La Favola di Alice (Cascata)

Salita molto ludica. Abbiamo attaccato dal tiro più a sinistra (un passaggio molto delicato per andare a destra sotto il tettino, poi continuità fino in sosta); poi bella partenza a destra, con aggancio senza piedi, poi bel ghiaccio molto gradinato; dalle colonne andare dritto, la sosta è appena sopra; poi breve tratto di misto, e quando si aggancia il ghiaccio (superlavorato) il duro è dietro alle spalle!
Calata con una sola doppia da 60 fino alla base. Attenzione, il cordino che collega gli spit è tranciato e molto pericoloso, se ci andate, cambiatelo e collegate i due maillon! (non omologati purtroppo).
Con una super Alice inseguendo i rapidi AleAlby e Renato, che ringrazio per le splendide foto.

Ultimo tiro sul misto
sul ghiaccio si riposa finalmente

[visualizza gita completa con 2 foto]
condizioni ghiaccio :: buono
Linea davvero accattivante, su L1 saliti per la sezione a spit sulla destra, le picche rimangono appese all' imbrago fino all' uscita. L2 spaziale, con una delicata sezione su ghiaccio a metà. Ultimo tiro corto, ma occorre avere ancora qualche chiusura buona nel cestino.
Che spettacolo scalare a mani nude, se si attacca a fine pomeriggio poi, si fa tutta en plein soleil!


[visualizza gita completa con 3 foto]
condizioni ghiaccio :: Buone
tipo ghiaccio :: Plastico, lavorato
note su accesso stradale :: regolare
quota neve m :: 1800
Buone condizioni generali. L1 fatta a sx, praticamente total dry, con una sezione delicata. L2 con ghiaccio dove serve e qualche sezione su roccia, 2-3 viti. L3 dry con uscita su frangia, dove volendo si mette una vite. Fisica. 9 rinvii, no friends.
Bravo Pietro per l'OS di L1 e L3.


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buono, abbastanza duro
note su accesso stradale :: Ottimo
Divertente e dura come sempre. Su L1 la variante di destra ha spit nuovi. Il ghiaccio che serve c'e' (in uscita su L1, soprattuto su L2, e su L3 per spaccare sulla frangia), non pisciava per nulla nonostante a cogne ci fossero +1 stamattina e 0 gradi alle 15.00. Usati zero friend, 3 viti su L2. Poi abbiamo fatto anche i primi due tiri di Sentinel Ice con ghiaccio bello duro, soprattuto perchè le mie picche e ramponi da dry hanno delle punte alla cotton fiocc..
Con Andrea Franchini, super socio motivato e rapido.


[visualizza gita completa con 2 foto]
condizioni ghiaccio :: Buono
tipo ghiaccio :: Bagnato
note su accesso stradale :: Ghiaccio sul sentiero della valnontey
Via molto divertente e per nulla banale. Il primo tiro sale abbastanza dritto e si traversa orizzontalmente a dx solo una volta saltati sulla cengia; non so se sia una variante o se abbiano raddrizzato il tiro (spit abbastanza nuovi). Secondo tiro divertentissimo su ghiaccio proteggibile e con il giusto numero di spit. Terzo tiro faticoso ma corto e ben protetto a spit. Non abbiamo usato Friends nonostante ne avessimo.

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: Scaldato e fragile
tipo ghiaccio :: Cariato
note su accesso stradale :: Consigliato mezzo in assetto invernale
quota neve m :: 1000
Ha detto tutto FedeVG che mi ha preceduto nella relazione come nella salita.

Non lo considererei affatto un "dry" di iniziazione...

[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: magra
tipo ghiaccio :: Cariato/cotto
note su accesso stradale :: gomme da neve consigliate
La parte di ghiaccio risente tanto del rialzo termico, quella di roccia invece molto bella ed impegnativa nonostante la chiodatura esemplare a spit. Per me più dura di Ice no thanks.
Rifatta traccia verso l'attacco.
L1: bello e tecnico.
L2: molto precarie e difficile le uscite su frange a causa del ghiaccio cotto e marcio, per nli il tiro più difficile in queste condizioni.
L3: tiro da avambracci d'acciaio con uscita su ghiaccio stracotto e cariato.
Col prode Nicola, non un passo indietro.

[visualizza gita completa con 2 foto]
condizioni ghiaccio :: buone
tipo ghiaccio :: bagnato
note su accesso stradale :: pulito
quota neve m :: 500
bella via, propedeutica x fare un po' di dry in modo rilassato grazie all'ottima spittatura. il primo tiro, rispetto all'ultimo, mi è sembrato più difficile da leggere,almeno per me che non sono pratico del mestiere. L3 è fisico ma intuitivo.L2 è facile ma era una doccia!
Con marcello sempre prestante!


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: ottime
tipo ghiaccio :: morbido
note su accesso stradale :: nulla da segnalare
quota neve m :: 1400
Bella linea, divertente e protetta bene a spit.
Delle tre lunghezze la prima è forse quella con il passo da capire, la seconda è quella con più ghiaccio e la terza è sicuramente la più fisica.Tutte belle
Oltre alla serie di rinvii servono alcune viti.
Noi ne abbiamo utilizzate due nella seconda lunghezza.
In compagnia di Davide, sempre pronto a macinare chilometri se si tratta di spicozzare!




[visualizza gita completa con 1 foto]
condizioni ghiaccio :: discrete
tipo ghiaccio :: compatto, ricotto
Confermo le osservazioni fatte precedentemente. Bella, ben spittata ed impegnativa. Il primo tiro ha un'uscita problematica. Fatta prima sosta a sx integrando con friend 0.2 e clessidra i chiodi marci esistenti. Percorsa quindi la rampa verso destra, superata la sosta e percorso il 2° tiro, quasi completamente in ghiaccio. Fisico il 3° tiro. Oltre il friend citato utilizzato anche 0.3 per proteggere il traverso sulla rampa e 4 viti da ghiaccio sul 2° tiro.

Salita con Robi Ra.


[visualizza gita completa]
condizioni ghiaccio :: buono, sicuro
tipo ghiaccio :: morbido
Bella via ben spittata e logica che permette di divertirsi e sperimentare questa disciplina in buona sicurezza.
Nonostante gli spit rimane comunque impegnativa.
Utili qualche friends fino al n.1 C4 secondo le condizioni del ghiaccio.
Come sempre in compagnia di Gian, che per essere la sua prima di stagione ha dato il suo meglio!


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: I :: 1 :: [scala difficoltà]
esposizione: Nord
quota base cascata (m): 1800
sviluppo cascata (m): 90
dislivello avvicinamento (m): 60

Ultime gite di cascate ghiaccio

08/03/20 - Martinet (Anfiteatro del) Martinet di sinistra - piedinalto
Le tre stelle sono per la crosta che, a sentire la seconda cordata, già era molto meno presente; la cascata comunque è in buone condizioni (uscita un po' secca) e così anche lo scudo salito da due [...]
07/03/20 - Valnontey Repentance Super (Cascata) - saggy1_
Condizioni abbastanza buone a parte qualche crosta di rigelo e un pò di doccia al secondo tiro...
07/03/20 - North Ghost Valley The Sorcerer - ilcontevlad
mi avevano detto che sarebbe stata una lunga giornata... partenza alle 5 da canmore. alle 6e30 siamo sotto la big hill, arrivano gli altri con il loro monster truck (si, proprio quello dei film...). [...]
07/03/20 - Chianale Raggio di Sole (Cascata) - f.gulliver
Siamo saliti prima fino all'anfiteatro del Martinet, neve fino alla vita, scarica sul Martinet di destra, abbiamo optato per ridiscendere, peccato perchè Martinet di sinistra è molto ben rifornita d [...]
07/03/20 - Valnontey Repentance Super (Cascata) - mastroteo
La recente nevicata ha solamente creato una fastidiosa crosta spaccosa alla partenza,poi null'altro. Arrivare alla sosta della candela,è fighissimo!! Bisogna ingaggiarsi ad aggirare una medusa molt [...]
07/03/20 - Scott Gally - david
Made a track in the fresh snow up to the base. First pitch very delicate with fixed belay covered in ice. Skipped the first belay and stopped at the second. Second and third pitches very thin. Required concentration.
05/03/20 - Waiparous Valley Hydrophobia (Cascata) - ilcontevlad
non ho idea di come un non-local possa trovare l'approccio in macchina, si gira per un'ora tra sentieri ghiacciati, con mille bivi e svolte non segnalati, si è nel bel mezzo del niente. è più semp [...]