Charrà (Punta) anticima 2830 m Canale NE

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada pulita fino a Puys
quota neve m. :: 1500
Sabato scorso, scendendo dal canale Ungherini, abbiamo addocchiato questa ghiottoneria, ed oggi siamo tornati per farla nostra.
Le condizioni sembravano assai peggiorate, con assenza di rigelo fin oltre i 2200 mt. Invece è andata benissimo. La neve era molle ma ormai è abbastanza assestata e sostiene bene la sciata.
In alto, sopra i 2400 mt la farina caduta nei due giorni precedenti è più abbondante del previsto ed un po' umida, ma anche lei si lascia sciare docilmente e con gran gusto.
L'ambiente è davvero splendido e solitario.
In salita cerchiamo di tenere gli sci il più possibile, malgrado lo zoccolo, per non sfondare. A 2600 mt ca. calziamo i ramponi e ci facciamo un gran mazzo sfondando alla grande.
Il canale era comunque in ottime condizioni, niente slavine, niente rigole e neve sempre divertente.(consigliato anche se ora è ravanato da noi)
Il conoide che temevamo sfondasse è risultato invece godurioso, e la neve ha tenuto bene fino alla macchina, raggiunta con gli sci, avendo superato il tabù che bisogna per forza sciare solo sulla neve (un solo gava-buta).
Canale non descritto.

Una grandiosa giornata di sci e di amicizia, con i migliori compagni:
Al detto il Migliore e Albi detto il Fortissimo, impagabile tracciatore.
(portando nel cuore Carlo e Luca)
Birrona e fragrante pizza all'accogliente bar-risto del campeggio di Beaulard (consigliato)

Il canale da Beaulard
Il canale visto da poco sopra la M. della Sanità
Di qui il gioco si fa duro
Quasi usciti. Ambiente fiabesco
In cima, belli contenti
Albi si avvia con la solita nonchalanche
Al all'inizio della discesa
Farina!
giochi di luce e ombra
uno sguardo verso l'alto
Gran godimento sul conoide
Documento: con gli sci alla macchina! (ancora per pochissimo)

[visualizza gita completa con 12 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: canale
difficoltà: II :: 4.3 :: E2 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Est
quota partenza (m): 1450
quota vetta/quota massima (m): 2830
dislivello totale (m): 1380

Ultime gite di sci ripido

28/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - giovarav
Una gita che mi frullava in mente da un po'. ne approfitto viste le supercondizioni, grazie a chi è andato e ha forntito la recensione. Super condizioni per salire con ottimo rigelo e sciata fino al [...]
24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - chiara giovando
Itinerario bellissimo e inedito se concepito in sci in questa stagione, ben descritto dal compagno di salita Diego; come detto già da lui, le condizioni di questa tarda primavera e l'ottimo rigelo di [...]
24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - lupo solitario
Un sogno realizzato!! Erano anni che volevo salire la Torre del Gran S.Pietro ma il valore aggiunto è stato poterlo fare nella stagione scialpinistica così da portare a casa anche la discesa del can [...]
24/05/20 - Monviso Parete Sud - giole
Parete magra ma tutti i passaggi sono collegati (eccetto i fornelli, in roccia viva). Entrati in parete poco dopo le 7 su neve perfettamente rigelata, saliamo la prima rampa e sbagliamo subito, tene [...]
23/05/20 - Perduto (Colle) da Ceresole Reale - umbertobado
Partiti alle 4:40 con gli sci a spalle. La neve inizia a quota 2200 circa grazie alle grandi valanghe scese nei mesi passati. Fino a quota 3000 la salita si svolge dentro e fuori dagli accumuli e d [...]
23/05/20 - Roccia Viva Canale Coolidge - rickyalp82
Portage dalla diga fino alla fine del Pian delle muande. Causa alte temperature, in basso il rigelo è stato praticamente nullo, ma comunque si sale bene, la neve è compatta. Mano a mano che si sale, [...]
14/05/20 - Serpentiera (Punta) Canale NE - popino
Come i Gulliveriani avranno già capito, di questi tempi è un buon affare andare in valle Argentera. La strada è aperta e il versante Nord ha un buon innevamento a partire dai 2000/2200 mt. Portage [...]