Seiva (Cima Settentrionale di) e Monte Giansana dai Piani del Nivolet

Partenza dai pressi della sbarra di fine strada del Nivolet,scesi sul sentiero 3 fino alle baite Gran Collet, risaliti ai pianori superiori, poi per pietraia, aggirando a sinistra la barriera rocciosa, raggiunto direttamente la Cima dell’Arolley, m. 2996. Discesa per dorsale al Gran Collet, risalita su lato opposto a raggiungere la dorsale e su questa alla Punta Giansana, m 3047. Proseguito prima in discesa poi in risalita alla Cima Settentrionale di Seiva, m. 3075, proseguito il percorso in cresta verso sud, aggirando, con passaggi non difficili ma esposti, alcuni spuntoni rocciosi, fino a trovare un cengione detritico per scendere nell’ampio vallone della Ferauda da dove abbiamo fatto ritorno.
Giro sempre molto bello, con giornata altrettanto bella, con gli amici Beppe e Franco che ringrazio per bella giornata in ottima compagnia.

Verso la Basei
Cima dell'Arolley
Gran Collet e Punta Giansana
Verso la Giansana
Verso la Punta Settentrionale di Seiva
Punta Settentrionale di Seiva
Spiace disturbare, ma dobbiamo passare anche noi!
Cengione trasversale di discesa
Verso la Punta Fourà

[visualizza gita completa con 9 foto]
Oggi la finestra di bel tempo è stretta, i soci latitanti, quindi opto per salire questa cresta in solitaria. Praticamente tutto fuori sentiero a parte un breve tratto ai piani del Nivolet. Volevo provare un paio di scarponi ed ho trovato tutto ciò che mi serviva: placche, massi, prati, sfasciumi e nevai residui vicino ai laghetti. Salito prima alla Giansana e proseguito sino alla Seiva Meridionale sopra il colletto di Punta Fourà, aggirando solo le asperità più dure che sarebbe stato pericoloso affrontare slegato, vista anche la qualità della roccia non sempre eccellente. Qua e là qualche lastrone scappa via da sotto i piedi in men che non si dica. Ovviamente incontrato nessuno, a parte la gente al fondovalle. 12 km sviluppo e 1 k dislivello risalite comprese, allego traccia dell'anello percorso.

[visualizza gita completa con 7 foto]
Partendo da Pont di Valsavarenche, mi è venuto più comodo fare la traversata in senso contrario rispetto a quanto (ottimamente) descritto su Gulliver. Arrivando alla Punta di Seiva, invece di scendere sulla pietraia, mi sono diretto verso i successivi gendarmi. Qui le cose si complicano. Ad un certo punto, avrei proprio voluto avere una corda per riuscire a scendere. Alla fine, mi è volato giù un grosso sasso che ha fatto volar via un'aquila che se ne stava tranquilla e ben nascosta lì sotto.
Bel panorama sul Granpa. Laghetti molto carini. Tanti animali: marmotte di tutte le taglie, stambecchi con i cuccioli e...un 'aquila.


[visualizza gita completa con 2 foto]
bellissima giornata di sole, una giornata che avevo rimpianto alcune settimane fa quando ero venuto da queste parti per fare attività in montagna ma avevo dovuto rinunciare per maltempo. Ho salito le due creste con Eugenio cercando i passaggi a me più congeniali. La roccia è generalmente buona anche se è bene sondare le prese prima di afferrarle. Panorama stupendo sul Gran Paradiso col rifugio, un puntino visibile in basso (vedi foto), sulla Basei, sulla Cima del Carro, sulle Levanne, ecc.

[visualizza gita completa con 5 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 13/08/13 - Blin1950
  • 13/08/13 - francoc59
  • 19/08/12 - francoc59
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: F+ :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 2525
    quota vetta (m): 3075
    dislivello complessivo (m): 850

    Ultime gite di alpinismo

    16/12/18 - Foppa (Monte) Canale centrale - davec77
    Si aprono le danze con la stagione invernale ;-) Bella via in un bel posto, si incontra poca neve fino al rifugio Lissone, poi un po' di più, a tratti portante e a tratti no, comunque l'avvicinament [...]
    15/12/18 - Mongioie (Monte) Parete NE - Canale dx, Comino-Garelli - Nihil
    Arrivo notturno al rifugio mongioie, ricovero invernale zeppo di gente, pernotto sul cemento. Grazie a dio avevamo il materassino. Partiti alle 7:00 siamo saliti al bocchin dell'aseo dove ci siamo ram [...]
    15/12/18 - Marguareis (Punta) Rose - sgreci
    Fino a L4 la via è molto piacevole e non presenta difficoltà eccessivamente sostenute. Molto belle L2 e L3, con tratti di roccia e ghiaccio molto divertenti. Poi da L5 fino in vetta la via cambia ma [...]
    15/12/18 - Presolana (Pizzo della) Via Normale dal Passo della Presolana - Samu83
    Quasi tutto asciutto fino alla cengia poi neve x lo più buona fino in vetta a parte mezza paretina che è scoperta, pulita e facile. Giornata molto fredda ma meteo spaziale
    15/12/18 - Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi - Sales93
    Partenza dal rifugio intorno alle 6 e un quarto, avvicinamento pulito fino al pian dell'olio. Condizioni molto buone lungo tutta la via, solo i due camini un po magri costringono a grattare i ramponi [...]
    15/12/18 - Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi - dav.ge
    Buone condizioni generali. Dormito all'invernale del Rifugio Mongioie. Il locale ha 4 posti letto con coperte. E' però possibile dormire per terra anche nel locale antistante sebbene molto più fredd [...]
    15/12/18 - Inerkofler (Torre) L'apparizione - simonecima
    Trasferito a in Trentino alla volta della Torre Innerklofer. Condizioni da urlo. Panorami indimenticabili e freddo vero!!! Anni 80 rules!!! La montagna è bellissima e la via nelle condizioni attu [...]