Rossa (Guglia) o Aiguille Rouge Canale del nonno

neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
note su accesso stradale :: pian del colle
quota neve m. :: 1700
Come detto da Dax, grande giornata di esplorazione su un versante NE della Guglia Rossa. Dopo esserci avventurati nella prima parte di canale e aver scoperto che c'è un traverso nascosto che permette di passare sotto allo sbarramento roccioso che si vedeva in basso, scopriamo che la strada è sbarrata anche verso dx. Si tratta di pochi metri su roccia, ma senza attrezzatura adeguata non sono salibili. Per avere una visione complessiva della parte soprastante decidiamo di avventurarci per cenge e pendii sospesi sulla destra, scovando effettivaemnte una serie di passaggi che conducono alla cresta a N dei laghi del Thures.
Bellissimo itinerario, anche se i muri indicati a 55 gradi sono veramente ripidi...forse quasi 60, così essendo sospesi su un salto di rocce e con neve dura, anche se questione di poche decine di metri, decidiamo di scendere con i ramponi per affrontare poi i pendii sottostanti.
Forse la gradazione proposta è da modificare, probabilmente si tratta di qualcosa di più di un 5.2...
Urge un ritorno per completare il lavoro e perfezionare la descrizione!!
Comunque gran giornata con i super soci Dax, Fede e Nonno Robi!!
Nonno che ha trovato denti per le sue gengive.... ;)

dettaglio dell'uscita. il giallo segna passaggio coperto alla vista
Imbocco canale
prima sezione
Traverso alla fine della prima sezione
verso la nicchia
pendii sommitali
Fede decolla
Dax saltella
il nonno se la ride

[visualizza gita completa con 9 foto]
Il canale del nonno...in onore del nonno Robi (che instancabile si è tracciato buona parte del canale...ehehe!!). L'idea di partenza era un'altra poi vaghi ricordi della parete complessa e di una sua fotografia scattata l'anno scorso dal canale della baracca ci hanno distolto dalla meta prefissata. Cosi incuriositi siamo andati a vedere. Si tratta di un ambiente magico, molto sfuggente e verticale. Cascate goulotte pendii sospesi e gran senso di verticalità. Metro dopo metro si sono mostrate pendenze a tratti molto sostenute e aeree. Putroppo la paura del caldo e che il sottile strato di neve che copriva le rocce non ci ha permesso di uscire sulla cresta ma ci siamo fermati 30 metri sotto. Grandi soci Fede Endrius e il nonno Robi!!

[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: I :: 5.2 :: E3 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord

Ultime gite di sci ripido

26/06/18 - Chalanson (Punta) da Pian della Mussa - Puli88
Preso pioggia e nebbia salendo in auto..ci fidiamo delle previsioni e infatti da pian dei morti uno splendido sole su un tappeto di nuvole. Scarpe da ginnastica fino a poco sopra pian dei morti poi sc [...]
21/06/18 - Levanna Centrale Parete Sud Ovest - popino
Quest'anno di neve ne è venuta tanta, ma la sua qualità, alla fine, è meno buona degli anni scorsi (almeno sotto i 4000 mt). In basso, fino a 3000 mt, è tutta segnata dalla pioggia. In alto la sca [...]
17/06/18 - Fourchon (Mont) Canale S - lakota
Fatto per caso...arrivati in cima al fourchon...viste condizioni eccellenti abbiamo sceso il secondo canale, appena sotto la punta. Scesi fino ad inizio neve a buche e quindi risalita di nuovo quasi i [...]
16/06/18 - Taschhorn Diretta NO - CriBot
La "normale" NO (da noi seguita in salita con altri) è stata molto frequentata in queste ultime settimane, percorrendola si capisce il perché: ambiente eccezionale ed isolamento garantito. Non descr [...]
16/06/18 - Bianca (Rocca) Canale Nord-Est - giole
Finalmente neve super e meteo ottimo. Partiti oltre frontiera, qualche tornante sotto il colle, 10 min di portage, poi si sale bene fino al Colle di San Veran, da qui altro breve portage in cresta fin [...]
16/06/18 - Montandaynè (Colle di) parete Nord - g.bona
Dopo la salita della Nord del Gran Paradiso e la discesa in sci della Est, saliamo su neve già marcia, il canale sud del Montandaynè (vedi gite precedenti). Attendiamo fino alle 10.30 sperando inva [...]
16/06/18 - Gran Paradiso Parete E - g.bona
gli sci si mettono a 10' dal rifugio, seguendo la traccia degli alpinisti per la Nord o la normale. Noi siamo saliti per la Nord: consigliato perchè si arriva praticamente all'ingresso della parete [...]