Gran Piano da Noasca, anello per il Colle di Sià

confermo che è un gran bel giro davvero! io ho seguito la traccia presente, non ci sono difficoltà sul percorso, è sempre tutto ben segnato, bisogna soltanto camminare e camminare e camminare ancora. il dislivello secondo me è maggiore di 1200, le risalite sono tante e a fine giornata si sentono. segnalo una buona fonte d'acqua alla casa di caccia più numerosi torrentelli lungo il tragitto. giro che fatto in questo periodo è già bello, meglio forse in tarda primavera residui nevosi permettendo. kima.

[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: Partenza e arrivo da Balmarossa
Nulla da aggiungere ai percorsi descritti. Giro in 8 ore; attraversamento torrente sul piano del vallone del Roc, parte alta, non ha ponte e rocce sporgenti; pertanto abbiamo dovuto guadare sul fondo sabbioso con acqua sopra le caviglie, ma senza problemi (v. foto).

[visualizza gita completa con 1 foto]
Un anello grandioso. Mi associo al commento di chi ha inserito l'itinerario in merito alla bellezza dei luoghi attraversati. Valloni selvaggi, borgate dal fascino nostalgico e montagne grandiose con una storia alpinistica di tutto rispetto, le cui creste e pareti sono state scalate da grandi nomi del passato recente e meno recente.
La mulattiera che proviene dalla borgata Sassa e conduce al Gran Piano è stata da tempo rispristinata, per cui se come me avete la cartina con la dicitura "chiuso per frana" non tenetene conto. Le pendenze sono quasi inesistenti quindi tenere conto che il percorso si fa molto (ma molto!) lungo in proporzione al dislivello superato. Sentiero fino alla testata del vallone del Roc, pulito e sgombero da neve e ghiaccio. Oltre, ghiaccio in quantità più o meno abbondante ma mai da dare fastidio durante la progressione. Una volta sceso dal colle Sià e arrivato al borgo Vecchio, ho optato per proseguire la discesa verso Pianchetti anziché proseguire verso le altre borgate del Roc. Le tempistiche indicate qui su Gulliver sono corrette ma non regalate, per cui ne tenga conto chi abitualmente ama prendersela con comodo. Io pur guadagnando una buona mezzora/tre quarti scendendo a Pianchetti ci ho messo 6 ore comprese tutte le soste (circa 30 minuti complessivi). Consigliatissimo effettuare la gita nel periodo autunnale vista l'esposizione soleggiata per la quasi totalità del percorso. Infine, a differenza di quanto indicato circa il dislivello da superare, il mio altimetro ha segnato 1400m positivi. Più verosimile a mio avviso visti i diversi saliscendi affrontati.

[visualizza gita completa con 3 foto]
Giro tanto lungo quanto bello. Molto bello e suggestivo il Gran Piano con la casa reale di caccia. L'attraversamento del vallone del Roc in alcuni tratti lascia senza fiato: è molto panoramico con scorci stupendi su Gran Paradiso, Levanne e Courmaon.
La giornata era stupenda, e i colori e la luce autunnale hanno fatto il resto.
Vivamente consigliato!

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1000
quota vetta/quota massima (m): 2222
dislivello salita totale (m): 1222

Ultime gite di escursionismo

03/06/20 - Muanda (Costa) dal Santuario di Oropa per il versante Nord-Est - franco1457
Saliti da Oropa per il sentiero Papa Giovanni Paolo II fino al Poggio Frassati e poi per facile cresta fino al Colle del Limbo. La giornata come previsto è peggiorata ma siamo scesi senza pioggia.
03/06/20 - Appenna (Monte) da Grange Argentera - teddy
Bella passeggiata su pratoni fioriti prima e ultimi nevai sotto il colle Clapis che è meglio evitare senza ramponi come fatto da noi, uscendo a dx dell'elevazione con palo a sua volta a dx del caratt [...]
03/06/20 - Soglio (Monte) dal Santuario dei Milani - abaandrea
Giro ad anello salendo da Milani di Forno per percorso normale, discesa dal versante est(verso Mares) fino al termine del primo tratto in discesa (piano della Pessa). Si scende per tracce a sud-est (d [...]
03/06/20 - Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa - test95
Itinerario molto diretto e remunerativo nella magnifica cornice della valle varaita unico neo l'erba alta nel tratto di passaggio sopra la borgata che ci ha fatto fare tutta la gita con i piedi a moll [...]
03/06/20 - Andolla (Passo e Rifugio) da Cheggio - rolly52
Bellissimo luogo che ho scoperto oggi . ci sono alcuni nevai da attraversare , l’ultimo salendo e’ decisamente ostico poiché crollato ai bordi( fa uno scalino assai disagevole) Rifugio in fase [...]
03/06/20 - Barel (Auta di) da Pontebernardo, anello per il Colletto dei Becchi Rossi - lonely_troll
E' veramente strano che una mulattiera cosi ben costruita e panoramica, larga quanto una stradina di campagna, sia stata completamente dimenticata. Dopo molti anni da quando l'ho percorsa in discesa a [...]
02/06/20 - Rospo (Cima del) da Piamprato - diecimilapiedi
ottomilanovecentottantadue piedi. Frescolino al mattino (6°) e comodo avvicinamento in parte su sterrata e in parte su sentiero; giunti all'arrivo della seggiovia, seguire il sentiero che sale alle s [...]