Gelas (Cima dei) Nevaio Pensile

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
neve (parte inferiore gita) :: Primaverile/Trasformata
note su accesso stradale :: Ok fino a s.giacomo
quota neve m. :: 1800
Portage fino al soria...poi neve continua. Dopo due anni torno qua per riaffrontare il pensile...condizioni tutt'altro che eccezionali, si parte 10m sotto la croce causa roccette affioranti, neve beton spaccadenti con 2 cm di farinetta ingannevole sopra. Linea magrissima con parte centrale molto ripida, due strettoie prima del pensile e poi traverso dry e rampetta non sciabile causa verglas. Con il senno di poi era da non scendere. Neve nella Gorgia della Maura mollata il giusto, godibile. In vetta con il maestro bauso che ha fatto la normale francese trovandola magra con canale di s.robert molto molle. In generale comunque quest'anno non consiglio il pensile. Strada aperta fino a s.giacomo
Salendo....
Fine portage...situa magra
Sospeso!
Rampa di accesso
Quasi fuori
Summit!
Panorama sublime
Scendendo...
Beton spaccadenti
Qualcuno aveva fame...

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: ok
quota neve m. :: 2100
Dopo quasi 2 mesi di sosta ai box per vari motivi, provo a ripartire per le ultime gite della stagione.
La neve inizia a 5 minuti dal Soria, la ripida rampa di accesso al pensile è esposta ad Est, ma oggi complice un venticello fresco, la ritengo sicura nonostante siano già quasi le 12, una decina di minuti di lotta per pulire le roccette dalla neve marcia e dagli appigli instabili e con gran gioia sono sul pensile.
Gioia che dura poco, dopo qualche decina di metri di traverso, la neve diventa una bella betonite, a tratti gelata, sono le 13, sono stanco e non ho tempo di aspettare, segno lo stop e giro i tacchi, grande ambiente.

[visualizza gita completa con 7 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: nulla
quota neve m. :: 2000
Beĺla gita con Diego e Luca..
Siamo arrivati in cima abbastanza
presto per attendere più di due ore
ma è stato piacevole strampalati al
sole..discesa sul pensile verso la
mezza e la neve era appena al giusto
grip..Gorgia fantastica.Ciao a tuti.

[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: S.Giacomo
quota neve m. :: 1700
Meteo nervoso, con fastidioso vento a raffiche oltre che precipitazioni varie e visibilità saltuaria in alto.
Nell'accesso alla parete/canale prima delle roccette, neve variamente sfondosa.
Il tratto in roccette non era molto simpatico oggi ed è esposto con rocce instabili, sarebbe meglio legarsi, anche se forse noi non siamo passati nel punto più agevole. La montagna è un po come le donne: meravigliosa! Ma a volte non ci sforziamo abbastanza per capirla.
Non siamo partiti intenzionati a scenderlo e data la qualità della neve non abbiamo cambiato idea. Siamo quindi scesi dal canale S (neve durella e segnata) e poi per robert/roccati (mapassoni vari).
Il lato B ha sempre un certo appeal, ma in generale non mi sembra un itinerario entusiasmante da scendere. Il tratto sciistico è breve, poi traverso e tratto dry, sempre esposti. In salita invece si potrebbero seguire delle interessanti varianti verso la cresta NO.

P.S.: non si abbandonano le persone in montagna ... è l'ABC ...

[visualizza gita completa con 5 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) umida
note su accesso stradale :: buono
Meme texte que skitour en français Mille excuses
Parti en VTT pour faire la partie de route interdite et presque toute déneigée pratiquement jusqu'à la Piazzale dei cannoni.Puis je suis monté par les grandes pentes qui aboutissent sous le couloir des italiens (plus cours que l'itinéraire qui passe au refuge dado Soria)
Je suis monté au maximum à ski sous la face nord (les Italiens l'appellent Il névaio Pensile). Neige profonde et trace difficile pas de neige dure sauf au sommet 10 m sous la croix.Beaucoup de monde au sommet.descente par le même itinéraire raide mais bonne neige et le passage (ski dry) passe assez bien.Par contre vers la fin de la descente on emprunte un couloir raide avec de la neige sale et avec plein de petites pierres bonjour les ski .
J'ai retrouvé mon velo et j'ai roulé facilement jusqu 'à la voiture (bonne combine)

[visualizza gita completa con 3 foto]
Bellissimo itinerario in ambiente preistorico. Oggi neve "di Carrara" nel pensile, trasformata invece nell'ultima rampa dopo le roccette, superate sci ai piedi con onesti passaggi di dry ski. Si riprende sul firn fino a 2200 m circa, per passare alla colla fino al confine prati-neve.
Portage fino al Soria.

Con Marco e Davide

N.B. La valutazione proposta è nata dalle condizioni trovate oggi.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: itinerario complesso
difficoltà: II :: 5.1 :: E4 :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord-Ovest
quota partenza (m): 1213
quota vetta/quota massima (m): 3143
dislivello totale (m): 1930

Ultime gite di sci ripido

24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - chiara giovando
Itinerario bellissimo e inedito se concepito in sci in questa stagione, ben descritto dal compagno di salita Diego; come detto già da lui, le condizioni di questa tarda primavera e l'ottimo rigelo di [...]
24/05/20 - Gran San Pietro (Torre del) dalla Diga di Teleccio per il Canale centrale degli Apostoli - lupo solitario
Un sogno realizzato!! Erano anni che volevo salire la Torre del Gran S.Pietro ma il valore aggiunto è stato poterlo fare nella stagione scialpinistica così da portare a casa anche la discesa del can [...]
24/05/20 - Monviso Parete Sud - giole
Parete magra ma tutti i passaggi sono collegati (eccetto i fornelli, in roccia viva). Entrati in parete poco dopo le 7 su neve perfettamente rigelata, saliamo la prima rampa e sbagliamo subito, tene [...]
23/05/20 - Perduto (Colle) da Ceresole Reale - umbertobado
Partiti alle 4:40 con gli sci a spalle. La neve inizia a quota 2200 circa grazie alle grandi valanghe scese nei mesi passati. Fino a quota 3000 la salita si svolge dentro e fuori dagli accumuli e d [...]
23/05/20 - Roccia Viva Canale Coolidge - rickyalp82
Portage dalla diga fino alla fine del Pian delle muande. Causa alte temperature, in basso il rigelo è stato praticamente nullo, ma comunque si sale bene, la neve è compatta. Mano a mano che si sale, [...]
14/05/20 - Serpentiera (Punta) Canale NE - popino
Come i Gulliveriani avranno già capito, di questi tempi è un buon affare andare in valle Argentera. La strada è aperta e il versante Nord ha un buon innevamento a partire dai 2000/2200 mt. Portage [...]
14/05/20 - Leccia (Cima di) Canale NE - lupo alberto
Si portano gli sci per circa 20' da Pian della Casa, poi buon innevamento nel Ciriegia, con un piccolo strato di fresca dei giorni precedenti oltre i 2400. Dal colle, crestina-dorsale per la cima puli [...]