Caccia (la) da Trifari

note su accesso stradale :: si parcheggia prima del paese a fianco di un tabellone esplicativo ormai scolorito
salita su comodo sentiero , a tratti con mancorrente in legno fino al rifugio Serra la Croce , che ieri festeggiava il suo primo decennale ; poi fatta variante di salita , anzichè risalire il ripido pendio dietro la chiesetta posta sopra il rifugio , abbiamo continuato a mezza costa sul sentiero per la fontana La Melara ben segnato fino fino ad una deviazione a sinistra , indicata con bollo rosso e ometto di pietra che risaliva su sentiero poco frequentato ( molti alberi caduti sul percorso ) fino al colle fra il monte La Caccia e il monte Petricelle .
Gita fatta con Grazia mia moglie , in ambiente " super" . Accoglienza bella e amicale al rifugio Serra la Croce ,rifugio sobrio ma molto efficiente , ci sono 10 posti letto una stufa cucina e pannelli solari . Eccezionale l'accoglienza della " ciuta " degli amici della montagna che con il loro organetto e la loro festosa compagnia ci hanno allietato la giornata con musica e canti e condividendo una buona e sana merenda fatta di soppressate , formaggi di capra e melanzane fatte in casa . Un ringraziamento particolare a Antonio Fortunato e i suoi figli e all'amico Rocco per la simpatica e allegra compagnia che ci faranno ricordare questa speciale gita .
Foto e itinerari si possono trovare sui siti e



[visualizza gita completa]
Dopo tanti anni sono finalmente salito sulla cima che domina il mare di diamante e belvedere. Posti bellissimi purtroppo non valorizzati a sufficienza e molto difficili da individuare non essendoci mappe dei sentieri e mancando del tutto la segnalazione. Piu' che sentieri vaghe tracce da inventare.
Grazie a Giorgio che e' stato fondamentale per trovare la via e organizzare la gita.

[visualizza gita completa con 2 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 750
quota vetta/quota massima (m): 1744
dislivello salita totale (m): 1000

Ultime gite di escursionismo

15/12/18 - Moross (Rocca) da Asciutti - shiro
Prima volta su questa punta grazie a una precisa relazione di Gulliver. Salito da solo con non poche difficoltà perché senza ramponi ne picca. Sconsigliato non portarle, ma non credevo di trovare ta [...]
15/12/18 - Paglie (Bric) da Bivio Tracciolino/Pian Bres - Franco1457
Oggi il mio compagno mi ha dato forfait e mi sono trovato solo, ma di stare a casa non se ne parla… Scelgo comunque un itinerario tranquillo visto quello che è capitato nell’ultima gita … Dal t [...]
15/12/18 - Maluna (monte) - Plunea (monte) da Roaschia giro ad anello - massimo66
Questa sarà l'ultima gita asciutta alla scoperta di luoghi sconosciuti....vista la neve in arrivo. Lascio l'auto a Roaschia con l'idea di questo anello....tutto comodo fino a Colle Goderie con deviaz [...]
15/12/18 - Roccagrande (Monte) da Bargone, anello del monte Treggin - lo65
Escursione varia come paesaggio in gran parte su sentieri boschivi,in parte su sterrati;in alto,sulla cresta iniziale fra Treggin e Roccagrande,si cammina con qualche saliscendi pure su roccia con mod [...]
15/12/18 - Rubbio (Monte) da San Damiano Macra - annagarelli
al ritorno abbiamo eseguito un anello: fatti i primi 100 m di discesa sul percorso di salita, abbiamo seguito il percorso occitano e abbiamo raggiunto la borgata fracchie; poi siamo passati a paglier [...]
15/12/18 - Principe (Passo) dal Rifugio Gardeccia - bomber
Come sempre ambiente fantastico. Neve dalla Regolina ma sempre percorribile a piedi senza sfondare troppo. Direi che al passo ci saranno circa 50 cm di neve. Giornata tersa senza neanche una nuvola [...]
15/12/18 - Prarosso (Punta) da Vietti, anello per il Pilone del Merlo, Rocca Rubat e Bric Castello - gigi02_to
Sentiero ottimamente segnato. Seguito la traccia di terulvio con variante in discesa (vedi traccia new), si accorcia almeno di 2 km. tracce di neve vecchia e leggera spruzzata di fresca nelle zone in [...]