Montserrat, Miranda de Can Jorba Escabroni Escapullini

Piccolo gioiellino con ottima roccia. Merita sicuramente un giro nonostante sia breve, magari per prendere confidenza con la roccia del posto ad una prima visita, abbinandola anche a qualche tiro nella vicina falesia. Perfetta per il primo dell'anno, quando si vuole dormire un po' di più e camminare un po' di meno... però senza aver esagerato con il vino, che altrimenti, seppur su gradi facili facili, per arrivare da uno spit all'altro potrebbe riservare emozioni forti e inaspettate... ;-)
Inizio anno "focoso" con un Gabry LETTERALMENTE "altamente infiammabile" ;-) In caso di necessità, attivare l'allarme antincendio...previo saperlo poi disattivare :-P


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5b :: 5b obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
quota base arrampicata (m): 400
sviluppo arrampicata (m): 120
dislivello avvicinamento (m): 100

Ultime gite di arrampicata

19/02/19 - Visconte (Rocca del) Cresta dell'Uranio - Teddy
Terza volta su questa bella cresta e non sarà l'ultima visto che si presta benissimo per portare uno alle prime armi. Stavolta con elisafree che sui primi tiri sembrava attanaglia dall'ansia poi si [...]
18/02/19 - Donnas Celtic Princess - bagee
Ritornato per fare un giretto con amici; materiale in ordine, bellissima giornata in compagnia; fatto anche un assaggio sulla ''Antica Via'' salendone il primo tiro, più impegnativo di questa, torneremo a finire.
17/02/19 - Capo d'Uomo Via Argento Argentario - abo
Il sentierino che evita il giro lungo è sbarrato da due recinzioni messe dal proprietario del terreno (poco climbers friendly a quanto pare), ma sono già piegate e si scavalcano senza problemi. La d [...]
17/02/19 - Perti (Rocca di) Via dei Sabipodi - michele motta
Possibilmente questa via va salita nei feriali, perché il terzo tiro è usato per riscaldamento da quelli che scalano alla cengia, e il quinto è usato frequentemente come "uscita di sicurezza" per e [...]
17/02/19 - Colletto (Rocce del) L'insorgenza eolica - Dragar
Fatta dopo la cresta dello sperone. Salita in un unico tiro, alla fine le corde diventano pesanti ma si fa. In effetti la roccia nel secondo tiro è bruttina, ma la spittatura è abbondante. Fatta [...]
17/02/19 - Selvatico (Sperone del) cresta Integrale + cresta delle Rocce del Colletto - Dragar
Bella giornata di sole, scalato in maglietta. Percorsa in conserva in due ore. Fatto solo un minitiro sul passaggio chiave (concordo con il IV). Per il resto si tratta di poco più di una passeggi [...]
17/02/19 - Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Bon Ton - subdir
Un’altra bellissima via rifatta a distanza di tanti anni, e standoci più dentro.... l2 e l4 belli e sostenuti, poi la placca fotonica non fa priogionieri.... dato anche un morso a febbre gialla, inizia bene...