Nebin (Monte) dal Colle di Sampeyre per il Cugn di Goria e il Monte Cugulet

note su accesso stradale :: L'accesso sia dalla Val Varaita che dalla Val Maira ha buche in numerosi tratti.
Partito con il sole, progressivamente le nuvole sono diventate sempre più fitte, limitando il panorama. Sembra una costante di questo crinale.
Sono arrivato sino al Monte Lubin sempre su una traccia evidente. Nel ritorno sono sceso per prati ripidi sulla strada dei cannoni, percorso più per ciclisti. A piedi non finisce mai, rendendo faticosa la gita.
Peccato per le nuvole perché con una buona visuale il panorama sul Monviso e sui tremila della Valle di Bellino è bellissimo.

Monviso dal Monte Nebin
Panorama dal Cugulet
Nebin, Cugulet, Lubin in fila

[visualizza gita completa con 3 foto]
Gita immerso nella nebbia che si è alzata solo al ritorno al colle.
Da solo con i miei due cani

[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Oltre meira Garneri cartello divieto transito per lavori stradali
Partito dal bivio di meira Garneri, sono salito prima al Cugulet tenendomi nel vallone del Lubin, più riparato, poi gran fatica per raggiungere il Nebin per vento da ovest impetuoso (non ricordo aver mai beccato raffiche così forti...). Quindi dietrofront veloce, giù nel vallone di S. Anna, stavolta con vento in poppa!

[visualizza gita completa con 6 foto]
Escursione in una giornata di nebbia con visibilita nulla sul versante Varaita. Sul versante Maira qualche spiraglio verso il basso, ma tutte le cime circostanti, Pelvo d'Elva e Chersogno sempre coperte da una fitta coltre di nubi. Sentieri molto scivolosi per l'umidità . La strada alta, o via dei cannoni, percorsa al ritorno l'ho trovata in uno stato pietoso. Qualche piccola frana, ma più che altro sono i solchi prodotti dal passaggio dei 4x4 e delle moto a far sì che con le piogge e il disgelo, questa strada si trasformi in un piccolo torrente.

[visualizza gita completa con 2 foto]
a dire il vero sono andata solo sul nebin
sono partita da casa (dronero) in bici e l'ho lasciata un po' sopra a stroppo, dove comincia il sentiero per s pietro e di lì ho continuato a piedi
dovevo fare un giro a vedere se tutto era a posto
era da st'inverno....
c'era un gruppone che scendeva in bici
io


[visualizza gita completa]
Gitarella con famiglia ed amici. Curioso il fatto che in basso è piovuto mentre sulla cresta intervalliva si era sopra le nubi.

[visualizza gita completa]
bel giro-dal m.cugulet proseguito alla cima lubin e sceso al colle rastcias.un po di nubi-nebbie

[visualizza gita completa]
Gita con la Famiglia e Amici... breve passeggiata fino in vetta
Ottimo il panorama e il clima.
Prima cima pre stefano a 7 mesi.


[visualizza gita completa con 1 foto]
Partiti in 33 dal terminal della seggiovia(aperta oggi per la 7mana verdedel ns liceo) saliti al cugulet per versante nord con rododendri già in fiore, tornatidal colle di sampeyre con nebbia e pioggia.

[visualizza gita completa con 1 foto]
Breve passeggiata in una giornata molto nuvolosa con visibilità abbastanza limitata.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 26/10/18 - solosole
  • 19/05/05 - gianmario55
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: E :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Nord-Ovest
    quota partenza (m): 2284
    quota vetta/quota massima (m): 2510
    dislivello salita totale (m): 370

    Ultime gite di escursionismo

    21/03/19 - Aquila (Punta dell') e Cugno dell'Alpet da Alpe Colombino - cervochefugge
    salita serale con luna piena - senza ciaspole - assenza di neve - ghiaccio nei pendii finali - utili ramponcini - luna eccezionale - bella luminosità anche se con la neve sarebbe stata altra cosa - soli non abbiamo incontrato nessuno -
    21/03/19 - Corma (Croix) da Fey Dessus per il Col di Finestra - carlo40
    Pensavamo di trovare qualche traccia di neve sul versante nord, ma il sentiero che sale poco prima del Col di Finestra, era quasi tutto ghiacciato rendendo la salita abbastanza impegnativa.Bella gior [...]
    21/03/19 - Estelletta (Monte) da Viviere per il Colle Ciarbonnet - giody54
    Percorso quasi completamente privo di neve ,i tratti rimanenti sono evitabili,tranne il primo tratto nella pineta di circa 200 ,dove permane neve assestata ,evitabile comunque tagliando nel pendio .
    21/03/19 - Calcante (Uja di) da Traves, anello per Le Lunelle - Tom57
    Anch'io come altri ho provato a raggiungere l'Uja dalla variante del colle Lunellle, avendola già salita dalla facile spalla sud. Dal colle fino alla zona dove si intravede quello che sembra l'ingre [...]
    21/03/19 - Piatta (Punta) e Monte Rubbio da San Damiano Macra, anello - Klaus58
    Da san Damiano salito le varie cime ma tralasciando l'ultima (punta Piatta) poi tornato alle grange Rubbio sono sceso verso Lottulo su buon sentiero e da qui circa 4 km sulla provinciale della valle Maira per tornare all'auto. Nessun altro in giro.
    20/03/19 - Pintas (Monte) da Pian dell' Alpe - sapetti giovanni
    Partito dal Pian dell'Alpe per erba e cespugli. Divieto alle auto fino al 15 giugno. Salito direttamente per prati e cespugli fino al colle delle Finestre da dove ho seguito tracce di sentiero nei pr [...]
    20/03/19 - Gerbido (Colle del) da Pradleves, anello per Barma Grande - rolly52
    Bel giro ideale per la giornata dell'equinozio di primavera. Ovviamente zero neve ma fioritura di primule e viole sensazionale.Acqua assente, fontane secche. Cosa succederà quest'estate? Giro raccom [...]