Confinale (Monte) via normale per la valle della Manzina e la cresta ESE

note su accesso stradale :: In auto sino al rifugio Stella Alpina, prima del rif.Forni
Bella gita della settimana in Valtellina. Strada molto ripida che porta alle baite Pradaccio, poi bel sentiero che sale al lago Manzina. Di qui traccia con ometti, a volte troppi e discordanti.. per giungere al bivacco Del Piero. Quindi breve tratto divertente per giungere ad un ripiano che porta alla cresta finale. Panorami a 360° sulle vicine vette e le valli sottostanti, per la posizione di questa montagna.
lago della Manzina
lago della Manzina e monte Confinale
panorami dal lago
il bivacco e la vetta
il bivacco Del Piero
la vetta si avvicina
in vetta
panorami dalla vetta
dalla vetta

[visualizza gita completa con 9 foto]
note su accesso stradale :: Buono fino ai Forni pagando un piccolo pedaggio
Sentiero ben marcato sino al lago della manzina poi ometti e traccia. Facile la cresta del Confinale,abbastanza larga e accessibile.Bella la croce di vetta
Escursione appagante anche per l'avvistamento di cinque cervi sotto il lago. Faticoso il tratto sotto il bivacco ma un panorama eccezionale.Incontrati pochi escursionisti


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: strada a pagamento, molto stretta in alcuni punti
Presenti alcuni nevai residui, nella conca sotto il bivacco Del Piero e sul tratto di cresta finale.
Giornata senza una nuvola che ha regalato un eccezionale panorama dalla vetta.

Un grazie al gestore del Rifugio dei Forni, per la cortesia, la disponibilità...e la cucina!


[visualizza gita completa con 1 foto]
L'intenzione era di arrivare fino in cima dove si dovrebbe ammirare un ottimo panorama sulle tredici cime, peccato che si è messo a piovere e arrivati al lago della manzina siamo ritornati indietro.
Con Lia, fulvio e Roberta


[visualizza gita completa con 1 foto]
Siamo partiti dal parcheggio dei Forni alle 6.50, arrivo in vetta alle 9.50 circa. Il sentiero è sempre ben segnato e la salita risulta sempre molto agevole. Giornata spettacolare con vista stupenda, in particolare il lago della Manzina, dal quale si passa, è veramente degno di nota. Volendo avremmo potuto allungare la gita salendo anche sulla cima della manzina, tuttavia la pigrizia ci ha fermato. A prima vista la salita a quest'ultima appare un po meno agevole.


[visualizza gita completa con 6 foto]
Gran gitona, con caldo mitigato dalla nuvolaglia del pom.
Panorama esagerato e ghiacciai della zona Ortle-Cevedale in grossa crisi, ghiaccio vivo sotto i 3500m!!
Anche su questa cima è stata installata una campana, ci voleva proprio?
Anch'io sono partito dal Rifugio dei Forni, consigliatissimo soprattutto per le prelibatezze culinarie!
L'accesso da S.Caterina Valfurva al Rifugio è libero e non regolamentato da orari come anni fa, occhio al parcheggio che si riempie alla svelta(e per di più è gratis!)

[visualizza gita completa]
Periodo di gran caldo, partiti alle 6 dall'Albergo dei Forni. In cima al Confinale in 3h e 20.
Dopo il Lago della Manzina sentiero, ometti e bolli fino ad una valletta dove, i bolli scompaiono, ma ometti e traccia portano al Bivacco del Piero.
Da li tracce e ometti al Confinale in mezz'ora.
Volendo si può salire anche alla Cima della Manzina che, pur più bassa di 8 metri, è decisamente più impegnativa. Roccette, tracce su sfasciumi fini e sabbiosi e poi arrampicata di I+ su roccia non sempre solida.
Bella la vista a 360 ma, sopratutto, dall'una all'altra delle due cime.
Con Roberto, bravo e di compagnia.


[visualizza gita completa]
Meteo ottimale con un po' di vento sopra i 3000 m, e quindi grandi panorami.
Neve assente su tutto il percorso.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Sud-Est
quota partenza (m): 2061
quota vetta/quota massima (m): 3370
dislivello salita totale (m): 1309

Ultime gite di escursionismo

25/03/19 - Arzola (Monte) da Posio - max58
Splendida giornata, purtroppo tutto secco non so come faranno gli alpeggi a nutrire ed abbeverare le mandrie. Qualche rimasuglio di neve nei versanti meno esposti. Consiglio a chi arriva in cima di pr [...]
24/03/19 - Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Savaresch - Roby Candela
Salita fattibilissima solo con scarponcini, non servono ramponi nè ciaspole. Nessuna difficoltà oggettiva, ogni tanto la traccia si perde tra le chiazze di neve ma tanto la direzione è sempre la st [...]
24/03/19 - Antoroto (Monte) da Cascine d'Ormea - parlapà
partito da Ormea e arrivato in cima con la mtb (ovviamente a spinta da quota 1550 mt circa, cioè dall'inizio del sentiero che si stacca a destra lungo la strada che sale alla colla dei Termini); qui [...]
24/03/19 - Gran Truc dal Colle Lazzarà - gieffe
24/03/19 - Manara (Punta) e Punta Moneglia da Sestri Levante, traversata a Moneglia - laura3841
Sentiero panoramico con ottimo meteo e molto frequentato contrassegnato da 2 quadrati rosso pieno. Anello Punta Manara, Riva Trigoso, Colle delle Ginestre, Sestri Levante.
24/03/19 - Tre Chiosis (Punta) da Genzana per la Costa Savaresch - vik
Partiti dal rifugio Savigliano, percorso la strada sterrata fino al rifugio Helios (aperto) e poi per tracce di sentiero lungo il crestone che porta fino in cima. Da quota 2800m chiazze di neve portan [...]
24/03/19 - Calvario (Monte) da Villanova Mondovì, anello - guido.ch
Viste diverse processionarie. Accorciato il giro in senso orario passando nel bel bosco seguendo le indicazioni per la grotta dei Dossi per un totale di circa 5 km.