Lou Poli Fai coum la ratamuza

note su accesso stradale :: In macchina fino al posteggio oltre la borgata Bessè. Per sentiero fino al rifugio invincibili. Ancora un po' di ghiacci
Bella roccia e chiodatura ottima. Necessari cordini per collegare le soste. Discesa in doppia al colletto a monte. Inizialmente si può disarrampicare fino a reperire l'ancoraggio. Si può abbinare alla via Lou bec e la becco alla sovrastante parete del Bec: 3 tiri 5c/6a. In tal caso non lasciare materiale alla base perché si scende a piedi direttamente al rifugio lungo sentiero.
Bella giornata primaverile, calda ma con venticello rinfrescante. Belli e continui i tre tiri sul Bec. Con Christian. Ottima birra artigianale al rifugio degli Invincibili a conclusoine della giornata. Altre due cordate su Pa pi che quattre alla Gran Guglia.


[visualizza gita completa]
Seconda via della giornata dopo lou nas. Ripetuta dopo 3 anni ;alcuni bei passaggi alternati a tiri di trasferimento .
Rispetto alla volta precedente anche questa trovata + lichenata.
Solo noi nel vallone sempre bello e suggestivo.

[visualizza gita completa]
Veloce avvicinamento dalla frazione Bessè: in 40 minuti siamo arrivati al Rifugio Invincibili su strada sterrata e qualche taglio su sentiero tra i boschi. Dal rifugio all'attacco 20 minuti scarsi.
La via è facile e divertente, su terreno di montagna con spittatura giusta soprattutto nei passaggi più "impegnativi"; sulla via materiale impeccabile, servono solo cordini per attrezzare le soste. Discesa rapida: con una doppia da 60 m si arriva sul sentiero. Roccia ottima e ambiente selvaggio. Bello!!!
Intorno ci sono diverse altre vie di svariate difficoltà: merita farci un giro ogni tanto.


Grazie alla ragazza che gestisce il rifugio per l'ottima accoglienza a base di panini e birra.


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: nn
Ben chiodata e divertente, nulla di particolare da segnalare.
Dalla cima si può gestire il tutto con una calata da 60mt, mallon sugli spit dell'ultima sosta.
Grazie a Daniele che mi ha accompagnato in questo sabato, peccato la nebbia ed un po' di umidità..


[visualizza gita completa]
Via bella - anche se discontinua - in ambiente selvaggio e in posizione panoramica; bene esposta e al riparo dal vento, ottima per prendere contatto con questo vallone pieno di possibilità arrampicatorie.
È possibile unire l4 e l5 in un unico tiro di 60 mt, sfalsando le corde e allungando i rinvii.
Pietra e chiodatura impeccabili. Discesa rapida (1 doppia + sentiero)
Ancora una bella giornata con Marco


[visualizza gita completa]
Facile ma divertente vietta su terreno di montagna con spittatura da falesia; materiale in ordine, cordini per attrezzare le soste;
nei paraggi è tutto una fioritura di itinerari, informarsi sul sito del Rifugio degli Invincibili

Rifatta con l' allegra compagnia di Denis, Veronica, Massimo, Enrico ed Edo in una bella giornata d' autunno che ci ha permesso di arrampicare in maniche corte!!


[visualizza gita completa]
Bella via anche se un po' discontinua in un ambiente veramente bello ed isolato; protetta bene e con una roccia sempre ben "ammanigliata". I passi + duri sono la partenza (che da la sveglia) e l'uscita di 5c entrambe però ben protetti.
Salita con Luca ottimo estimatore di questi luoghi selvaggi.

[visualizza gita completa]
Bella via in bell'ambiente, partenza non proprio soft e neppure l'uscita (x me), addolcite comunque da una buona chiodatura. Molto bello anche il muro del 2° tiro sul Lou de P'Chit.

Giornata in allegra compagnia di Luisa e Massimo, peccato per le nebbie: da tornare con i colori autunnali accesi dal sole.
Un grazie a Sandro per il passaggio agli zaini sul pick up.


[visualizza gita completa con 3 foto]
via facile a parte il primo e l'ultimo tiro un po' più difficili, spittatura leggermente più lunga rispetto alle altre vie di più tiri nelle vicinanze (lou nas minnou e pa pi que cattre). salita con il vecchio Lupo e Luisa

[visualizza gita completa con 4 foto]
Giornata piacevole in questo angolo recondito e selvaggio a due passi da casa. Vietta tranquilla e divertente, molto ben attrezzata e adatta a chi vuol provare a cimentarsi per le prime volte da capocordata su un itinerario di più tiri.
Roccia un po' lichenata in alcuni tratti per la scarsa frequentazione ma senza dare assolutamente fastidio. Rapida corda doppia dalla punta fino a terra nel canale e rientro veloce alla base.

Passeggiatina con la family (per una volta...!) fino al Rifugio degli Invincibili, posto simpatico e accogliente. Peccato per il meteo grigio e nuvoloso che ha impedito la splendida vista dalla terrazza che abbiamo soltanto potuto immaginare...
Ritorno all'arrampicata con Fabrizio dopo un paio di mesi dall'ultima insieme...e si è pure cimentato su un tiro da primo di cordata! Bravo' (alla francese..)!



[visualizza gita completa]
Bella vietta che è un mix tra falesia e montagna; chiodatura ottima ove un po' più impegnativo, non servono protezioni veloci; un po' di licheni in alto, ma non da fastidio più di tanto; soste da collegare salvo l' ultima con catena e maillon per calata;

alla base della struttura vi è una zona di monotiri e sui fianchi altre linee di salita più brevi.

Luogo molto bello e selvaggio, veramente fuori dal mondo; salendo siamo incappati in un paio di piccoli caprioli ed un camoscio


[visualizza gita completa con 6 foto]
Vietta carina lungo una struttura abbastanza imponente.
Roccia un po' lichenata, che noi oggi abbiamo trovato a tratti bagnata a causa del temporale di stanotte.
Chiodatura non sempre omogenea, a tratti ravvicinata ma talvolta distanziata (vedi placca del 7' tiro).
Scesi con una sola comoda doppia da 50 m.
Con Paolino l'Alpino.
Foto e report:
-climb2.blogspot.it/2014/05/lou-poli-m-1500-fai-coum-la-ratamuza.html



[visualizza gita completa con 4 foto]
Con Pluto79, vallone davvero molto bello ed isolato. Gran lavoro del rifugio degli invincibili per la chiodatura della via e relative indicazioni. Via a tratti discontinua, con difficoltà contenute, in ambiente davvero ameno! Bella giornata con Gianni, Andre e Matte!!! Birretta e merenda al rifugio con un sole fantastico!!!

[visualizza gita completa]
bel vallone, bella via, bella compagnia quindi giornata magnifica!!! Via dal sapore alpino e non da "palestra...", qualche lichene in giro ma non troppo fastidioso. Noi siamo scesi dalla cima con una singola doppia (corde da 55m). Al rientro abbiamo fatto ancora qualche monotiro vicino al rifugio. Ottima merenda e chiacchierata al rifugio, scoprendo che il gestore sta attrezzando nuovi percorsi...moolto interessanti...Oggi in cordata con Gianni e dietro di noi Andrea e Matteo...alla prox ciao...

[visualizza gita completa]
Bella via con caratteristiche di montagna, rustica quanto basta. La chiodatura e i gradi sono onesti. Bei passaggi specie sui primi due tiri e a fine via. Il lichene è fastidioso sull'ultima lunghezza, e un po' sulla penultima. Comoda discesa con due doppie da 25-30 m sul versante ovest; la sosta di calata intermedia è sulla linea, in corrispondenza di una cengia, e si reperisce facilmente; dalla base si torna velocemente all'attacco per tracce di sentiero nel canalone.
Il vallone è bellissimo e selvaggio; la zona offre già salite interessanti sulla Rubinella e sul Poli, e sono in corso dei lavori che renderanno presto fruibili altre strutture (grazie Paschetto)
Ottima accoglienza e merenda super al Rifugio degli Invincibili.
Con marcoclimb.


[visualizza gita completa]
L'ambiente è magnifico e la via di per se è bella e merita una ripetizione peccato per la roccia parecchio lichenosa...
chiodatura essenziale dove serve e varietà di passaggi
con Franco che dal secondo tiro in poi suggeriva scappatoie ma ha tenuto duro fino alla fine...


[visualizza gita completa]
Bella vietta in un vallone selvaggio proprio da visitare. Spittatura e roccia ottima, solo un po' lichenata. Nei traversi tra i torrioni meglio fare una sosta sulle sellette per evitare eccessivi attriti della corda, come invece capiterebbe andando da una sosta all'altra. Discesa con una divertente calata in corda doppia (collegati i due spit in punta con un maillon) e poi su traccia di sentiero.
In compagnia di un'altra simpatica cordata e di Eugenio.


[visualizza gita completa]
Confermiamo quanto riportato nella scheda riguardo alla correttezza dei gradi ed all'ottima chiodatura. Al limite puo' risultare utile una coppia di protezioni veloci (friend medio-piccoli) se si vuole attrezzare una sosta alla base di L7.
Peccato per il muretto dell'ultimo tiro un po' troppo sporco di lichene.
Un grazie agli apritori per la piacevole realizzazione in luogo ameno e solitario. Si spera di poter quanto prima gustare qualche altro itinerario del genere nei paraggi... ;-)
Foto su


[visualizza gita completa]
Bella via, mai difficile, solo un po sporca causa poche ripetizioni, motivo per cui bisogna fare attenzione all'erba nelle fessure e ai muschi e licheni. Posto poco frequentato, ottimo per chi vuole passare una domenica a fare una via lunga in tranquillità. Divertente calata in doppia dal tiro L9.
Bellissima giornata in compagnia di Elisa e Fabio, in ambiente assolutamente particolare a due passi da casa. Re di pietra come protagonista del paesaggio in fronte al Vallone degli Invincibili! In particolare un ringraziamento ad Elisa che ha scoperto e studiato la via, e sopratutto che ci ha chiesto di venire con lei!


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: 5c :: 5b obbl ::
esposizione arrampicata: Sud
sviluppo arrampicata (m): 195

Ultime gite di arrampicata

21/04/19 - Traversella Torrione Istruttori - Via degli Istruttori - Luca Boetto
Bella Via, per chi va a farsi un bel week end a Traversella la consiglio, in questo momento c’è un po’ di muschio sul primo tiro... Ultimo tiro davvero Molto Bello... Scalata con Luca
21/04/19 - Traversella - Torrione degli Istruttori Ladri di cristalli - Luca Boetto
Bellissima via di Placca verticale, Parete perfetta senza muschio a differenza delle Vie vicine. Vale la pena andare a Traversella per provarla anche se ha solo 4 tiri...Scalata con Luca
21/04/19 - Monte Muzzerone Siddharta - Puzzole
A causa delle diverse varianti, la via originale per lunghi tratti non viene più percorsa. Interessante il terzultimo tiro di 7a+ (Variante percorsa da noi oggi), placca liscia decisamente difficile. La chiodatura pur se datata è ancora sicura.
20/04/19 - Neire (Roc) Coulour Sole d'Autunno - alf
Via sempre carina, arrampicata "plaisir" su roccia con ottimo grip. Risptittatura recente (e generosa), soste con anello di calata. Noi siamo scesi dal comodo sentiero sommitale (ben segnalato). In generale dell'ambiente, merita la visita.
20/04/19 - Perti (Rocca di) Avanzini - Rossa - Mattep
bella via dal sapore d'antan. I gradi del finalese, come sempre, non regalano nulla. Unica osservazione: visto il passo di 6a potrebbe correggersi il grado max.
20/04/19 - Sbarua (Rocca) Febbre gialla - Bestia
Il secondo tiro è il più caratteristico anche se forse è il più facile ma in generale tutti i tiri sono belli e non banali. la spittata corta permette di scalare super tranquilli. E per quanto [...]
20/04/19 - Pianarella (Bric) Via lunga originale e variante diretta di uscita di sinistra - P.MIRCO
Partito bello presto con Braccione, ci siamo trovati con Martino e Davide al parcheggio alle otto, 8,30 abbiamo attaccato, facendo tutte Le varianti piu difficili, che dire, con Martino al comando [...]