Tre Denti di Cumiana da Bastianoni

Un po' noiosa la parte iniziale su 'strada', più carino appena si entra nel bosco (avvistato camoscio). Salito il dente centrale e poi l'orientale, essendo tutto bagnato percorso con cautela la parte finale (i pioli e le placche erano delle saponette eheh).
Passeggiata pomeridiana


[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: pacheggiare nello slargo dopo i due tornanti in discesa dopo il campeggio (arrivando dalla colletta)
saliti presto scesi presto. 1h50' salire. visti due caprioli. pensavo maggiore impatto saliscendi, tutto sommato limitati. ottima segnaletica. percorso molto in ombra. panorama spaziale. ultimi metri aerei, utile cordino per neofiti e bambini . panorama spaziale, vista a 360° - davvero bello

[visualizza gita completa con 3 foto]
Piacevole escursione, che permette di immergersi in un'autentica esplosione di colori autunnali.
Dalla frazione Bastianoni (parcheggio) si segue il sentiero 005, che in realtà poi è una strada sterrata fino a circa 1150 metri e solo in seguito diviene effettivamente un sentiero. La segnalazione è sempre ottima, sorge solo qualche dubbio sull'effettiva frequentazione, vista la vegetazione un po' invadente nell'ultimo tratto. Nessun problema comunque, si passa bene ovunque; i gradini di ferro piantati nella roccia aiutano a superare gli ultimi metri (abbiamo salito solo il dente centrale).
Giornata spaziale, con il "tipico" mare di foschia sulla pianura e un cielo limpido sulle montagne.

Escursione perfetta per l'autunno, con tutti gli ingredienti per trarne soddisfazione: panorama, colori, un pizzico di più della semplice passeggiata.
Con me c'era mio figlio (anni 6), che si è meravigliato in particolare del mare di nuvole, e che si è divertito a ripetere più volte il tratto attrezzato...emozioni che i tablet non riescono a trasmettere...!!!



[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: Lasciamo la macchina a Bastianoni ci incamminiamo per il tracciato comodo, ben segnalato e pieno di foglie.
Tempo ottimo, giornata fredda ma al sole si sta benissimo; ci sfugge il bivio per i Tre Denti (distrazione nostra) e ci troviamo al Colle Aragno ovest, quindi ridiscendiamo e seguiamo il giusto tracciato fino alla cima del Dente Orientale (cappella).
Ci raggiungono una decina di persone, grande affollamento per la piazzola dietro la cappella.
Ammiriamo il panorama e le discese con parapendio dal Monte Freidour.
Per la stagione il tracciato è in ottime condizioni con poche chiazze di neve gelata.
Si trova acqua alla Fontana Pieu, la sorgente del torrente Chisola.

Sempre piacevole camminare in compagnia di Francesco e Giorgio, ma dobbiamo stare più attenti alle segnalazioni dei tracciati.


[visualizza gita completa con 2 foto]
note su accesso stradale :: strada libera
Gran bella giornata di sole , il percorso e ben segnato , ci spostiamo sul dente centrale quello della madonnina , il dente più alto delle tre cime, in tutto il giorno troviamo solo 2 persone lungo il percorso di discesa.
un ringraziamento a Sonia per questa bella giornata


[visualizza gita completa]
Ravanamento nel tratto finale, non troppo evidente, dopo l'indicazione per il dente occidentale. Dopo il tratto con la corda conviene salire e passare sul versante sx per evitare un passaggio esposto e pericoloso. Tornato al colle sono risalito sul freidur: Qui il sentiero è pulito e ben segnato.
Scappata pomeridiana con demetra.


[visualizza gita completa]
Sentieri ben segnalati. Al ritorno passato dal Freidour.
Alla prossima

[visualizza gita completa]
Veloce passeggiata pomeridiana in una pausa del maltempo. Bagnate e molto scivolose le rocce sommitali.

[visualizza gita completa]
oggi decidiamo con i nostri figli di fare il Monte. Tre denti ma con meno dislivello si parte dai Bastianoni di Cumiana bella giornata in compagnia della famiglia ed amici

un ringraziamento a mio figlio Christian per la compagnia in questa escursione.


[visualizza gita completa con 2 foto]
Tranquilla passeggiata pomeridiana in una giornata molto calda.

[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord-Est
quota partenza (m): 850
quota vetta/quota massima (m): 1361
dislivello salita totale (m): 640