Freidour (Monte) e Tre Denti di Cumiana da Talucco, anello

note su accesso stradale :: strada ottima ma pochi parcheggi a Talucco
Quattromilasettecentoquaranta piedi. Gita di ripiego per le avverse previsioni meteo, che poi sono migliorate regalandoci anche sprazzi di sereno e raggi di sole. Da Talucco al bosco dell'Impero, ai colli Eremita, Chardonnet e Sperina e quindi sul Freidour: da qui con diversi munta-cala si arriva al dente con la madonnina (1361 metri), seguendo i numerosi segni biancorossi, col sentiero che a tratti scompare a causa dei numerosi alberi crollati per il vento o gli incendi. L'ultimo tratto prima della vetta è attrezzato con scalini in ferro ed è esposto. Ritorno sui nostri passi al colle Aragno Est e quindi all'Ovest, da cui un ripido sentiero a sinistra permette di raggiungere rapidamente Casa Canada, colle Chardonnet e Talucco. Assenza totale di neve o ghiaccio su tutto l'itinerario, avvistato un camoscio e molte primule...
Anello consigliabile nel senso orario da noi percorso: 5 ore e mezza in quasi 15 km e un migliaio di metri di dsl. Difficoltà E (EE gli ultimi 5 metri per il dente con la madonnina).
Con la compagnia di Giulia e Gian Mario.
il monumento sul Freidour
tratto finale attrezzato per la madonnina
a sinistra il dente (1361 m) salito, a destra quello con la cappella (1343 m)
Casa Canada e la Rocca Sbarua

[visualizza gita completa con 4 foto]
note su accesso stradale :: Tutto perfetto
Escursione effettuata con il CAI di Venaria Reale. Sentiero segnato ottimamente con tacche bianco/rosso. Il tracciato e sempre ben individuabile e cartelli indicatori negli incroci. Giornata bellissima con un cielo azzurro che ci ha permesso di godere a pieno del panorama a 360°. Percorso con parecchi saliscendi in alcuni tratti occorre prestare un pochino di attenzione. Giornata trascorsa in ottima compagnia. Un saluto al gruppo del corso Escursionismo Avanzato . Kalipè

[visualizza gita completa con 8 foto]
note su accesso stradale :: Parcheggiato auto a borgata Dairin
Versante Nord della cresta tra Freidour e Tre Denti con neve ghiacciata, ma nessun pericolo su tratti esposti. Discesa via Colle Brunello su sentiero non semplicissimo e difficile trovare segnalazione nel tratto dal Colle Brunello verso casa Canada, utile munirsi di GPS con traccia. Gita fatta la domenica, ma e nevicate del lunedì avranno sicuramente cambiato le condizioni.
Splendido anello che permette di avere una visuale a 360 gradi sul panorama circostante, e molto vario come paesaggio: si passa dai boschi di faggio e betulla ad ampie radure, a pezzi di roccia e detriti. Ottima sgambata per iniziare a carburare con la nuova stagione.


[visualizza gita completa con 4 foto]
Partiti da Case Brun, saliti al colle Ciardonet, quindi al colle Sperina, di qui monte Freidour, tre Denti di Cumiana (Madonna e chiesetta), colle Bessa, discesa sul rif. Melano, per strada sterrata a chiudere l'anello. Aggiungo traccia. I versanti che danno verso Talucco sono in buone condizioni nonostante l'incendio, il versante verso Cumiana (in ombra) è scivoloso, a tratti fangoso e con forte odore di bruciato. Giornata calda e con vento solo sulle vette. Molta gente su alcuni tratti di sentiero. Tanti turisti al rifugio.
Con Bubbola, Marina e Luigi.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: tutto in ordine
Oggi abbiamo deciso di salire il Centrale dei Tre Denti partendo dalla borgata Dairin.Partiti alle 8 dal parcheggio siamo arrivati in cima al Freidour alle 9 accolti da un numeroso branco di camosci.Breve pausa poi via in direzione Tre Denti,dove arriviamo a salutare la madonnina della cima alle 10,30 dopo aver fatto, prima, parecchie fermate per ammirare il panorama veramente bello di una giornata limpida,poi,una disgressione per non sapevamo dove causa due ometti maligni messi li per segnalare forse il passaggio di un ubriaco.Discesa fino ad incrociare il cartello del colle Aragno est da dove siamo scesi facendo un infinito anello che andava a riprendere il sentiero che costeggia la pareti della Sbarua all'altezza della Torre del Bimbo.breve pausa al rifugio,per due birre poi giù alla macchina.Con Vincenzo per una bella gita spacca gambe.Alla prox.

[visualizza gita completa]
Con solo qualche ora a disposizione nel pomeriggio, niente di meglio che una camminata vicino casa. Partiti da case Brun arrivati alla chiesetta dei Tre Denti e tornati indietro per lo stesso percorso. Un pomeriggio di sole dopo il temporale del venerd' al Viso Mozzo.....

[visualizza gita completa]
la difficoltà dopo il Dente Occidentale e la discesa fino al bivio per il Rifuglio Melano è EE
Unico gruppo fino al Freidour (15), poi in 7 fino al Centrale, per motivi di tempo rinunciato all'Orientale. Nuvole fino a mezzogiorno poi il sole, gita di ampio respiro.
CAI Alessandria 12 soci, CAI Acqui 2, CAI Novi L. 1
Grazie al Saggio Giulio per la conduzione del gruppo del Freidour e ai rimanenti 6 che mi hanno seguito ai Denti.
Un sincero plauso alle due novizie Betty & Chiara.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: segnaletica Biancorossa/SBD targhetta/bollo giallo
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 758
quota vetta/quota massima (m): 1445
dislivello salita totale (m): 1000

Ultime gite di escursionismo

03/06/20 - Appenna (Monte) da Grange Argentera - teddy
Bella passeggiata su pratoni fioriti prima e ultimi nevai sotto il colle Clapis che è meglio evitare senza ramponi come fatto da noi, uscendo a dx dell'elevazione con palo a sua volta a dx del caratt [...]
03/06/20 - Soglio (Monte) dal Santuario dei Milani - abaandrea
Giro ad anello salendo da Milani di Forno per percorso normale, discesa dal versante est(verso Mares) fino al termine del primo tratto in discesa (piano della Pessa). Si scende per tracce a sud-est (d [...]
03/06/20 - Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa - test95
Giornata relax x recuperare le fatiche dell'oronaye. Itinerario molto diretto e remunerativo nella magnifica cornice della valle varaita unico neo l'erba alta nel tratto di passaggio sopra la borgata [...]
03/06/20 - Andolla (Passo e Rifugio) da Cheggio - rolly52
Bellissimo luogo che ho scoperto oggi . ci sono alcuni nevai da attraversare , l’ultimo salendo e’ decisamente ostico poiché crollato ai bordi( fa uno scalino assai disagevole) Rifugio in fase [...]
03/06/20 - Barel (Auta di) da Pontebernardo, anello per il Colletto dei Becchi Rossi - lonely_troll
E' veramente strano che una mulattiera cosi ben costruita e panoramica, larga quanto una stradina di campagna, sia stata completamente dimenticata. Dopo molti anni da quando l'ho percorsa in discesa a [...]
02/06/20 - Rospo (Cima del) da Piamprato - diecimilapiedi
ottomilanovecentottantadue piedi. Frescolino al mattino (6°) e comodo avvicinamento in parte su sterrata e in parte su sentiero; giunti all'arrivo della seggiovia, seguire il sentiero che sale alle s [...]
02/06/20 - Frasèle di Sopra (Malga) da Giazza, traversata - sstievanin
Bel percorso boschivo lungo il torrente con arrivo negli alti pascoli e bella veduta panoramica del gruppo Carega e olre