Tagliarè (Monte) o Tajarè da Chiotti, anello per Rocca Calera, la Rocciaia e il Colle della Gorgia

note su accesso stradale :: ok
Partito da Valloriate lungo la strada che sale a Chiotti..e poi sul Tajare'.Sceso sul alto nord seguendo il sentiero ( neve ) che scende a Paraloup. Al bivio prima di Paraloup sono ritornato verso Cavagna e poi Chiotti. Dalla borgata seguito la sterrata che passa alla cappella di S.Maurizio e al castagno monumentale per arrivare poi a Valloriate. Bel giro , neve sul alto nord del Tajare' fino al quota 1400 ..per il resto tutto pulito.
Panorama dalla cima
Croce
Lato nord del Tajare'

[visualizza gita completa con 3 foto]
Mi sono fermato al Tajarè ma sono partito da Valloriate-piazza del comune salendo a Bardenghi e croce del Saret, poi per dorsale con alcuni saliscendi ho raggiunto la borgata Chiotti (da dove c'è la partenza descritta) e da qui come da relazione alla vetta.
Nuvole via via più dense ma niente pioggia, diverse persone sul Tajarè e sull'Alpe di Rittana. Il giro fatto da me comporta circa 1000 metri D+ comprese le risalite.

[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: poco parcheggio a Chiotti
Breve sgambata in bassa valle giusto x fare un giretto prima del previsto peggioramento meteo e x visionare una eventuale gita sociale, sentiero e dorsale pulita fino in cima al Tagliare, non fatto l'anello.

[visualizza gita completa con 1 foto]
note su accesso stradale :: Nulla di rilevante
E' una bella salita, ma un tantino corta.
La salita di Rocche Calera e Rocciaia offre comunque un minimo di sfogo e anche l'anello che ne consegue è piacevole.

In solitaria


[visualizza gita completa]
Breve passeggiata che recensisco con un po’ di ritardo, fatto un mattino in cui mi trovavo a Cuneo e con pochissimo tempo a disposizione. Nonostante la brevità e la bassa quota offre scorci e panorami interessanti. Molto bello il bosco di betulle che si attraversa salendo al Tagliaré. Scesi per Paraloup e tornati alla macchina chiudendo l’anello. Con Manu.

[visualizza gita completa]
Salito di corsa da Valloriate fino a Chiotti Soprano passando per la Borgata Brunetti e Motta ed evitando così 4 km di solo asfalto; poi seguito la classica traccia per la baita Partigiana Cavagna e da qui l'itinerario fino alla vetta. Brutto tempo con pioggia e pioggia misto neve dalla Costa dal Bosco del Brusei in poi con nuova neve 5 cm di neve fresca al suolo (se ne andrà prestissimo)
Nebbia fittissima per tutta la Costa sino in cima; nessuno visto nè all'andata nè al ritorno.

[visualizza gita completa]
Salito di corsa da Valloriate fino a Chiotti Soprano tutto su asfalto, poi seguito la classica traccia per la baita Partigiana Cavagna e da qui l'itinerario fino alla vetta. Bel tempo ma parecchio freddo con rarissimi tratti del sentiero ricoperti da ghiaccio e zero neve fino in cima; incontrato un escursionista in discesa in prossimità della Costa del Brusei e sorpassati due persone nel Bosco del Brusei.
Discesa uguale fino a Chiotti Sottano, poi preso il sentiero per Borgata Mouta, dove qui si può vedere il famoso castagno secolare; ho poi seguito il sentiero fino alla Borgata Brunetti e da qui nuovamente asfalto.

[visualizza gita completa]
Gran bella camminata, pochissima neve soltanto nei tratti in ombra lungo la dorsale......panorama super. Partito da Airale e seguito la strada fino alla borgata di Chiotti, poi seguito la dorsale passando per il monte Tagliarè, la rocca Calera e la Rocciaia. Sceso su prati fino alle grange sotto al colle della Gorgia e poi seguito la lunghissima strada che scende verso valle.
A parte un paio di caprioli , nessuno in vista.


[visualizza gita completa con 3 foto]
Tranquilla camminata autunnale. Dopo il Tagliarè si possono evitare le asperità successive seguendo il comodo sentiero sul lato nord. Da segnalare l'ottima ospitalità al rifugio Paraloup gestito da persone giovani e coraggiose. Con Sara e Aki.

[visualizza gita completa con 3 foto]
bell'anello con bei tratti di cresta (rocche calera).dal colle della gorgia salito fin sull'alpe di rittana (tratti di neve),percorso la dorsale N fino a rocca stella e tornato sui passi x scendere verso paralup e chiudere l'anello come da relazione.cielo velato ma buone vedute.

[visualizza gita completa]
Escursione con bei panorami tra genziane, narcisi e..scroscio finale di pioggia
Noi abbiamo allungato il giro proseguendo per il colle Rochason e la sua cima sovrastante, poi L'Alpe Rittana, la discesa sul versante Borgata San Marcellino. Segnaliamo che da detta borgatella occorrerebbe rimarcare il sentiero che attraverso prati riporta a Chiotti (ringraziamo l'abitante per l'indicazione)
In compagnia degli amici, Maury, Joe, Lu, Renè, Delia e Annemarje

[visualizza gita completa]
seguito indicazioni fino alla cima del Tagliarè, poi seguito sentiero che scende subito nella valle di Rittana. Sentieri cmq ben segnati, a parte il tratto di salita al Tagliarè in cresta
giornata fresca ma con un bel sole. Splendidi panorami e suggestivi ricordi della nostra storia recente


[visualizza gita completa]
note su accesso stradale :: regolare fino a Chiotti Soprani
Gita rilassante fatta con un meteo favoloso; bellissismo il contrasto dei prati verdissimi e degli alberi in fiore con la neve in quota, sempre interessante ed evocativo leggere i pannelli esplicativi che ci sono lungo il percorso.Non si pesta più neve. Consigliabile!

[visualizza gita completa con 13 foto]
Bella gita un po' ripidina nel finale, ma per fortuna ormai la neve a queste quote si era dissolta, e meno male! Cosi senza fare il giro facile (le ciaspole non le avevamo nemmeno con noi) lo abbiamo affrontato direttamente per la (come gia' accennato prima) ripidina cresta finale di erba e roccette. E tramite la stessa siamo poi ridiscesi a Chiotti. Con mia madre.

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 24/10/12 - grylluscampestris
  • Caratteristica itinerario

    difficoltà: EE :: [scala difficoltà]
    esposizione prevalente: Varie
    quota partenza (m): 1167
    quota vetta/quota massima (m): 1654
    dislivello salita totale (m): 610

    Ultime gite di escursionismo

    15/03/20 - Tapuae O Uenuku dall' Hodder River per la Via Normale - panerochecco
    Niente neve sul percorso, molto sfasciume e salita faticosa. Consiglio a turisti provenienti da lontano di dedicare 3 giorni al tutto e di portare due paia di scarponi oppure di salire ai rifugi con [...]
    15/03/20 - Chestnut Park Loop Da Dairy Farm Nature Park a Mandai Rd per il Zhengua Nature Park e la Central Catchment Reserve - vicente
    Itinerario di notevole sviluppo, da non sottovalutare a causa della calura e umidita' tropicale. Il lato positivo e' che la maggior parte dell'itinerario si svolge in una fitta giungla e quindi si e' [...]
    10/03/20 - Sbaron (Punta) da Prato del Rio - bus
    09/03/20 - Grammondo (Monte) da Olivetta San Michele, anello per Sospel, le Cuore e Col du Razet - roberto vallarino
    Con una mattinata ben soleggiata, abbiamo seguito l'ottimo sentiero che costeggia la Bevera portandoci dal Pont de Cai e dopo il breve tratto di strada, a riprendere la mula fino al primo ponte. Attra [...]
    09/03/20 - Peretti Griva (Rifugio) al Pian Frigerola da Saccona per la Punta Prarosso, la Rocca Turì e la Rocca Frigerola - parinott
    Dalla Rocca Turì agli Alpeggi Frigerola utilissime le ghette. Dagli Alpeggi al Rifugio anche i ramponcini, Il traverso stamani si presentava con neve ghiacciata.
    08/03/20 - Sungei Buloh Wetland Reserve Anello completo - vicente
    Splendida giornata di relax in tempi difficili. Ci voleva proprio! La natura di questa riserva naturale e' meravigliosa. Ho ammirato numerosi uccelli migratori, oltre a diverse libellule rosse, un coc [...]
    08/03/20 - Bernard (Monte) da La Cassa - bengia