Redorta (Pizzo) Canale Tua

note su accesso stradale :: pulito
dormito all'invernale del Coca, no corrente elettrica, no stufa, no gas; circa 13 posti con coperte, sempre aperto.
Saliti comodamente su neve dura sino all'attacco, canale in condizioni TOP ! Un pò di neve dura, un pò di farina ma non si sfonda mai. I tiri sono in ghiaccio e neve polistirenica, alcune soste attrezzate sopra i tiri con chiodi vecchi, attenzione a non fidarsi troppo, la qualità della roccia semplicemente "marcia" non può dare garanzie eccessive sulla tenuta degli stessi !
Saliti sino a Bocchetta Scais e poi giù veloci sul rifugio Brunone, vento molto forte all'uscita. La discesa dal Bruno è molto delicata per le numerosissime lastre di ghiaccio sul sentiero, quindi massima attenzione ! Sulla parte pianeggiante i chilometri non si contano più è semplicemente eterno l'arrivo a Fiumenero. Per recuperare l'auto a circa 7 km a monte si usa il solito autostop, per fortuna la gente della valle è molto disponibile a caricare i disgraziati che scendono !
Note: una corda da 60 m., chiodi da ghiaccio, da roccia qualche friends, medio -piccolo, due picche, ramponi tecnici.
In ottima compagnia di Matteo M., Matteo F. Un caro saluto a Michele e Stefano conosciuti sulla via !

Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua
Pizzo Redorta canale Tua

[visualizza gita completa con 10 foto]
Tutto sommato buone condizioni, nonostante il rigelo un po' scarso. Grazie all'ottimo innevamento di quest'anno i primi due saltini sono completamente coperti e il terzo è ridotto a pochi metri di ghiaccio sui 70°.
Necessario partire presto per evitare le conseguenze dell'esposizione al sole (noi alle 4 dal rif. Coca, ed eravamo già al limite...). Interminabile la discesa per la via normale fino a Fiumenero!
Bella giornata e bell'ambiente comunque.
Con Giovanni e Maurizio.


[visualizza gita completa]
Classica salita delle Orobie. Partiti alle 5 (tardi) da Bergamo siamo giunti all'attacco del canale alle 9. Condizioni climatiche perfette, neve discretamente portante nel canale e ghiaccio buono nei 2 salti centrali. La discesa l'abbiamo effettuata dallo stesso percorso con 3 doppie, rinforzando la prima sosta di calata.
Bella sgroppata giornaliera x smaltire i postumi della Pasqua visto che il Cristi a fatto finta di andare avanti x circa 100 m. e dopo me la sono tirata fino all'uscita. Grazie anche allo Stambecco bianco x il contributo da fotoreporter e pertanto non poteva tracciare. BASTARDO!!!!!


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: AD :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Est
quota partenza (m): 900
quota vetta (m): 3037
dislivello complessivo (m): 2150

Ultime gite di alpinismo

17/03/19 - Punta Macerola (M. Sirente) - Parete Nord Baiocco - Pallante - davec77
Nonostante le temperature alte (ma la mattina alle 6 al parcheggio erano -5° C) e lo scarsissimo innevamento di quest'anno, la via è in buone condizioni, seppure più ripida e tecnica del normale. [...]
17/03/19 - Mongioie (Monte) Parete NE, via diretta Biancardi - Golfarman
Via molto secca. Il camino per accesso al traverso è completamente su roccia.Lo stesso per il passo dei massi incastrati. In cima usciti a dx con 15 metri di misto su piccola colata di ghiaccio (l' [...]
17/03/19 - Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo - dinoru
Le valli alpine offrono sempre nuovi posti da scoprire che vanno al di la dell'aspetto tecnico: valle bellissima con una parete di placca incredibile con un nastro ghiacciato in mezzo direi pittores [...]
17/03/19 - Meidassa (Monte) Canale SO e Cresta S - Disagioagogo
Partiti presto con neve portante. Canale in ottime condizioni se affrontato di buon ora. Poco vento in cima.
17/03/19 - Laurenti (Punta) Canale Nord Forcella Varrone - piedinalto
Che gitone godereccio! Il fatto di lasciare l'auto a Terme di Valdieri rende l'itinerario odierno impegnativo per i 7km ed i 400m di dislivello in più. In salita non abbiamo usato le ciaspole ( nel r [...]
16/03/19 - Mucrone (Monte) Via del Canalino - mdaldegan
Canalino ancora ben gelato ma un po' secco. Tutti gli spit visibili, tutti i muretti da scalare con i ramponi
16/03/19 - Caprera (Triangolo della) Goulotte del Triangolo - chicca
Molto bello . Per me la prima volta su questo tipo di terreno ma divertita tanto. Attaccato per primi la via , parecchie cordate a seguire, proseguito sino alla cima su misto roccia neve utili dei fr [...]