Finestra (Cima Est di) da San Giacomo per il Colle di Finestra

note su accesso stradale :: tutto ok
Belle e lunga gita, peccato solo per il tempo che non è stato dei migliori. Parcheggio di S.Giacomo deserto e tutto chiuso, sterrata fino al Soria e mulattiera fino al colle senza problemi; arrivo al colle avvolto nella nebbia e vento fresco che mi fanno pensare ad un rapido rientro, invece nel versante francese, niente di tutto questo, ma un sole che andava e veniva: decido per una rapida salita (la cresta è semplice e anche breve, ancora tutto asciutto fino in cima), ma poi la visibilità peggiora, quindi veloce dietrofront e ritorno al colle dalla stessa via e rientro all'auto.
Nessuno in giro, solo tanti camosci.
tempo non dei migliori
Arrivo al colle
in Francia situazione migliore

[visualizza gita completa con 3 foto]
Da San Giacomo si inizia a salire su una bella strada sterrata fino al piano del Praiet sotto il rifugio, al suo termine diventa una mulattiera che sale molto regolare e mai ripida con ampi tornanti fino al colle Finestra; oltre al dislivello che non è poco, c'è da considerare lo sviluppo che non è da meno, sono circa 10 chilometri solo per arrivare al colle. Dopo il colle posizionato degli ometti per rendere più visibile la via da seguire visto l'assenza di sentiero, si trova solo una piccola traccia dopo avere superato una postazione di caccia,(la postazione, che sarebbe poi la direzione da seguire, la si può anche notare se si osserva bene dal colle, è appena sopra le placche di roccia lisce).
Avevo nei confronti di questa cima un conto aperto che oggi ho felicemente suggellato, bella gita, al colle tanti stambecchi per nulla intimoriti dalla presenza degli umani(sarebbe meglio esserlo).


[visualizza gita completa con 10 foto]
Gita che volevo fare da tempo e oggi arrivato solo a San Giacomo,mi sono trovato con Silvio che si e' aggregato a me e insieme con una giornata sempre piu' serena lasciando le nubi in pianura,abbiamo proseguito raggiungendo il Colle di Finestra e da li a salire a sx arrivando con tratti di sentiero al contrafforte ovest e dopo le due cime per la divertente cresta seguendone il filo con brevi contornamenti nei tratti piu' ostici,ad arrivare in vetta.Tra tanto sole e leggero venticello fresco,abbiamo pranzato godendoci la vetta per un'oretta e poi discesa a nord (ometti)tra pietrame e salti subito,per proseguire ripidamente lungo i pietrosi e franosi pendii di massi instabili in ambiente selvaggissimo,arrivando al bel Lago del Praiet e alla mula e per la quale a proseguire e dopo la tappa al rifugio Soria,a tornare dalle auto terminando al meglio la gita e come sempre buone gite a tutti!

[visualizza gita completa con 6 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1213
quota vetta (m): 2686
dislivello complessivo (m): 1550

Ultime gite di alpinismo

17/03/19 - Antoroto (Monte) da Eca, anello per Cresta Est - Piervi
Bellissima gita con l'inossidabile Roberto Vallarino. Parte alta nelle nuvole. Senza neve eccetto una decina di metri in un punto molto ripido che abbiamo vinto passando tra rocce e neve senza ramponi [...]
17/03/19 - Chambeyron (Brec de) Canale Nord - Bernard
Pernottato sabato notte al comodo Bivacco Barenghi in compagnia di quattro francesi, difficile è stato chiudere occhio per il rumore continuo del forte vento. L'indomani raggiunto velocemente il Col [...]
17/03/19 - Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo - Chiara Giovando
Aggiungo qualche foto alla relazione di Dino. Noi abbiamo salito la via quasi del tutto in conserva protetta, superando sul secondo tiro l'unica cordata presente domenica oltre noi, che si è calata f [...]
17/03/19 - Macerola (Punta) - Sirente Parete Nord Via Baiocco - Pallante - davec77
Nonostante le temperature alte (ma la mattina alle 6 al parcheggio erano -5° C) e lo scarsissimo innevamento di quest'anno, la via è in buone condizioni, seppure più ripida e tecnica del normale. [...]
17/03/19 - Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi - Golfarman
Via molto secca. Il camino per accesso al traverso è completamente su roccia.Lo stesso per il passo dei massi incastrati. In cima usciti a dx con 15 metri di misto su piccola colata di ghiaccio (l' [...]
17/03/19 - Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo - dinoru
Le valli alpine offrono sempre nuovi posti da scoprire che vanno al di la dell'aspetto tecnico: valle bellissima con una parete di placca incredibile con un nastro ghiacciato in mezzo direi pittores [...]
17/03/19 - Meidassa (Monte) Canale SO e Cresta S - Disagioagogo
Partiti presto con neve portante. Canale in ottime condizioni se affrontato di buon ora. Poco vento in cima.