanet
Partiti con le frontali dal Rif. Mantova con freddo polare almeno fino al colle del Lys. Giornata galattica con cielo blu cobalto fredda ma senza vento. Solo noi in sci. Poi scendendo incontrati un pa [...]
14/07/18 - Parrot (Punta) da Indren - giogalimba
oggi vento fortissimo gelido in cresta-la neve si è conservata magnificamente almeno fino alla seraccata della Vincent, dove l'enorme traccione di salita e profonde rigole disturbano la sciata, consi [...]
11/07/18 - Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita da Indren - everest
Condizioni ancora piu' che buone ,qualche crepaccio ancora mezzo coperto ma ben visibile ...raro vedere il ghiacciaio a luglio in questa situazione.Saliti dal canale con buona traccia al Gnifetti ,ott [...]