Vallonasso (Monte) e Serriera di Pignal da Callieri, anello

note su accesso stradale :: ok
Dopo aver salito la Punta del Vallonetto sono salito alla selletta dei canosci e poi salito le 2 cime. Dalla Serriera di Pignal sono sceso sull'altro lato entrando nel vallone Gorgia laghi cercando di perdere meno dislivello possibile e salendo al passo del Bue. Discesa dal ripido passo fino alla casermetta sotto il colle della Guercia e poi disceso il vallone omonimo fino al lago di San Bernolfo e passando dal rifugio del Laus ho chiuso un bellissimo anello a Callieri. Bellissimo itinerario...nessuno in giro.....splendida giornata.
Sotto la selletta dei camosci
Serriera di Pignal
Panorama

[visualizza gita completa con 3 foto]
Bella gita su percorso tutto sommato agevole anche se in parte fuori sentiero.
Seguito grosso modo il tragitto proposto e la traccia qui presente nell'itinerario di scialpinismo.
Ci sono ancora tratti con ancora un po' di neve, ma portante e che facilita la progressione, per arrivare alla Selletta dei camosci. Non sono serviti i ramponi: l'ultimo tratto prima della selletta, l'unico ripido su neve, è facilmente evitabile salendo sulla destra sul pendio libero da neve dove vi è una comoda traccia che porta alla sella. Prima saliti sul Pignal e poi sul Vallonasso da cui siamo scesi senza tornare alla selletta ma proseguendo oltre la cima e scendendo in un facile canale sulla destra.

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Parcheggio comodo a Calieri
Seguito tutto il percorso ad anello (ben) descritto. La pietraia è facile e le creste per raggiungere le due cime elementari. Mi ha stupito la visuale dalla Serriera di Pignal nonostante la quota non elevatissima; si aggiunga che il giro permette di visitare due piccoli ma affascinanti laghetti. Giornata soleggiata con nessun altro sul percorso, neanche camosci; il ritorno per il vallone di Tesina è più lungo ma le pendenze sono modeste e ci si stanca poco. Dove ci sono, i sentieri sono abbastanza ben segnalati e fuori dal percorso con tempo stabile non ci si può sbagliare. Consigliato.

[visualizza gita completa con 6 foto]
note su accesso stradale :: ok
Magnifica gita che attraversa ambienti molto selvaggi come piacciono a me nella parte alta e nonostante ne segni e ne ometti, molto intuibile facendomi arrivare facilmente alla Selletta e da li prima al Vallonasso e poi alla Pignal regalando ottime visuali. Qui come capita sovente, due orette di relax con pausa pranzo godendomi una pace unica per poi scendere direttamente al Laghetto Gorgia dove ho trovato la compagnia di un esercito di pecore(6000 mi ha detto il pastore),per poi scendere un tratto alla meglio per il sentiero non molto evidente,ma poi tutto normale fino a scendere il Vallone Tesina e l'auto. Bellissime cime e ottimo anello che consiglio farlo in questo senso.

[visualizza gita completa con 8 foto]

Caratteristica itinerario

sentiero tipo,n°,segnavia: bianco rossi sui sentieri
difficoltà: EE/F :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Tutte
quota partenza (m): 1455
quota vetta/quota massima (m): 2662
dislivello salita totale (m): 1300

Ultime gite di escursionismo

03/06/20 - Nona (Becca di) da Pila - titti67
Salita con temperatura ottimale senza toccare neve, tranne un minuscolo attraversamento in piano su un nevaio con ottime tacche. Il tratto di sentiero da Comboe' fino al Plan Valle' è molto scomodo [...]
03/06/20 - Muanda (Costa) dal Santuario di Oropa per il versante Nord-Est - franco1457
Saliti da Oropa per il sentiero Papa Giovanni Paolo II fino al Poggio Frassati e poi per facile cresta fino al Colle del Limbo. La giornata come previsto è peggiorata ma siamo scesi senza pioggia.
03/06/20 - Appenna (Monte) da Grange Argentera - teddy
Bella passeggiata su pratoni fioriti prima e ultimi nevai sotto il colle Clapis che è meglio evitare senza ramponi come fatto da noi, uscendo a dx dell'elevazione con palo a sua volta a dx del caratt [...]
03/06/20 - Soglio (Monte) dal Santuario dei Milani - abaandrea
Giro ad anello salendo da Milani di Forno per percorso normale, discesa dal versante est(verso Mares) fino al termine del primo tratto in discesa (piano della Pessa). Si scende per tracce a sud-est (d [...]
03/06/20 - Ferra (Monte) da Sant'Anna per il vallone di Reisassa - test95
Itinerario molto diretto e remunerativo nella magnifica cornice della valle varaita unico neo l'erba alta nel tratto di passaggio sopra la borgata che ci ha fatto fare tutta la gita con i piedi a moll [...]
03/06/20 - Andolla (Passo e Rifugio) da Cheggio - rolly52
Bellissimo luogo che ho scoperto oggi . ci sono alcuni nevai da attraversare , l’ultimo salendo e’ decisamente ostico poiché crollato ai bordi( fa uno scalino assai disagevole) Rifugio in fase [...]
03/06/20 - Barel (Auta di) da Pontebernardo, anello per il Colletto dei Becchi Rossi - lonely_troll
E' veramente strano che una mulattiera cosi ben costruita e panoramica, larga quanto una stradina di campagna, sia stata completamente dimenticata. Dopo molti anni da quando l'ho percorsa in discesa a [...]