Aquila (la Croix d') da Puy Chalvin

osservazioni :: nulla di rilevante
note su accesso stradale :: Fino a Puy Chalvin
attrezzatura :: scialpinistica
La neve di sta sciogliendo ad ogni minuto, per prati i primi passi poi lungo la stradina si riesce a salire con qualche metti e leva. Poi dopo il villaggio seguiamo le indicazioni per il colle della Tranculette. Da qui si prosegue verso la cima e cambia il tempo: dal caldo quasi afoso al vento fastidioso della cresta e della cima.
Discesa sul versante opposto con neve pesante a tratti crostosa solo in qualche punto nel bosco divertente, con ritorno preciso al ponte dal parcheggio estivo e poi stradina.

Con Lorenza, Manuela e Samuele. CAI ULE GE Sottosez. Di Sestri P.
Gita per noi nuova ma speravo In una sciata più divertente speriamo nevichi perché ormai sembra di essere a fine stagione.


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: Farinosa
neve (parte inferiore gita) :: Farinosa
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Classico itinerario invernale che si sviluppa in un ambiente molto bello.
Salita faticosa per un tratto con "zoccolo imperiale" ma discesa (effettuato il giro ad anello nella parte alta del percorso con discesa per i sostenuti pendii del bosco) su neve decisamente bella.
Giornata calda e neve in veloce trasformazione nelle esposizioni soleggiate.

[visualizza gita completa con 8 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
attrezzatura :: scialpinistica
Itinerario molto bello per l’ambiente e oggi, per dirla alla francese, avec neige superbe, in particolare nella parte medio alta, decisamente polverosa.
La strada fino al villaggio Les Combes (il non breve tratto di avvicinamento) risulta molto scorrevole in discesa.
Oggi giro ad anello con discesa diretta nel bosco posto ad est del Colle Trancoulette 2293


[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Ottimo fino a Puy Chalvin
attrezzatura :: scialpinistica
Oggi meteo ottimo e caldo al sole più fresco all'ombra.Park all'inizio di Puy Chalvin o nella curva.Proseguire sulla stradina innevata con qualche punto ghiacciato fino a les Combes comincia ad avere brevissimi tratti scoperti di neve . Da dopo les Combes quando si attraversa il torrente ottima neve farinosa con ottima traccia di salita se si scende da qui sembra una pista dai numerosi passaggi. Dal colle grosso traversone su neve compatta fino alla puntina sciistica.Per la punta con la croce a piedi non necessari ne ramoant ne ramponi.Discesa dalla diretta con neve bella ma nei posti obbligati tritata dai passaggi.Metto traccia gpx.

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: polverosa
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: Ok fino a Puy Chalvin
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Anche oggi, l'itinerario è in ottime condizioni: crosta portante sulla stradina fino a les Combes e poi, sul versante opposto del torrente Sachas con esposizione a nord, neve molto bella. Cresta finale senza problemi con rampant; raggiunto la croce a piedi. Discesa lungo il bosco, rispettando le zone dei galli cedroni, stupenda.
Vedi relazione, tracce e foto su "Ettoruccio"


[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Itinerario in ottime condizioni: crosta portante sulla stradina fino a les Combes e poi, passati sul versante opposto del torrente Sachas con esposizione a nord, neve molto bella in quello che è il tratto sciistico più interessante.

[visualizza gita completa con 10 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: crosta portante
note su accesso stradale :: Strada pulita
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
L'idea iniziale era una gita sopra Nevache. Ma al bivio per il colle della Scala, da dove si vede l'alta valle dietrofront, con la valle sopra il paese avvolta da turbini di neve e vento in ogni dove. Ripieghiamo su Puy Chalvin, dove il vento sembra piu' tranquillo.Ma e' solo un impressione temporanea, perche' salendo la forza di eolo aumenta.E in pieno inverno se c'e' una cosa che proprio non reggo e' il vento forte e costante da nord che mi iberna le mani.Giunto 100mt sotto il colle della Trancoulette faccio dietrfront, levando le pelli con i denti e lasciando al mio compagno di oggi il piacere di proseguire.. che tanto la Croix d'Aquila l'ho gia' fatta e magari se ci torno con un po' piu' di sole forse mi diverto di piu'.
Quantita' neve : 2/5 alla partenza , 5/5 dopo il ponte nel bosco sotto la Roche Jaune, ma pelato il colle dal vento.
Qualita' neve :2/5 come media , farina un po' pressata nel bosco, strada un po' sconnessa e prati sopra il paese di crosta si' portante ma marmorea.
Incrociati tre ski-alp gia' in discesa a Les Combes (forse gli altri gulliveriani), un ciaspolatore verso l'Eychauda e altri due sky-alp.
Oggi con Fede, in una giornata pero' poco favorevole : meteo qui,oggi, voto ZERO.

[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: altro
quota neve m :: 1600
attrezzatura :: scialpinistica
Interessante itinerario invernale sciisticamente valido, nella parte alta, sia con discesa per la via di salita sia per i ripidi pendii del ravin du Clot des Souche;cima panoramica sugli itinerari primaverili della Cime de la Condamine e la Tete de Lausieres;
parte alta: neve molto lavorata dal vento con crosta portante;
parte mediana: la discesa per i ripidi pendii boscosi a est della Roche Jaune richiede, al momento, molta prudenza per la presenza di accumuli insidiosi; si alternano tratti con neve gessosa ed altri con farina pressata ma sciabile.


[visualizza gita completa con 12 foto]