Armoine (Col d') o Dar Moine da Pian della Regina

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: ok pian della regina
quota neve m :: 1600
Gita tanto per non stare a casa, e alla fine il tempo ha tenuto fino a mezzogiorno più che dignitosamente, con un po' di sole.
Saliti veloci da Pian della Regina su ottima traccia gelata dell'esercito di scialp-racchettari saliti presumibilmente ieri alla Meidassa, poi deviato a destra prima della rampa della Meidassa, e saliti per dossi fino al colle, cercando i punti di maggior pendenza grazie alla neve dura.
Pranzo al colle e poi ha iniziato a nevischiare, scesi con visibilità scarsa seguendo una vecchia traccia, nevicata che si faceva sempre più fitta mentre a Pian della Regina pioveva. A causa dell'umidità la neve che al mattino era ben gelata, al ritorno cedeva ad ogni passo e si andava fino al fondo, insidiosa la zona di rocce sotto Pian del Re, abbiamo portato a casa le ginocchia anche oggi. Neve continua da Pian della Regina, ma non abbondante.
Oggi non tantissima gente, anche se qualcuno verso il Viso Mozzo, Sea Bianca e Meidassa li abbiamo visti. Solo io e Ale al colle.


Si parte, il tempo regge
In vista del colle
Nevica!

[visualizza gita completa con 3 foto]
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
**neve ****ambiente e isolamento media***
parto da casa sperando di trovare sereno già verso i 1500,ma nn è così. al pian della regina nebbia fitta.così salgo al pian del re(nn capita spesso di essere da soli al pian del re).rincuorato da un timido sole salgo verso il colle armoine:la visibilità aumenta e arrivo ad una quota di circa 2400m.poi la nebbia che sale fitta e il fatto di essere da solo mi spingono a tornare giù. fino a pian del re nn si pesta neve, da pian del re salendo sul sentiero che porta alle traversette, neve discontinua: in alcune zone 1cm in altre accumuli di 50 e più cm.racchette nn necessarie, ma possono essere utili per camminare + agevolmente.da 2400 (quando si prende il sentiero per il colle) in su si può salire su dorsali nn innevate(cfr foto)

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: recente leggera/asciutta
Fino a Pian del Re praticamente c'è solo la neve di martedì (10 cm), più in alto va un po' meglio. La neve fresca ha lasciato intravvedere i segni di un ciaspolatore e di uno scialpinista che ho seguito fino al Pian d'Armoine, per poi puntare diretto al colle.
Meteo azzeccato: mattina nuvoloso con segni di miglioramento, sereno dopo le 13.
In discesa toccate le pietre in diversi punti.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: crosta rigelo portante
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
Iniziata sotto una cappa di nubi poco promettenti, la giornata si è rapidamente trasformata in una favola di sole e caldo. la neve, al mattino porta benissimo fin dalla partenza, mentre al pomeriggio molla anche in alto, dove si sta rapidamente trasformando ( in basso è una polenta, ma siamo anche a fine Aprile ), ma con le racchette ci vuole poco per divertirsi. Grande Elena, sia in salita che in discesa

[visualizza gita completa]

Ci sono anche stati ...

  • 17/02/07 - paol8
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: altro
    difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
    esposizione: Sud-Ovest
    quota partenza (m): 1714
    quota vetta/quota massima (m): 2692
    dislivello totale (m): 978

    Ultime gite di racchette neve

    17/03/19 - Viraysse (Monte) o Cime de la Coste du Col da Saretto - titty79
    se si sale per la mulattiera della Sorgente del Maira si trova piu' innevamento... io invece sono salita per il sentiero normale spallandomi le racchette fino a poco prima del piccolo alpeggio, quind [...]
    17/03/19 - Aigle (Pitre de l') da Villardamond - madox
    Giornata straordinaria in alta valle. Vento solo in cresta. Messo le racchette dalla fontana Gravier in su (2.070 m circa), la pista forestale è quasi tutta asciutta e molto fangosa. Percorso ben tra [...]
    17/03/19 - Malinvern (Monte) da Terme di Valdieri - frapic
    Lo scarso innevamento consente di arrivare in macchina fino alle Terme di Valdieri. Di qua, fino al Rifugio Valasco, la neve è ghiacciata il primo mattino e acquosa con continui buchi al ritorno. Mol [...]
    16/03/19 - Vanclava (Monte) o Tète de Vauclave da Chialvetta - titty79
    ho dato per scontato che la strada per Viviere non fosse ben percorribile, invece, a parte qualche tratto ghiacciato ma breve, si percorre comodamente... sono quindi partita da Chialvetta...arrivata [...]
    16/03/19 - Clausis (Pic de) da Abries - Andrea81
    Mi aspettavo di trovare poca neve e fare parecchio portage, ma non così tanto; alla partenza neve non se ne vede neppure col binocolo, tra l'altro è possibile arrivare in auto fino a quota 1800 m lu [...]
    16/03/19 - Palasina (Punta) da Estoul - laura59
    Ciaspole da subito.Neve di tutti i tipi. Abbiamo tracciato il pendio finale a dx. ..comoda la discesa sul dritto. Giornata spaziale .Purtroppo gran caldo nel pomeriggio.
    16/03/19 - Meidassa (Monte) da Pian della Regina - jdomenico
    Buone condizioni della neve, che è presente e continua dopo la strettoia sopra al Pian del Re, all'inizio del piano Armoine. Portante con buon grip in salita, mollato il giusto spessore in discesa. Q [...]