Beaudouis (Pic de) - Crete de l'Alpalier Adios Pèpè

Bella via, bella roccia, arrampicata varia tra muri a reglettes, strapiombini ammanigliati, traversi necessari per aggirare uno strapiombone ben visibile dal basso, placchette (poche, per fortuna...) e persino qualche breve ma bellissima cannelure, in alto. Occhio nel penultimo tiro: dall'ultimo fix, dove ci si chiede dove andare perchè non se ne vedono più, si deve prendere una rampa facile a sinistra, la sosta è 5 o 6 metri più su un po' nascosta; NON dritti verso un alberello, come ho fatto io.... Nonostante i tre tiri che vanno decisamente in traverso a sx, la via mi è piaciuta: sicuramente l'esposizione, come scritto nella relazione, gioca la sua parte... Chiodatura a mio avviso corretta, abbastanza vicina nei tratti più difficili, ma non banale.
Con Dani.
Nota a margine: niente male, come gentilezza, qualità del cibo, e abbondanza delle porzioni, il ristorante pizzeria Le Jamberoute.

sul traverso del 3° tiro
quinto tiro, un bel 6a ad arco, expo!
arrivo alla sosta del bellissimo 6° tiro
quasi fuori, in basso il pratone e il laghetto verde
canalone detritico, facile ma occhio!

[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 6b :: 6a obbl :: A0 ::
esposizione arrampicata: Sud-Est
quota base arrampicata (m): 2000
sviluppo arrampicata (m): 200
dislivello avvicinamento (m): 100

Ultime gite di arrampicata

19/02/19 - Visconte (Rocca del) Cresta dell'Uranio - Teddy
Terza volta su questa bella cresta e non sarà l'ultima visto che si presta benissimo per portare uno alle prime armi. Stavolta con elisafree che sui primi tiri sembrava attanaglia dall'ansia poi si [...]
18/02/19 - Donnas Celtic Princess - bagee
Ritornato per fare un giretto con amici; materiale in ordine, bellissima giornata in compagnia; fatto anche un assaggio sulla ''Antica Via'' salendone il primo tiro, più impegnativo di questa, torneremo a finire.
17/02/19 - Capo d'Uomo Via Argento Argentario - abo
Il sentierino che evita il giro lungo è sbarrato da due recinzioni messe dal proprietario del terreno (poco climbers friendly a quanto pare), ma sono già piegate e si scavalcano senza problemi. La d [...]
17/02/19 - Perti (Rocca di) Via dei Sabipodi - michele motta
Possibilmente questa via va salita nei feriali, perché il terzo tiro è usato per riscaldamento da quelli che scalano alla cengia, e il quinto è usato frequentemente come "uscita di sicurezza" per e [...]
17/02/19 - Colletto (Rocce del) L'insorgenza eolica - Dragar
Fatta dopo la cresta dello sperone. Salita in un unico tiro, alla fine le corde diventano pesanti ma si fa. In effetti la roccia nel secondo tiro è bruttina, ma la spittatura è abbondante. Fatta [...]
17/02/19 - Selvatico (Sperone del) cresta Integrale + cresta delle Rocce del Colletto - Dragar
Bella giornata di sole, scalato in maglietta. Percorsa in conserva in due ore. Fatto solo un minitiro sul passaggio chiave (concordo con il IV). Per il resto si tratta di poco più di una passeggi [...]
17/02/19 - Sbarua (Rocca) Sperone Rivero - Bon Ton - subdir
Un’altra bellissima via rifatta a distanza di tanti anni, e standoci più dentro.... l2 e l4 belli e sostenuti, poi la placca fotonica non fa priogionieri.... dato anche un morso a febbre gialla, inizia bene...