Valletta (Punta) Canale NO

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: parcheggio Pila
quota neve m. :: 1800
saliti sul canale più a sinistra salendo poi con un pò di difficoltà (per me) piccolo traverso e ridiscesi una decina di metri per riportaci nel canale giusto mi sono fermato un'ottantina di metri sotto la cima , neve dal punto in cui mi sono fermato fino alle piste bella con strato di fresca compatta e fondo duro, poi pista.
bella gita mattutina con il mitico Rocco (pro) nonostante ero già salito a dicembre, mi sono accorto che avevamo sbagliato canale solo quando eravamo già saliti troppo, va bene, è come fare una gita nuova, traverso in cima al canale con neve che sfondava (buchi sotto) ho faticato più a fare il passaggio dal canale di sx a quello di dx che a fare tutta la gita, fermandomi così nel conoide stretto sottto la vetta.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Parcheggio scuola di sci
quota neve m. :: 1900
Croste portanti di neve dura e rigelata, ma presenti anche tratti di crosta che sfonda a piedi, da metà canale in su, riporti di neve molto più sciabile al di sotto. Presenti numerose piccole gonfie non preoccupanti oggi, ma da valutare viste le nuove precipitazioni in corso.
Con Angelo


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta non portante
quota neve m. :: 1800
Prima parte abbiamo risalito le piste , siamo partiti abbastanza presto quando ancora non c'erano sciatori sulle piste. Parecchie tracce verso il canale , utilizzato i ramponi nella parte a piedi. Assenza di vento in cima. Discesa dalla cima con gli sci, il canale era praticamente tutto lisciato con neve grippante quindi niente male. Parte bassa del conoide neve di tutti i tipi croste portanti e non un po' impegnativa, poi prima di giungere a plan de l'eyve cercandosela un po' tratti discreti.


Con Gigi


[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: parcheggio funivia
quota neve m. :: 1500
saliti per la pista 1 ancora chiusa portage per mezz'ora poi su pista ghiacciatissima fino all'alpe Chamolè passando a sx sino all'arrivo della seggiovia, senza spellare scendere fino all'arrivo della Nouva e riprendere lungo traverso verso il col di Tsa Sèche e da qui la neve diventa bella e abbondante , salire il canale ripido, io ho lasciato gli sci 100 mt sotto la vetta e sono salito a piedi consigliabili i ramponi si può comunque in questo momento salire con gli sci fino in cima discesa strepitosa fin quasi alle piste con un pò di crosta solo in basso.
giornata spaziale in tutta la Valle vento forte, nel canale totale assenza di vento, un pò solo in cima, in compagnia di Marco e strada facendo di uno svizzero(Jean Cristophe) con spit board che è salito fin dove ho lasciato gli sci e poi impossibile salire con quelle scarpe, è ridisisceso.






[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Ok al parcheggio di pila
quota neve m. :: 1800
Condizioni strepitose! abbiamo tracciato il canale in mezzo metro di polvere molto leggera su fondo duro, discesa memorabile con continue urla di godimento.
In salita consiglio di tenere il centro del canale perchè ai lati si sprofonda molto nei Buchi adiacenti alle rocce, discesa diretti dalla vetta ( un tratto sui 50 gradi ) oppure si segue un po' la cresta e ci si tuffa nel canale ( più morbido )
Allego foto dell'itinerario
@effetto_albedo

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: Pulita fino al parcheggio
quota neve m. :: 1800
Neve dal parcheggio con -9 gradi alle 09:00. Già tracciata da due skialp ieri ma ancora ampi spazi vergini. Sci ai piedi da 5 m sotto la punta. A quota 2500 ripellato per la spalla per godere ancora della farina. Gita molto bella con panorama stupendo, consigliatissima, attenzione a qualche pietra coperta dalle recenti nevicate. Con Andrea e Francesco e Ceccu con lo snowboard.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m. :: 1900
canale svalangato. giornata fredda e ventosa, firn e neve rigelata nella parte bassa sin quasi in paese, neve pressata dal vento con crosta non portante in alto.
bel canale, sciata tecnica su firn leggermente ghiacciato (non ha mai mollato in tutto il giorno) anche se la neve "pallottolare" da valanga è presente su quasi tutto il canale


[visualizza gita completa]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
quota neve m. :: 1800
La leggera pioviggine in partenza ha lasciato posto (in quota) ad una piccola spolverata. Il canale ha svalangato e le pallottole rendono difficoltosa la sciata. Sciata che invece è stata goduriosa appena sono uscito dal canale. Piste da sci ben fresate. Si è visto anche un po' di sole.

[visualizza gita completa con 6 foto]
osservazioni :: visto cadere valanghe a lastroni
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: n.n.
Gita infilata con precisione chirurgica in una mezza mattinata libera prima di partire per impegni famigliari... Partiti dal piazzale alto di Pila poco dopo le 7 abbiamo seguito le piste ancora in ottime condizioni di innevamento fino ad incontrare una traccia credo di ieri di due skialper che poi abbiamo abbandonato per dirigerci verso il canale NO della Valletta. Vento sostenuto ma mai fastidioso poi attenuatosi ulteriormente una volta al riparo nel canale. Tuttavia sulle creste infuriava con violenza inaudita e i vestiti addosso hanno assunto la consistenza dele cartone. Risalito agevolmente il conoide battendo traccia su poca neve fresca attraversando qua e là qualche cono di valanga. I pendii e il canale avevano già purgato per cui nella salita abbiamo incontrato buone condizioni di sicurezza. Saliti praticamente sempre sci ai piedi tranne un brevissimo tratto a metà un po' più stretto e negli ultimi metri finali. Qui ahimè il vento ha già creato un accumulo pazzesco facendomi sprofondare fino alla pancia. Arrivato a circa 30m dalla punta ho staccato un innocuo lastrone superficiale di pochi centimetri. Qui ho dovuto alzare bandiera bianca anche se praticamente era fatta in quanto si nuotava letteralmente nella neve e se avessi staccato qualcosa di più consistente non sarei riuscito a venirne fuori. Bella discesa in neve fresca e abbondante tenendosi sulla sinistra scendendo così da evitare i fastidiosi residui di valanga e nemmeno una colata provocata. Sciata rilassata poi sul conoide su pochi centimetri di fresca su fondo non perfettamente portante ma molto ben sciabile. Il canale ci è parso più facile di quanto indicato ma probabilmente le abbondanti condizioni di innevamento dello stesso devono averlo addomesticato.

Bella prova del socio Ste duro ormai inarrestabile


[visualizza gita completa con 3 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: OK fino al park
Interessante itinerario nella conca di Pila; purtroppo le condizioni attuali della neve non permettono una bella sciata da cima a fondo…..comunque bel canale da rifare con neve fresca…..saliti il conoide sci ai piedi, poi con ramponi fino in vetta; in discesa la prima parte si presenta tutta scalinata con neve dura e irregolare, mentre la seconda parte e' ben sciabile fino in fondo, sul conoide neve di tutti i tipi, poi finale relax sulle piste ben fresate di Pila...

[visualizza gita completa con 4 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: altro
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 1800
Sono salito a Pila nel pomeriggio e la discesa l'ho dovuta fare in parte con il frontalino. Nel canale, salendo a piedi, si sprofonda un po'... soprattutto in cima, quando si passa vicino a grossi sassi semi-sepolti. Sciando nel canale danno un po' fastidio le scalettate lasciate da qualcuno mooolto prudente (diciamo così ; ).
Fuori dal canale grosse vasche di neve soffice riportata dal vento (brutte da sciare).

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: ok
Partiti le 9.45 con +7° leggero venticello che ci ha acompagnati x tutta la salita,più sostenuto nella parte finale e in vetta ma nn forte come preannunciato..
Piste ghiacciate e neve fuori vetrificata,giornata bella fredda,le mani sono state x un bel po' congelate altro che caldo!!Traccia vecchia difficoltosa da seguire anke coi coltelli,molto dura.Tolti gli sci a inizio canale dove piega a dx,battitura estenuante sfondando sovente fino alla pancia.
Discesa su sastrugi duri in alto e farina pressata al limite della portanza x il resto del canale (ogni tanto il bastone sfondava e anke gli sci).Conoide parte alta ancora crosta portante poi il festival delle più brutte croste possibili e immaginabili con tracce durissime e ghiacciate fino alle piste..qualche curva decente sempre su crostaccia nella zona mediana del conoide si riesce a fare poi solo sopravvivenza..piste marmoree e semi-ghiacciate x buona parte ancora alle 14 al rientro..
Il canale nn è male,stretto ed estetico,come pendenza nn va oltre i 40° presenti solo in alcuni punti in prossimità delle strettoie centrali.
Piccola correzione.. il dislivello è di 1291mt nn 841 in quanto si parte da Pila a 1800mt.. :)

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: parcheggio telecabina Aosta-Pila
quota neve m. :: 1800
Canale in buone condizioni per la salita. In discesa nella parte alta presente crosta portante dura ma ben grippante. Alla fine del canale dal conoide in poi presente neve pressata dal vento con leggera crosta non portante ma ben sciabile. Gita effettuata con tavola splitboard e ramponi.
Splendida giornata di sole e ottima compagnia di amici tutti con splitboard. Grazie a tutti anche per le birrette post gita


[visualizza gita completa con 2 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: I :: 4.1 :: E2 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1800
quota vetta/quota massima (m): 3091
dislivello totale (m): 1291

Ultime gite di sci ripido

17/03/19 - Combeynot (Pic du Lac de) Canale Nord - mountain
Parte alta neve farinosa compressa, leggermente incrostata da vento, ma ottima da sciare per la presenza di un giusto sottostante fondo portante; nella conoide sempre farinosa compressa ma da fare con [...]
17/03/19 - Font Sancte (Pic Nord de la) Couloir Sud (en banane) - EmmeQ
Partiti un pò tardi abbiamo iniziato la discesa all'una. Canalone lunghissimo ancora ben sciabile ma già si schivano le pietre e se continua con questo caldo resisterà poco. La parte alta è quell [...]
16/03/19 - Sautron (Monte) Canale E - rickyalp82
Partenza alle 5 dalla macchina. Portage fino a sotto grange pausa, perché abbiamo scelto un sentiero più diretto tagliando per pendii più ripidi. Da grange pausa in su, buon rigelo viste le tempera [...]
16/03/19 - Cassille (Tete de la) da le Pont de l'Alp - gino74
ad ora ( ma per ben poco) si mettono gli sci da subito, eccetto un brevissimo tratto sulla strada si tengono sempre, la qualità della neve è scadente, quasi tutta crostosa non portante, solo la prima parte presenta poca ma bella neve.
16/03/19 - Font Sancte (Pic Nord de la) Couloir Sud (en banane) - ninja
Piazzata la tenda venerdì sera alla partenza, partiamo alle 6:20 con buon rigelo. La rampa iniziale la superiamo seguendo il sentiero sulla dx salendo quasi sempre pulito fino al pianoro, poi sci ai [...]
16/03/19 - Panestrel (Pic de) Couloir est - giole
Partiti con direzione il Banane, portiamo fino alla comba superiore, dov’è tutto ben innevato ed in buone condizioni. Salendo verso il Banane, che sembrava leggermente rovinato da colamenti vari, c [...]
14/03/19 - Valletta (Punta) Canale NO - chopin
saliti sul canale più a sinistra salendo poi con un pò di difficoltà (per me) piccolo traverso e ridiscesi una decina di metri per riportaci nel canale giusto mi sono fermato un'ottantina di metri [...]