Morelli-Buzzi (Rifugio) da Terme di Valdieri

tipo itinerario :: divertente
tipo clima :: corretto
note su accesso stradale :: ok
Salito al morelli in 1 e 15.itinerario ben distribuito,prima parte con tornarti poco faticosi poi dal lagarot in su la.pendenza aumenta. Alternato corsa a camminata veloce

[visualizza gita completa]
tipo itinerario :: poco faticoso
tipo clima :: al limite del caldo
Bella corsa mattutina,deviato e salito al Varrone poi tornato al lagarot e poi su fino al rifugio per aggiungere qualche metro di dislivello. Itinerario ben corribile nella prima parte poi qualche rampa piu ripida. Clima molto umido e caldo fino ai lagarot poi meglio.
Ottima accoglienza al rifugio come sempre.

[visualizza gita completa]
tipo clima :: al limite del freddo
tentativo troppo ambizioso e miseramente fallito di salire alla cima nord di argentera, equipaggiamente leggero ma partenza tarda per impegni vari alle ore 10 dalle terme, di corsa fino ai lagarot in circa 55 minuti, poi corsetta/camminata veloce fino al colle del chiapous in (1ora e 58), tempi non randagi.
La stanchezza inizia a farsi sentire e inizia il festival delle maffate: i ricordi di quando la salii in gioventù sono sbiaditi ma no problem il percorso è ottimamente segnalato, ma nonostante le ottime tacche di vernice, gli ometti, e una freccia di vernice enorme che indica la giusta via, tiro dritto sulla pietraia andando erroneamente
alla base del passaggio del chiapous, capito l'errore torno indietro costaggiando la parete e in breve sono sulla giusta via per il passo del porco, superato il quale continuo a seguire le tacche rosse, ma anche qua non so come riesco di nuovo a perdere le tracce di vernice andando troppo a sinistra, ormai stanco, demotivato, freddo e nuvoloni in arrivo e con l'altimetro che non segna neanche 2800, decido di tornare indietro, circa 3 ore totali di corsa/camminata veloce, ritono tutto camminando no corsa, con sosta gnocchi e dolcetto all'ottimo e accogliente rifugio Morelli

[visualizza gita completa]
Fatta di corsa fino ai lagarot...poi scoppiato ,il passo di un'anno e mezzo fà è ancora lontano ma piano piano ci arriveremo :-)!!!! comunque bella corsetta fino a li..poi con una camminata veloce arrivato al Morelli. Devo dire che è uno dei rifugi più puliti e efficenti che abbia mai visto..complimenti a Seba e Cis che oggi non era presente.Discesa veloce su ottimo sentiero.

[visualizza gita completa con 5 foto]

Caratteristica itinerario

tipo corsa: salita e discesa
esposizione preval. in salita: Nord
quota partenza (m): 1350
quota vetta/quota massima (m): 2350
dislivello totale (m): 1024

Ultime gite di trail running

11/03/20 - Sassi, San Mauro, Superga da Torino, anello - maxleva
26/02/20 - Bolettone (Monte) da Albavilla, anello - stellatelli
La salita avviene su ottimo fondo naturale, è poco sviluppata e piuttosto ripida, peccato per ultimo tratto acciottolato un pò duro x le caviglie. Dalla vetta bella traversata ondulata fino a Capann [...]
23/02/20 - Vaj (Bric del) da Biget per il Sentiero Berruti - andrealp
Sentiero completamente asciutto e in condizioni perfette. Molti escursionisti in giro. Corsa di 16 km e 550 metri di dislivello sul Sentiero Berruti con salita croce del Vaj e nuova variante di grande [...]
22/02/20 - Calcante (Uja di) da Traves - puccio_80
Partito da Traves con l'idea di fare la gita per le Lunelle, interpreto male la relazione e proseguo in direzione dell'Uja di Calcante. Il Sentiero Frassati è ottimo, fino alla deviazione per le Lun [...]
20/02/20 - Magnodeno (Monte) da Maggianico - stellatelli
Interessante vertical a poca distanza dalla città, la pendenza non molla mai, ma il fondo buono permette una veloce progressione, da evitare con umido e caldo, bivacco aperto e in ordine, il terreno è asciutto, segnaletica presente
13/02/20 - Vaj (Bric del) da Biget per il Sentiero Berruti - andrealp
Sentiero completamente asciutto e in perfette condizioni per correre. Solo qualche piccolo ramo abbattuto dal vento dei giorni scorsi costringe a fare un po' di attenzione nell'ultima parte della discesa.
09/02/20 - Barro (Monte) Anello da Galbiate - stellatelli
Percorso molto pulito, sentieri perfetti, solo un pò di foglie morte ogni tanto che non disturbano, i passaggi su roccette sono asciutti e ben segnalati, oggi molti escursionisti in zona, temperatura ottima