Gran Bernardé (Monte) da Candiela, anello Versante Nord e cresta O/NO

Durante la recente salita al Monte Bessun, ho avuto modo di visionare molto bene il grande versante nord del Monte Gran Bernardé e li ho preso spunto per attuare la gita odierna.
Per la prima volta mi sono trovato a risalire il Vallone del Vassola, entrato nella parte pianeggiante iniziale della valle, preso dalla curiosità e attratto dal bel ponte in pietra romanico che raggiunge l’Alpe Vassola di sopra, ho superato, senza avvedermene, l’inizio del sentiero 324; a destra del ponte ho poi seguito una traccia di sentiero battuto dal bestiame che risaliva la valle ed io l’ho seguito se non che dopo un po’ la traccia cominciava a scemare; solo allora mi è venuto il dubbio di aver sbagliato, la certezza l’ho avuta quando ho consultato la carta. A quel punto visti i bei pendii erbosi e le baite in alto, sono salito in verticale a raggiungerle; variante non programmata ma poco male. Partito da Candiela, giunto a Chiappili mi incrocio con altri tre escursionisti, che se ho ben capito, volevano salire anche loro il Vallone del Vassola , però dopo un po’, al mio arrivo alla sterrata, non li ho più visti. Verso le 10 e 45’ sono giunto in vetta, Scattato un po’ di foto, ammirato un po’ il panorama, poi sono sceso verso il Colle della Terra d’Unghiasse, dove mi son fermato per una sosta ristoratrice. La giornata è stata forse migliore del previsto, visto che il vento previsto non si è quasi mai fatto sentire. Giro nel complesso grandioso!

Si entra nel Vallone del Vassola
Il bel ponte in pietra sul Rio Vassola
Alpe Balmot
Alpe Vailet, Gran Bernardé e a sinistra il canale di salita
Superamento prima barriera rocciosa
Vista dall'alto del percorso di salita, da contro le rocce
In vista della vetta, attraversamento pietraia x il piano superiore
Pianoro sotto la vetta
Quasi in vetta
Ometto di vetta
La cresta Ovest
Il Gran Bernardé visto percorrendo la cresta Ovest
Gran Bernardé e la cresta di discesa
Levanne!
Laghetto del Seone e Gran Bernardé

[visualizza gita completa con 15 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: sentiero n° 324
difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 1155
quota vetta/quota massima (m): 2747
dislivello salita totale (m): 1800

Ultime gite di escursionismo

02/06/20 - Croce del Monte Scale da Torri di Fraele - giovil
Traversata molto panoramica. Interessante la parte su cengia, in alcuni tratti da passare con attenzione. Molto belli i mugheti. Discesa al lago semplice.
02/06/20 - Violetta (Punta) dall'Alpe Renarda per Bastalon e i Laghi Losere - giuliof
Partiti dal parcheggio del Lago Serrù, la strada per il Nivolet è ancora chiusa. Un po' sulla strada e tagliando qualche tornante abbiamo poi percorso all'incirca l'anello come da traccia proposta [...]
02/06/20 - Montù (Cima) da Alpe Bianca - sergio55
Giornata calda con nebbie in evoluzione già al mattino, temporale con poche gocce durante la discesa, acquazzone fortunatamente a pochi metri dall'auto. Saliti dal Passo Veilet seguendo il sentiero [...]
02/06/20 - Lillet (Lago) da Mua - ferromattemalmsteen
Stupendo panorama, bel sentiero e gita appagante. Lago ghiacciato e coperto di neve, ma sentiero sgombro e agevole.
02/06/20 - Quattro Sorelle (Punta) da Pian del Colle per la Cresta Sud - tom57
Indubbiamente si sale molto velocemente nella prima parte del percorso che passa nel bosco del Ruas. E' quasi per intero una continua salita che raggiunge il pianoro con le varie batterie. La parte [...]
02/06/20 - Frera (Alpe) e Pian delle Nere dal Ponte Romano, anello per il Sentiero del Basilisco - isabel445785pmi
02/06/20 - Roccerè (Monte), Monte San Bernardo dal Santuario di Valmala - vigliu
Bella gita su comodo itinerario . Noi siamo saliti solo sul Roccerè salendo dal colle di Balmascura e scendendo sul colle della Ciabra . Il resto effettuato sulla strada .