Tsa (Aiguille de la) Dalla cresta O del Dent de Tsalion

note su accesso stradale :: Fino ad Arolla su ottima strada
Sono 1250m d tra avvicinamento arrampicata, attraversata in cresta anch'essa su roccia + discesa tutto tranne che banale, a sottolineare l'impegno che un acensione di siffatto livello con piu' un anello al seguito richiede. Ancora tenuto conto che il tutto, e questo e' il lato piu' sorprendente, e' stato portato a termine alla lettera in un arco di tempo (da rifugio a rifugio passando per il sommo di ben tre cime tutte abbondantemente al di sopra dei 3000m), inferiore alle 8 ore, di cui 4 per la sola Aig de la Tsa e non 5 come vuole la guida. E altre 3.30 x la traversata piu' discesa alquanto infida su notevoli pendenze e dove l'uso se non altro dei ramponi e' molto consigliabile. Meteo stabile con le solite nubi da calore ma niente piogge ne temporali.
Con il bravo socio Franco G. sempre pronto a dare una mano quando la situazione precipita. Incontrato il gulliveriano Calza che con gli amici al seguito e salito anche lui fin quassu' dall'Italia per cimentarsi sulla cresta dello Tsalion dopo aver soggiornato come tutti al rifugio per ricaricare le pile. Strano..chissa' forse troppo preso dal clima troppo euforico che aleggiava al rifugio, non si sia accorto dell'altro gulliveriano anch'egli presente il sottoscrito..almeno un cenno..un saluto! Forse non fa piu' al caso salutare un vecchio..non piu' forte e veloce di uno giovane..ma certamente con molte piu' esperienze da raccontare..e ancora tanta voglia di fare! A lui cmq il mio saluto da persona sensibile a questi temi.. non faccio di certo mancare!

La Cab. de la Tsa..con dietro la P.de Genevois
Gia' alti sullo sperone..
L'Aig. de la Tsa dallo sperone ovest al Dent de Tsalion
La nostra meta dal ghiacciaio de la Tsa
C'e' ancora altra roccia da toccare..
Esposizione totale..
Franco..gia' oltre il passo di IV..in spaccata solo pochi metri sotto la vetta..
Il Dent de Perroc e la P. de Genevois di poco a dx e il Dent de Tsalion dall'Aig. de la Tsa
Cervino e Dent d'Herens dal Cervino d'Arolla..ovvero l'Aig de la Tsa
a sud risaltano i Dent de Bouquetins a sx e le Douves Blanches in primo piano..
A sud-ovest e' la Pigne d'Arolla a dominare lo scenario..
..mentre a est spiccano i colossi del Vallese con in primo piano la Dent Blanche e il Weisshorn tutto al fondo a sx..
verso la Pointe de Tsalion in traversata dal Dent de Tsalion troneggia a centro foto la Pointe de Genevois
Le Dent de Tsalion e l'Aig. de la Tsa visti dalla Pointe de Tsalion..
I segni sulla roccia ..a indicare il percorso giusto di discesa..

[visualizza gita completa con 15 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 22/07/13 - Calza
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: AD :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Ovest
    quota partenza (m): 2000
    quota vetta (m): 3668
    dislivello complessivo (m): 1200

    Ultime gite di alpinismo

    26/10/18 - Ambin (Denti d') - Dente meridionale Canale Nord - NicolaMu
    Gita di gran classe, merita tutte e 5 le stelle! Concordo inoltre con quanto scritto da altri Gulliveriani: gita d'altri tempi completa di tutto, neve, piccolo tratto di ghiaccio, roccia, buona esposi [...]
    26/10/18 - Sissone (Monte) dalla Val di Mello - andreamilano
    Itinerario come da relazione. Il sentiero che sale al Manzi è una legnata, soprattutto con gli zaini pesanti come i nostri. L'obbiettivo originario sarebbe la Cima di Rosso; quindi portiamo anche il [...]
    25/10/18 - Pagliaio (Picchi del) Traversata Accademica - norby02
    seguito fedelmente l'itinerario descritto; percorso il sentiero quindi arrivati alla corda fissa, risalita la pietraia fino ad un colletto; proseguito seguendo le tacche gialle; ad un certo punto per [...]
    25/10/18 - Castello (Monte) Second Life - andar per ande
    Via omogenea, spit giusti dove servono
    25/10/18 - Dent Parrachée da Plan d'Amont - billcros
    super giorno ben speso di FERIE, meteo stupendo, temperature gradevoli ma non folli come in pianura padana,tempi logistici sono, 2,30' di auto . 8,30' partiti a camminare , in cima in 4 ore , finchè [...]
    24/10/18 - Mondrone (Uja di) Via Normale da Molera - Fc71
    Balle gita fatta in serale/notturna. Neve sulla cima, roccia asciutta e con buon grip. Fatta in 2h29
    24/10/18 - Fremamorta (Cima di) da da Pian della Casa del Re, anello per il Colletto di Bresses - guido.ch
    Aggiunta traccia sulla quale nel percorso di discesa abbiamo tagliato un po' di curve. La crestina subito scesi dalla Cima di Fremamorta in effetti è l'unico tratto un po' più impegnativo ed esposto e si può evitare.