Reiner (Punta di) da Comba

note su accesso stradale :: Nessun problema
Inserisco la gita su questo itinerario, anche se non siamo andati alla Punta di Reiner, ma abbiamo fatto un giro ad anello nei paraggi, che però visto la “ravanosità” del percorso, credo non sia consigliabile inserirlo come nuovo itinerario; pertanto solo descrizione per cronaca quotidiana. Parcheggiato l’auto appena superato il ponte di Pratolungo, m. 625 circa; saliti al borgo Ronco passando fra i due piloni; seguito poi la traccia dell’ancora visibile mulattiera che con un traverso in leggera salita, raggiunge la borgata Montigli. Seguito la strada fino al tornante, nella curva a monte, saliti su esile traccia di sentiero, poco più in alto, si rinviene la vecchia mulattiera che sale alle baite Mealone, m. 920, proseguito a monte delle baite e raggiunto un rudere di baita, posta su un cucuzzolo roccioso molto panoramico, da questa ci siamo ancora alzati di pochi metri a raggiungere la baita Leinera, m. 1007. Segue una breve discesa a raggiungere la baita Ruda, m. 943 e da quest’ultima, seguendo una traccia pianeggiante che diventa poi un passaggio in cengia, con strapiombi al sopra e al di sotto, siamo andati a passare un rio e a raggiungere altri ruderi di baita sul lato opposto, proseguito, passando un secondo rio e risalito un tratto della dorsale opposta su vaghe tracce di antico sentiero poi siamo andati ad attraversare un altro canale e risalendo per ripidi pendii lato opposto siamo giunti ai ruderi di Coronei, m. 1200. Tenendoci in quota abbiamo proseguito nel traverso raggiungendo prima il borgo fantasma di quota 1221, quindi breve discesa al vicinissimo borgo Lasüm, m. 1203 anche questo quasi del tutto diroccato. Breve pausa ,poi discesa a raggiungere in sequenza Veneria, Derion i vari ruderi di Tias, quindi discesa verso il rio a raggiungere il sentiero che giunge alla bella Cappella di Santa Lucia ed in breve al ponte di Pratolungo, a chiusura anello.
Giornata abbastanza bella, percorso con modesto dislivello, circa 820 metri, ma molto faticoso per le “strane manovre che occorre fare” per procedere superando alcuni tratti dove occorre prestare molta attenzione. Un Grande grazie all’Amico Franco, per questo gran giro di “riscoperta di antichi percorsi e luoghi” dove, forse meno di un secolo fa, la gente ci viveva quotidianamente!

Vasca in pietra, di pregievole fattura, al borgo di Ronco
Mealone
Baita su cucuzzolo roccioso
Vista su Montigli e Locana
Lasüm, uno dei tanti ruderi
Pietre angolari a Derion

[visualizza gita completa con 6 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 05/01/13 - francoc59
  • 05/01/13 - Blin1950
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Nord-Est
    quota partenza (m): 645
    quota vetta/quota massima (m): 1376
    dislivello salita totale (m): 800

    Ultime gite di escursionismo

    18/11/18 - Quattro Denti (Cima) o Denti di Chiomonte da S. Antonio di Ramats, anello - Grawal
    Alla data della nostra gita, utili i ramponcini da trekking.
    18/11/18 - Tavorna (Cima) da Ronco Canavese - rccs
    ATTENZIONE! A causa del maltempo in Val Soana delle prime settimane del novembre 2018 sia la mulattiera verso Tiglietto che la via delle Guardie sono interrotte dai numerosi alberi sui sentieri.
    18/11/18 - Ingria (Uja d') da Reverso - 3levanne
    Gita con nebbia e qualche timida apertura, sentiero subito bello ripido su qualche mm di neve. All’Alpe del Prete cerchiamo la traccia per l’Uja, ma come previsto, ravaniamo anzi vaghiamo tra dr [...]
    18/11/18 - Ciarmetta (Punta) da San Michele di Prazzo - axlsandro
    Partiti intorno a mezzogiorno da Agriturismo Al Chersogno seguendo itinerario come da descrizione , pochi cm di neve fresca sin da subito. Fino in punta con solo gli scarponi ai piedi , ultima parte d [...]
    18/11/18 - Mandria (Parco la) da Venaria Reale - Giagi
    Bella camminata sulle piste del parco. Entrati dal tre cancelli e percorso per 23 km le stradine segnalate dalla cartellonistica, cercando di non ripassare negli stessi punti. Luogo adatto per famigli [...]
    18/11/18 - Cristetto (Monte) da Tora per il Colle del Besso - Teddy
    Abbiamo compiuto l'anello lungo girando intorno al Cristetto attraverso il Colle Ceresera, sicuramente più remunerativo che non tornare dalla via di andata. Condizioni invernali con 2/3 cm di neve gi [...]
    18/11/18 - Guardia (Becco della) da Campertogno - Garaca
    Effettuato questa bella escursione in un luogo appartato della Valsesia, prima del previsto arrivo della nuova perturbazione. Sentieri sempre ottimamente segnati e percorso vario con stupendi scorci [...]