Ailefroide - Settore Contreforts Draye Spit on cup

via solitamente superfrequentata su sperone a sud di buona roccia, Si facile ma con 2ndo tiro ricercato e poco logico (ho visto esitare diversa gente), penultima sosta inultimente lunga con problemi comunicazione a 20 m dall'uscita. 2 doppie, certo e suola buona per il tratto expo prima delle doppie
oggi solo noi 3 (Carla, Fop e S) per chiudere in totale relax l'ennesima vacanzina.

Maurizio su placca di 5b
Carla esce dal 2ndo tiro .. laborioso

[visualizza gita completa con 2 foto]
Via piacevole e rilassante, placche appoggiate alternate a piccole balze verticali, mai difficili, anche se quella del secondo tiro (gradata poco generosamente 4b) faceva pensare a qualcosa di più impegnativo, che non c'è stato. Chiodatura ravvicinata, se si rinvia tutto servono una dozzina di rinvii. Una parola in più sulla discesa: assolutamente consigliate le due doppie, anche con corde da 60 metri; è vero, la prima non supera i dieci metri, ma la seconda (divertente ed adrenalinica la balza strapiombante) supera abbondantemente i 50 (a me la corda da 60 scarica avanzava non più di 4 metri), quindi....
Con Germana, molto soddisfatti. Un omaggio al grande Roberto Bonelli, che meno di un anno fa perdeva la vita per una banale distrazione proprio in questa doppia...


[visualizza gita completa con 1 foto]
Meteo ok temperatura gradevole via carina facile e super chiodata x attacco seguire la descrizione x la discesa arrivati al grosso albero fare doppia da 10 m sulla placca sottostante e poi doppia sui 50 m fino a terra cosi facendo nessun problema di lunghezza corda o sfilare la corda x emergenze comunque a una 10 di m dalla base c'è una sosta di un'altra via ci fossero dei problemi oggi 70entesima via ad Ailefroide.

[visualizza gita completa]
"Passeggiata con la corda", ma su roccia molto bella!
Confermo che si scende con una sola doppia dall'albero, ma da 60 m e non 50 m come scritto nella guida Cambon! Certo che scendendo con corde da 50 m nuovissime, sfruttandone l'allungamento mettendosi pietroni in tasca e saltando a 1 metro da terra magari ci si arriva, ma 50 m dovrebbe intendersi 50 dei metri così come definiti dal Sistema Internazionale (e dire che li hanno inventati i francesi, i metri...)!!! Gli arrampicatori invece li considerano un multiplo dei cm, quelli che si misurano con i colori camalot...

[visualizza gita completa]
La "buona notizia" è che con due corde da 60 si arriva a terra con una sola doppia, partendo dall'albero! Per il resto, nulla da segnalare.
Io c'ho un'età, la via è carina ed il giovane Massi...paziente!


[visualizza gita completa]
via carina con avvicinamento breve e discesa semplice. ATTENZIONE la seconda doppia e di almeno 50/55 metri
con Franco e Riccardo


[visualizza gita completa]
Sempre piacevole, perfetta per i primi approcci alle vie di Ailefroide! Confermiamo che con una doppia sola, partendo dall'albero, non è detto che le corde arrivino in fondo... aggiunto un cordone nuovo alla sosta subito sotto!
In compagnia di S.I.R.E. Luciano, in trasferta granitica, di Francesca alla sua prima via ad Ailefroide e del giovane Massi. Ci ripetiamo ma... si sta proprio bene qui!


[visualizza gita completa]
Via la piu facile della zona,spittata plaisir,segue lo spigolo su balze alternata a cenge....ben chiodate serve nulla,occhio piuttosto alla ripida discesa nel bosco per reperire le doppie

[visualizza gita completa]
Proprio carina! Mai veramente difficile, ottimamente chiodata, roccia di eccellente qualità, accesso spiccio. Si può chiedere di più?
Per quanto riguarda la discesa, io non mi fiderei troppo a fare una sola doppia dall'albero, da questo alla sosta a spit non sono 15 metri (direi una decina) pur tuttavia... alle nostre da 60 non ne avanzava molta una volta a terra...
Splendida giornata, soleggiata e ventilata, in compagnia di S.I.R.E. Luciano, in trasferta granitica e del giovane Massi.
Che delizia scalare qui!


[visualizza gita completa]
Arrampicata poco sostenuta con qualche bel passaggio. L'ideale per passare una bella mattinata quando il meteo è incerto. Con Stefano.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5a :: 5a obbl ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 1500
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 50

Ultime gite di arrampicata

10/03/20 - Tre Denti di Cumiana Pression Wall - poldo
08/03/20 - Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Funghi Sacri - riccardobubbio
prima via lunga seria dopo lungo stop ... spittatura datata, ma ancora buona (speriamo) I tiro la parte alta e' stata soggetta a crollo.. la sosta rimane sopra la zona crollata ma e' da fare "app [...]
08/03/20 - Sbarua (Rocca) - Torrione Grigio Motti-Grassi - dinoru
bella via varia e ingaggiosa, incrocia altre vie ma è abbastanza evidente seguendo le relazioni. Serve qualche friend alla partenza del primo tiro. Sosta a sinistra, serve un rosso sul 6b+ sul traver [...]
08/03/20 - Sbarua (Rocca) via Gervasutti-Ronco - dinoru
I quinti di una volta ...... bello il primo ma soprattutto l'ultimo tiro da salire in dulfer. Tiro di scaldo....si fa per dire... con Enrica, prima della motti
08/03/20 - Machaby (Corma di) Nulla al Caso o Strapiombi rotondi - enrico camatel
Oggi non è andata, al 5° tiro non sono riuscito a passare, e dopo un po' di tentativi e la testa che non c'era ho disarrampicato fino in sosta e ci siamo calati in doppia. Ci riproveremo. NOTA: L' [...]
08/03/20 - San Martino (Monte) l'orologio senza tempo - mimi
Via dal sapore alpinistico ben attrezzata con spit alle soste e sui tiri. Qualche sezione sporca; sul 5° tiro un po di attenzione per roccia non eccezionale.
07/03/20 - Cucco (Monte) Aspettando il sole - baley93
Via magnifica che non ha deluso le aspettative! Da qualche parte ho letto che è patinata o addirittura rovinata da altre vie limitrofe.. assolutamente no! Qualche presa lievemente saponosa sul primo [...]