Via del sale da Zuccarello a Cerisola (Val Neva)

note su accesso stradale :: Ok
Itinerario molto bello, interessante e suggestivo. Da non sottovalutare alcuni tratti su rocce lisce a picco sul fiume, e il pericolo in generale di scivolare lungo buona parte del percorso. Necessaria una torcia se si vuole visitare la grotta.
Oggi dopo tanto tempo finalmente una gita con il caro amico Alessandro. Gita a due passi da casa alla riscoperta del nostro passato. Gran lavoro fatto dai comuni e pro loco per riportare alla luce questo vecchio percorso molto interessante e suggestivo nella bella Val Neva!
Tanti gli angoli e gli scorci da ammirare e molto ben recuperate molte vecchie case che ritrovano la vita che meritano, viste le fatiche dei nonni per costruirle!
Fermarsi a fare due chiacchiere con gli abitanti dei paesi è un vero piacere, ci trasmettono i ricordi del nostro passato che altrimenti andrebbe perso. Ma purtroppo c'è un velo di tristezza e dispiacere nei loro occhi a ricordare un passato non molto lontano in cui questi paesi erano pieni di vita e attività ormai scomparse.....
A Cerisola tappa d'obbligo alla panchina der Ciocure e visita dei dintorni alla ricerca di vecchi ponti medievali e alberi secolari. Bella la visita della grotta.
Ogni volta che vengo qua mi perdo nel tempo senza rendermi conto del suo passare.
Torneremo per proseguire verso Garessio!

Il primo ponte che si incontra da zuccarello
Lungo il fiume Neva
Lungo il fiume Neva 2
L'acqua l'elemento principale di questo percorso
Lungo il fiume Neva tra Zuccarello e Erli
La vecchia macina di un mulino vicino a Erli
Una cascata lungo il Neva
Salendo alla frazione Bassi
A Bassi
Bassi 2
Bassi 3
Il ponte sotto Bassi
Il ponte prima di Bassi
La val Neva verso Cerisola
A Panizzara
La chiesetta della Madonna della Neve
Sotto il portico giochi di luci e ombre
La chiesetta di San Bernardo
Fiori
Il segnavia Via del Sale presente ad ogni bivio
Molto bello il bosco
Lungo il Neva tra Erli e Cerisola
Pareti di roccia
Il ponte alla confluenza del rio Gazzo nel Neva
Il canyon alla confluenza del rio Gazzo nel Neva
Le impronte nella pietra lasciate dagli animali nel corso dei secoli
Verso Cerisola
Interno della grotta
Si esce dal fiume per salire verso Cerisola e i suoi campi coltivati
Arrivo alla frazione bassa di Cerisola
La frazione alta della Chiesa
Via del sale
Vita a Cerisola
A banchina der ciocure
Cerisola la chiesa
In chiesa
Il campanile con la meridiana e la fontana dell'acqua
Un altro bellissimo ponte medievale
Ponte medievale 2
Uno splendido castagno secolare
La chiesetta di San Giovanni
Cerisola e la Val Neva verso Erli dall'alto

[visualizza gita completa con 42 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: Due righe rosse, Terre Alte, Via del Sale
difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 120
quota vetta/quota massima (m): 535
dislivello salita totale (m): 550

Ultime gite di escursionismo

21/05/19 - Madonna dell'Unipiano (Santuario) da Valmaggia - giuliano
Abbinata alla gita alla Madonna del Balmone. Sentiero molto comodo percorso in scarpe da tennis. Buon panorama dal Santuario.
21/05/19 - Testa (Monte) da Roaschia - Lonely_Troll
Una spruzzata di neve recente ed alcuni accumuli di vecchia, compatta al mattino, nella parte alta. Il canale è meno brutto di come sembra da sotto ma con erba e rocce bagnate bisogna fare attenzione.
21/05/19 - Madonna del Balmone (Cappella) da Cervatto - giuliano
Da Cervatto sarebbe possibile proseguire in auto fino a poco sotto il gruppo di case di Giavina, ma la strada è veramente stretta e comunque si risparmiano solo 15 minuti tra andata e ritorno. Sconsi [...]
19/05/19 - Rosazza (Selle di) da Piedicavallo, traversata a Rosazza - Garaca
Previsioni pessime ma grande voglia di una sana passeggiata. Facciamo questo giro partendo da Rosazza e rientrando passando da Piedicavallo. Giunti alla Sella risparmiati dalla pioggia decidiamo di [...]
19/05/19 - Sella (Rocca) da Celle, sentieri vari di Rocca Sella - Dragar
Nonostante il we bagnato abbiamo deciso di fare una veloce salita per respirare un po' d'aria. Saliti da Tramontana sotto la pioggia battente, di più non si riusciva a fare. Scesi dalla normale. Tutto in ordine. Con Ele
19/05/19 - Belice (Cappella di) da Cuorgnè per la vecchia mulattiera di Chiesanuova - laika58
Oggi continua a piovere quindi inutile cercare percorsi diversi e tornare a casa fradici, quindi partenza con l'ombrello lungo il mio percorso ormai consueto al monte Belice e rientro per pranzo - Par [...]
19/05/19 - Roussa (Colle della) da Forno di Coazze - Melbury