Maladière (La) Cobra-cabana

L1: 6b+, breve stacchettata e due minuti di orologio dopo si è in sosta.
L2: 6b, complessivamente più duro del primo tiro per quei primi passi su placca che Giovanna ha osato banalizzare e poi gran viaggione su buone prese.
L3: 6c, forse il tiro complessivamente più difficile da scalare, un diedro che si rischia di complicare per ignoranza su questo tipo di arrampicata.
L4: 7a, e chi se lo ricorda, comunque il grado mi è parso corretto...
L5: 7a, uhm sì duro, in realtà me lo ricordo poco...
L6: 6c, tenuto conto dell’aggravante di un nido di rondini al terzo spit (piuttosto ben arrugginito dal loro fiato o chissà da che) risulta un tiro anomalo, non si guadagna un centimetro in altezza e si continua a guardare i piedi col rischio di far precipitare lo sguardo (e lui solo) a Cluses, qualche centinaio di metri sotto.
L7: 7b, bel tirone con qualche sezione dura ed una più della altre, non il solito 7b bloc inscalabile tipico di Balme.
L8: 6c+, il solito tiro che se hai fatto pulito tutto il resto, aumenta la dose di stress legata alla prestazione cosiddetta “magic line” (mi pare azzeccata per dire di una via completamente in libera).
L9: 6b+, un finale simpatico.

Giò, rientrata in pieno possesso del suo tempo libero, concede una rarissima performance sul calcare di una via lunga: pochi in tempi recenti possono vantare un simile privilegio, mi inchino e ringrazio.

Una sola cordata su Indiana Jaune.

Breve mantra (alias pubblicità gratuita non autorizzata ma senza fini di lucro): "la boulangerie-patisserie Le Fournil du Village ad Arâches-la-Frasse sarà per voi un richiamo troppo forte prima e dopo ogni scalata”

L6, 6c dove osano le rondini

[visualizza gita completa con 1 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 7b :: 6c+ obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Ovest
quota base arrampicata (m): 800
sviluppo arrampicata (m): 260
dislivello avvicinamento (m): 200

Ultime gite di arrampicata

16/09/19 - Prè de Bar (Placche) Ryobi - luc_0000
E' una bella via, molto semplice e ben chiodata, per nulla noiosa visto anche il panorama circostante. Il tettino di 5a offre delle maniglie "ergonomiche" ed è comunque ottimamente protetto da uno sp [...]
16/09/19 - Bourcet - Spigolo grigio Spigolo Grigio - DaveC94
Un dado sullo spit basso della prima sosta era pressochè tutto svitato, riavvitato a mano ma tende comunque ad allentarsi.
16/09/19 - Pain de Sucre Cresta SE - topgann
bella e divertente via su roccia buona. i gradi indicati ci sono sembrati generalmente corretti. (rispetto a quanto indicato nelle relazioni precedenti non c'è più il cordone per azzerare sul passo [...]
16/09/19 - Specchio di Iside - Settore sinistro Luna Calante vs. 2016 - teo
Eh no!! Dopo tutto il culo che ci siamo fatti a pulire e chiodare, i soldi spesi, con una pubblicazione che da precise indicazioni..ora che ci sia in giro uno (o piu') coglioni che vanno a schiodare e [...]
15/09/19 - Arera (Pizzo) Dei cugini - fabry. 69.
bella via, su una imponente parete, ottima chiodatura, non serve integrare, l'arrampicata comunque non banale, con alcuni tiri belli fisici e tecnici. oggi unica pecca parcchie cordate in via. discesa [...]
15/09/19 - Oriana (Placche di) - Settore Destro Spigolo Pendulo - pinin
L’avevamo fatta una sola volta quattro anni fa, e la ricordavo poco. Sarebbe anche una bella via, con arrampicata un po’ diversa da quella di placca prevalente in zona, anche se non particolarment [...]
15/09/19 - Albigna (punta) Via Meuli - Olly_
Ho portato friend dal 0.75 al 2, ho usato il 0.75 solo una volta, ho portato nut ne ho piazzato uno che e' saltato subito, e non le ho usati. Chiodatura lunga, ma se si possiede il grado si fa bene, a [...]