Weissmies da Zwischbergen

neve (parte superiore gita) :: Primaverile/Trasformata
attrezzatura :: scialpinistica
Strada della Zwischbergental chiusa per lavori ma non sbarrata...arrivati praticamente fino alla diga su un'autostrada sterrata. Chiuso la macchina alle 2.00, calzato gli sci alle 5.00 (2600 m ca.) percorrendo il sentiero a mezza costa che passa per gli alpeggi sulla dx orografica della valle. L'idea era stare sul fondo della valle come da relazione ma ci siamo lasciati tentare dai segni verniciati e una volta capito l'errore non avevamo più voglia di tornare indietro. In ogni caso scendendo abbiamo constatato che anche sul fondo valle la storia del portage non sarebbe cambiata di molto, senza considerare gli innumerevoli togli-metti per congiungere le lingue. Neve come da programmi, breve ma godereccio il lenzuolo poi via via sempre più polenta mantecata. Una 20ina di persone il vetta.
Ravanata d'autore o stoica testa lignea? Con D.B. da non dar mai per morto.

Da quota 3000 ca.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok
quota neve m :: 1400
attrezzatura :: scialpinistica
Partenza poco dopo le 4 dal laghetto a quota 1280 la strada più avanti è chiusa per lavori. Mezzora sci a spalle poi si possono calzare. Prima parte fino al pianoro seguendo la strada anche con l'aiuto del gps al buio. Dal piano presi i bei pendii che salgono verso il passo. Arriva la luce ambiente spettacolare, neve portante e progressione veloce fino al passo. Ultimo pendio più ripido con neve dura. Saliti in cresta per un ripido canalino mentre al ritorno scesa integralmente la cresta che risulta più comodo. Cresta con facili passaggi su roccia ma abbastanza lunga e ultimo tratto nevoso fino alla vetta. Ripresi gli sci SPETTACOLO dalla neve portante con farinella sopra alla primaverile da urlo fino al pianoro. Da qui neve molto umida ma scorrevole fino alla strada.
In compagnia del Koba e senza tenda :)


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: strada sterrata fino 1350
quota neve m :: 1800
attrezzatura :: scialpinistica
splendida gita in ambiente isolato. messo le tende verso m 2200. partenza alle 5. itinerario evidente. transitando sotto la dorsale del pizzo d'andolla, in vista della weissmiess sulla dx, continuare fino in fondo alla conca e poi sulla dx si apre una valletta che con inclinazione crescente porta all'inizio della cresta rocciosa.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1500
attrezzatura :: scialpinistica
Portato gli sci per 45 min. fino alla prima neve a quota 1500, siamo saliti dal sentiero a dx or. del vallone e scesi dal versante sin. or. Nel lungo pianoro a quota 1700 si costeggia il torrente, si passa dalle baita quota 2004, (possibilità di bivacco)si salgono ripidi pendii fino a quota 2800 ove abbiamo messo le tende. Fin qui impiegato ore 6,30. Partenza ore 4,30, per ripidi pendii si arriva all'inizio della cresta S ove si lasciano gli sci. La cresta è piutosto lunga, di misto con difficoltà di II. In vetta ore 10,30.
Ultima gita del corso Sa2 della Scuola di Sci-Alpinismo della Sez. Ligure del CAI, e spenta un'altra candelina del programma della nostra Scuola "I 4000 in sci delle Alpi"


[visualizza gita completa con 8 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 05/05/13 - skeno
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: attraversa pendii ripidi
    difficoltà: OSA :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Est
    quota partenza (m): 1329
    quota vetta/quota massima (m): 4023
    dislivello totale (m): 2700

    Ultime gite di sci alpinismo

    07/07/20 - Gnifetti (Punta) - Capanna Regina Margherita da Indren - funcool
    Preso la prima telecabina da Stafal alle 7.35, calzati gli sci ad Indren alle 8.25. Saliti dal canalino di sinistra abbastanza duro per la temperatura bassa ed il vento moderato che ha interessato t [...]
    06/07/20 - Giordani (Punta) da Indren - nordend4612
    Bellissima gita e grande sciata; tolti i 100 metri finali, piuttosto duri, il resto è tutta trasformata bellissima fino alla funivia. Segnalo solo alcune cose: - forte rigelo che ha richiesto in sa [...]
    06/07/20 - Balmenhorn o Cristo delle Vette da Indren - giovanni de rosa
    Buona sera. Percorso tranquillo. Alcuni crepi appena aperti ma ben visibili e facilmente evitabili. Saliti agevolmente dal canale (destra Gnifetti) su neve morbida e ottima traccia. Un vento da No [...]
    05/07/20 - Balmenhorn o Cristo delle Vette da Indren - andrealp
    Salita la ferrata e raggiunto il Cristo delle Vette scendendo dal Corno Nero, come da altra relazione. Discesa sul versante della Piramide Vincent con neve primaverile molto divertente e ben sciabile [...]
    05/07/20 - Breithorn Occidentale da Cervinia - robertov
    Salito, sci ai piedi, dalle Cime Bianche con innevamento continuo e max 3 minuti di portage. Partendo alle 8,45 non sono serviti i rampant lungo tutto l’itinerario. Oggi grande affollamento dal Pla [...]
    05/07/20 - Nero (Corno) da Indren - andrealp
    Condizioni di innevamento ancora ottime, considerando di essere a luglio, e molta gente in giro. Saliti da Staffal con la prima funivia partita addirittura in anticipo e sci ai piedi poco dopo le 8. I [...]
    05/07/20 - Ludwigshohe, Corno Nero, Piramide Vincent da Indren - giovil
    Saliti dal canale di sinistra in ottime condizioni. Scivolo del Corno Nero ottimo stando tutto a destra non si trova ghiaccio. Usate due picche ma poteva bastarne una. Anche la crestina non ha probl [...]