Seriola (Monte) Giallo d'Autunno

Giornata quasi perfetta, caldo fuori stagione, salita no stress anche se su terreno sconosciuto e a tratti non troppo rassicurante.
Alla sinsitra della via che abbiamo salito rimane ancora da esplorare la vera cresta nord, che porta direttamente in cima e che si presenta decisamente più ostica e interessante (forse salita nel 1960, cfr Guida CAI TCI Alpi Pennine II, pag. 397).
Sul tiro finale abbiamo trovato un vecchio chiodo con anello usato probabilmente in discesa per la lunga e poco frequentata traversata sino al Mont Rous.
Salita con Lele dopo tre anni di rinvii; ci è mancata Alessandra, alle prese con il piccolo Pietro nato ad inizio agosto.

Gabri all'inizio di L2

[visualizza gita completa con 1 foto]
Questa prima ascensione su una montagna pressochè di poco interesse ai più, per me che mi sento un pò local in questa valle si è rivelata migliore delle aspettative; la salita è facile e ovviamente essendo un "prima" la roccia è sporca e con qualche pietra mobile di troppo; però è una salita di soddisfazione, si scala su riccia discreta, c'è l'ingaggio di dover proteggere tutto, soste comprese; l'ambiente è fantastico, isolato, poco frequentato e ripaga ampiamente lo sbattone dell'avvicinamento.
Per una eventuale ripetizione, portare casco, una serie di friends fino al 2 BD, una serie di nut medio grandi, cordini e fettucce; basta anche una sola corda da 60.
La via è di circa 250m di sviluppo; 5 lunghezze, discesa a piedi sull'altro versante; l'esposizione prevalente è NORD per cui non fa caldissimo e si può trovare facilmente neve;
Salita con Marcello;
l'idea era molto che balenava nella mente, e dopo tre anni e un tentativo fallito abbiamo chiuso il discorso.


[visualizza gita completa con 10 foto]

Caratteristica itinerario

difficoltà: PD+ :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 1935
quota vetta (m): 2753
dislivello complessivo (m): 800

Ultime gite di alpinismo

15/10/18 - Eytava (Becca d') Versante Est - Rebatta bousa
Sino al casotto del Trayo su bel sentiero, poi deviato a destra sulla traccia che parte subito dietro al casotto vicino cartello indicatore, a tratti esposta, (oggi sotto una leggera pioggerellina non [...]
14/10/18 - Gioveretto (Cima) o Zufrittspitze dalla Val d'Ultimo (Ultental) - gambalesta
Secondo giorno in zona...rifugio Canziani nel complesso buono (ultimo giorno di apertura ). Salita pulita (lasciare a valle i ramponi), il grado valutato dalla relazione a mio avviso è corretto. . [...]
14/10/18 - Gioveretto (Cima) o Zufrittspitze dalla Val d'Ultimo (Ultental) - ste_6962
Saliti sabato pomeriggio, sentiero ottimamente tracciato e segnalato, una tranquilla camminata di 1.30 ore per raggiungere l'ottimo e confortevole Rifugio Canziani. Incrociati molti escursionisti in d [...]
14/10/18 - Gioveretto (Cima) o Zufrittspitze dalla Val d'Ultimo (Ultental) - titty79
secondo giorno..seconda cima...partenza dal rif.Canziani.. percorso ottimamente segnato ... dalle paline (bivio con il percorso della Sternai)..si percorre un bel falsopiano tra roccette e rigoli d'a [...]
14/10/18 - Gran Paradiso Via Normale del Rifugio Vittorio Emanuele II - zest
L'intenzione era quella di portare due amici sul primo 4000, ma arrivati poco prima della schiena d'asino ci siamo dovuti ritirare per le condizioni della neve e del meteo. Dal Vittorio Emanuele infat [...]
14/10/18 - Coca (Pizzo) da Valbondione - stellatelli
Pernottato al rifugio Merelli (chiusura il 28/10, aperto in ottobre nel fine settimana) salita x rifugio semplice su sentiero segnalato e molto diretto. Partenza dal rifugio ore 7 (3gradi) no vergla [...]
14/10/18 - Grevo (Corno di) Cresta Nord-Est - basca
Un'avventura stupenda in ambiente bellissimo e solitario; 4 stelle solo per il ravanamento (ma in fondo fa parte dell'avventura). Arrampicata facile (II con 2 passaggi di III) mai esposta. Abbiamo a [...]