Mongioie (Monte) Canalone del Porco

Bel Canale ma con neve poco portante per quasi tutto il percorso.
La prima strozzatura (partendo dal sentiero) è completamente su roccia (2-3 mt); cosi' anche la goulotte in alto, dalla roccia nera, (alcuni passaggi di misto) dove sono presenti alcuni spit. Anche gli ultimi 10-12 mt prima dell'uscita li abbiamo trovati solo su rocccia (marcia e sfasciumosa).
Calata in doppia (12 mt) su cordoni esistenti, sul versante Est.
Temperature quasi estive e peccato per le nuvole basse che nelle ore piu' calde hanno coperto la vetta del Mongioie e della Rocca Garba. Cordata super con Marco, Pino e Massimo.

[visualizza gita completa con 8 foto]
prima parte del canale ben formata, dalla strettoia la ma mancanza di neve-ghiaccio ci ha fatto progredire su misto per una trentina di metri (messo un chiodo, sosta su picche). una lunghezza di ottima neve e altri trenta metri di misto sino alla sosta. doppia di trenta metri nel canale poggi e risaliti sino al colletto per poi piagare verso le scaglie.

[visualizza gita completa]
Partiti alle 7:15 da Viozene siamo arrivati all'attacco del canale alle 9:00. Tutta neve ben trasformata e portante fino alla Goulotte vicino alla grotta (Buon punto di sosta un chiodo).
La goulotte non è formata e bisogna arrampicare su roccia, misto neve inconsistente. Raggiunta la conca superiore (sosta sulla dx con nut incastrato) diviene nuovamente portante fino oltre la strettoia alla base del traverso finale. L'ultimo pezzo Alle lo ha fatto sulla neve completamente incosistente (molto delicato), Io e Giorgio abbiamo optato la salita sulla costola rocciosa sulle sx non solida ma almeno pulita. Arrivati alla forcella ( ore 12.00) abbiamo trovato chiodo e cordone sulla sx per una doppia da 25 metri. Saliti fino al colle tra rocca Garba e Mongioie su neve più o meno portante fino alla vetta, raggiunta alle 13.20.
Come sempre Io e Alle con la compagnia di Giorgio che si è vissuto per la prima volta una salita di questo genere. Giornata stupenda e molto calda quasi primaverile.


[visualizza gita completa con 9 foto]
Canale in ottime condizioni con uscita sulla goulotte con neve e ghiaccio. Gli ultimi 60 metri in queste condizioni danno le cinque stelle. In uscita doppia da 25 metri sul canale Poggi e risalita sino in cima al mongioie. Discesa per il canale delle scaglie. Sul conoia slavina partita dal versante destro orografico in giornata.
Con Pier,Gabri,Cristian,e Fulvio alla sua prima esperienza


[visualizza gita completa con 5 foto]
Neve a tratti inconsistente nell'avvicinamento verso il bochin de l'aseo e nella prima parte del canale,sopra meglio.uscita diretta quasi senza ghiaccio,siamo usciti a destra con il traverso,facile ma leggermente esposto. Nel complesso gita faticosa e non troppo esaltante,ma ambiente molto bello e ottima per allenamento.

[visualizza gita completa]
Noi non avevamo nessuna relazione e siamo saliti a intuito. Neve durissima fin dal basso, non abbiamo visto tracce di passaggio del giorno precedente nè dell'altra cordata presumibilmente dopo di noi. Raggiunta la grotta con la cascatella di ghiaccio semisciolta a sx, non sapendo cosa c'era sopra e visto che comunque avevamo una sola picca, siamo tornati indietro qualche metro a abbiamo fatto un traverso delicato a dx, sotto una parete facendo a nostra insaputa la variante bassa PD+. Saliti poi a Rocce Gambra e in vetta al Mongioie. Vento forte in quota, cielo dapprima limpido che si è poi velato.

[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: pulito
simpatico canale, non abbiamo fatto l'uscita diretta causa poco ghiaccio, usciti per una esposta cengia a dx come da relazione max PD+/AD-

[visualizza gita completa]
Ottime condizioni, dall'inizio del canalone sino al primo tratto difficile neve dura perfetta.La paretina-goulotte è quasi completamente ricoperta di neve/ghiaccio, poi il canale prosegue ripido (60°? o misto) sino dove muore contro la parete nei pressi di una grotta dalla quale si traversa a Dx sulla cresta.Li si trova un chiodo con cordino per una breve corda doppia sui pendii sottostanti dai quali si raggiunge il colletto tra la Rocca Garba e il Mongioie che si raggiunge senza ulteriori difficoltà.Concordo con Parodi sulla valutazione AD+ in buone condizioni, come quelle odierne.Oggi vento fastidioso dall' uscita alla cima.Scesi dal canalone delle Scaglie, dal quale il Canale dello scudo sembra in buone condizioni.


[visualizza gita completa con 6 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: AD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud
quota partenza (m): 1240
quota vetta (m): 2630
dislivello complessivo (m): 1500

Ultime gite di alpinismo

14/10/18 - Gioveretto (Zufrittspitze) dalla Val d'Ultimo (Ultental) - titty79
secondo giorno..seconda cima...partenza dal rif.Canziani.. percorso ottimamente segnato ... dalle paline (bivio con il percorso della Sternai)..si percorre un bel falsopiano tra roccette e rigoli d'a [...]
14/10/18 - Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II - zest
L'intenzione era quella di portare due amici sul primo 4000, ma arrivati poco prima della schiena d'asino ci siamo dovuti ritirare per le condizioni della neve e del meteo. Dal Vittorio Emanuele infat [...]
14/10/18 - Coca (Pizzo) da Valbondione - stellatelli
Pernottato al rifugio Merelli (chiusura il 28/10, aperto in ottobre nel fine settimana) salita x rifugio semplice su sentiero segnalato e molto diretto. Partenza dal rifugio ore 7 (3gradi) no vergla [...]
14/10/18 - Grevo (Corno di) Cresta Nord-Est - basca
Un'avventura stupenda in ambiente bellissimo e solitario; 4 stelle solo per il ravanamento (ma in fondo fa parte dell'avventura). Arrampicata facile (II con 2 passaggi di III) mai esposta. Abbiamo a [...]
13/10/18 - Nona (Bec di), La Pertze, Mont Grimon, Cima Piana Traversata nord sud - chopin
da Villa seguire il sentiero 5 fino all'alpe Leser di sotto poi ancora sentiero fino sotto l'alpe Leser di sopra, spostarsi poi su terreno acquitrinoso a sx sotto il Bec di Nona poi su pietraia si [...]
13/10/18 - Sternai (Cima) o Hintere Eggenspitze dalla Val d'Ultimo - titty79
Bel sentiero per arrivare al Rif.Canziani, da questo si prosegue per comodissima e ben sistemata pietraia fino al bivio col Gioveretto..continuato per pietraie su percorso con poca pendenza, poi si fa [...]
13/10/18 - Nona (Bec di), La Pertze, Mont Grimon, Cima Piana Traversata nord sud - Enzo51
Impegnativo l'avvicinamento specie nel tratto ormai fuori sentiero per portarsi all'attacco della cresta in corrispondenza della prima punta che e' il Bec di Nona. il lichene che ricopre la roccia per [...]