Piata o Plata (Bric la) da Brossasco, giro del vallone di Gilba

tipo bici :: full-suspended
Da Brossasco siamo saliti al bivio prima del ponte Valcurt, quindi a dx fino a Sant'Eusebio,Madonna della Betulla e S.Bernardo delle Sottole da dove un veloce traverso in discesa riporta nel vallone di Gilba poco sotto il bivio per San Sisto. E' una variante che consiglio, percorso molto più interessante rispetto alla parte bassa del vallone di Gilba senza allungare troppo. Sotto il Bric La Plata abbiamo preso una traccia che passa sotto la cima e dopo un tratto di dura salita diventa perfettamente ciclabile. Poco o nulla ciclabile invece il primo ripido tratto in discesa dal Bric La Costa. Oggi siamo andati al colle di Gilba per il concerto di Allevi senza rinunciare però ad un bel giro in mtb! Con Sara.
S.Bernardo delle Sottole
passaggio caratteristico inborgata Danna
il traverso sotto il Bric La Plata
in dorsale sotto il bric La Plata
San Bernardo di Gilba

[visualizza gita completa con 5 foto]
tipo bici :: front-suspended
Bel giro, anche se la percentuale di asfalto salendo dal colle di Gilba è rilevante, altra cosa sarebbe stata salendo da Sanfront, ma la neve ed il fango oggi lo sconsigliavano. Ero indeciso se salire al Bric La Piata oppure continuare per il Colle del Prete, ma anche qui strada innevata ed ho optato per la prima ipotesi, molto soddisfacente. La salita dal bivio per Danna in avanti è piuttosto dura, spiana solo lo sterrato a poco dal Colle di Gilba; da qui ho risalito il pendio per il Bric la Piata, circa 15' a spinta con un po' di neve (10-15 cm) fino in cima. La dorsale di collegamento con il Bric Arpiol era parzialmente innevata, divertimento puro nei tratti in discesa e in falsopiano (salvo dove il manto nevoso superava i 10 cm). In condizioni asciutte questo tratto è ciclabile al 100% salvo gli ultimi metri sotto il Bric Arpiol, dove si deve salire tra roccette.
Sceso su S.Bernardo, i 50 m ripidi fatti a piedi (con una full e capacità che a me mancano forse si scendono) e poi di nuovo un bel single track fino alla cappella. Tempo in peggioramento quindi abbandono idee di prosecuzione esplorativa, e scendo lungo la sterrata che mi porta a S. Sisto e quindi per asfalto torno a Brossasco e Venasca (sono partito da qui).
Incontrato sul percorso parecchi escursionisti e qualche altro biker, ma nessuno ha compiuto il mio stesso giro. In zona a sud la neve inizia attorno ai 1500/1700 m, a nord attorno ai 1200 più che altro con molto fango, ma sparirà presto.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: MC+ :: BC :: S2 :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Varie
quota partenza (m): 606
quota vetta/quota massima (m): 1731
dislivello salita totale (m): 1100
lunghezza (km): 33

Ultime gite di mountain bike

17/03/19 - Garbagnate - Magenta - stellatelli
percorso sempre segnalato e protetto, salvo attraversamenti, numerosi punti di ristoro uscendo dalla pista e entrando nei paesi, fondo sempre ottimo (se asciutto), adatto mezze stagioni
16/03/19 - Cornet (Monte) da San Damiano Macra, giro per i colli Birrone, Melle, Ciabra - GIORGIOBI
Dal colle Birrone al colle della Ciabra abbiamo seguito la militare con meno fatica ma anche un po meno panorama. Da Mostiola questa volta abbiamo seguito il ramo che scende a Molineri di Pagliero...s [...]
13/03/19 - Cou (Tête de) da Arnad, giro - Rocciaclimb
Non me la ricordavo più questa gita..grazie agli amici che l'hanno percorsa giorni addietro che mi hanno dato l'idea!! Il percorso di salita, lungo il tratto finale di mulattiera, è invaso da fogli [...]
12/03/19 - Mollar (Pilone) o della Costa da Caselette - alfonsom
giretto serale all'imbrunire per togliere un pò di ruggine. Sentiero molto sporco e pietroso, non proprio una passeggiata con la poca visibilità serale. Bellissimo panorama di fine giornata limpida e ventosa!
09/03/19 - Bossola (Cima) da Rueglio - BUBETTA
Noi abbiamo fatto un anello. Buona descrizione su itinerario escursionismo 5438. Ottima sterrata inizialmente in bosco principalmente di betulle. Dalla statua della Madonna “Nostra Signora di Pale [...]
09/03/19 - Crò (Colle del) da Villar Perosa per Giro dei 7 Ponti - thebrd
Buone condizioni lungo tutto l'itinerario. Un po' di "pauter" tra il Colle del Crò e le prima borgate di Grandubbione e pochi metri di neve lungo la strada. Temperatura ottima per pedalare, solo un [...]
09/03/19 - Bossola (Cima) da Rueglio - nigando
Partenza dalla pz di Rueglio, percorso segnato con qualche rampa ripida all’inizio poi sterrata agevole sin a 3/4 circa; quindi sterrata più ripida con chiazze di neve e terreno umido. Alle case Bo [...]