Agneaux (Montagne des), Cima NO traversata Prè de Madame Carle - Monetier-Les-Bains per versante SO e col Casset

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
La più bella traversata che mi sia capitato di fare sino ad ora,la salita del versante sud via gh. Tuckett è semplicemente meravigliosa ed un po dispiace non poter scendere da li.
Ma solo perchè non sai ancora cosa ti aspetta dall'altra parte.
Il canale sud del col du Casset è valutato 4.1 su Toponeige,entrata bella grintosa poi tutto più facile,il resto della discesa è da lacrime agli occhi,un continuo susseguirsi di rampe ripide e pianori rilassanti andanti...
Finale un po kamikaze su stradino ghiacciato e poi un'ultima sgroppata Monetier-Casset verso tartiflette e fiumi di birra!!!
Con Chiara,Robi e Davide.
Ecrins by night
via di salita abbastanza complessa
verso il ripido canale della parte alta
la cima si avvicina
bordeggiando la Calotte
uno sguardo alla prima discesa
compagni di viaggio
sul gh. du Casset
verso col du Casset
couloir sud du col du Casset
splendidi pendii verso il vallon du Grand Tabuc
ormai nell'ampio vallone con neve sempre spettacolare
toboga finale
rientro a Le Casset

[visualizza gita completa con 14 foto]
attrezzatura :: scialpinistica
3° TAPPA - Rèfuge Glacier Blanc - Pic des Agneaux - discesa Gl. Casset -risalita Col du Casset -discesa canale sud, vallone Grand Tabuc - Monetier les Bains - Le Casset.

Ultima giornata di traversata negli Ecrins, un vero paradiso alpinistico selvaggio e severo. Un'altra splendida giornata da tutti i punti di vista: meteo, condizioni neve, panorami, salite e discese....

Dal Rifugio Glacier Blanc saliamo su pendii sostenuti tra guglie e torrioni mentre il Pelvoux si tinge di rosa...
Necessari ramponi e picozza, canalino con strettoia in ghiaccio e uscita in cresta N.O.
Bellezza da togliere il fiato.
Discesa meravigliosa nel Ghiacciaio Casset, passaggio al limite. Neve ottima, farina pressata.
Ripelliamo per il Col du Casset e scendiamo il canale Sud su neve perfettamente trasformata, leggermente svalagata in fondo.
Nel lungo vallone Grand Tabuc neve goduriosa, primaverile cremosa da "lasciaggio andante"
Si termina con stradina ghiacciata e poi 20 min a piedi per il paese Monetier les Bains e 2km ancora su strada sterrata per raggiungere la macchina.
Con Giorgio Il Koba e Robi.


[visualizza gita completa con 20 foto]
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
attrezzatura :: scialpinistica
3° giorno negli Ecrins ... Il meteo è lo stesso dei 2 gg precedenti, semplicemente perfetto!
Bellissima, emozionante salita, per pendii a tratti ripidi (con un po di ghiaccio nel canale sotto la cresta finale), circondati da pareti rocciose ...
E appena usciti in cresta ... alle spalle il Pelvoux con i suoi ghiacciai appesi, a sinistra il dome e la barre e il glacier Blanc, davanti il gl. d'Arsine con i suoi seracchi, a destra la distesa candida e intonsa del gl. Du Casset ... Non sai proprio dove posare lo sguardo.
Soli in vetta, nessuno in vista in avvicinamento dagli altri itinerari, ci godiamo lo spettacolo.
Scendiamo ... il seracco della parte alta del gh. del Casset si raggira al momento senza problemi. Ghiacciaio con neve un po variabile (irrégulier) ma ci divertiamo. Risalita al col du Casset e quindi canale S ... parte alta trasformata spettacolo (scesi alle 11.00), più in basso un po rovinato da svalangamenti, ma sempre ben sciabile e divertente anche se gli zaini pesanti si fanno sentire ... Poi panna, crema, marcetta ... Da urlo! E anche qui, soltanto noi ad urlare :-)
Sci ai piedi fino a q. 1670m, la parte finale è su stradina in ghiaccio vivo, che quindi si conserverà ancora per un po ... Poi una manciata di km sci in spalla per ritornare a Le Casset alle macchine ...
E per finire, un'ottima tartiflette con birra (o coca)


[visualizza gita completa con 18 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: ghiacciaio
difficoltà: OSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Sud-Est
quota partenza (m): 1879
quota vetta/quota massima (m): 3634
dislivello totale (m): 1900

Ultime gite di sci alpinismo

16/02/19 - Saurel (Cima) da Bousson - sergio55
Condizioni simili a ieri come neve, mista farinosa umida/ventata in alto sotto la punta, poi discreta farina fino alla strada che è buona per 2/3 poi un pochino gelata, mentre gli ultimi prati sono s [...]
16/02/19 - Serena (Col) da Mottes - alfonsom
Giornata serenissima, fredda all'ombra caldissima al sole......bella sciata inaspettata....in alto neve compatta e farinosa, farina pressata ma ben sciabile nella parte mediana, bella farina nel bosco [...]
16/02/19 - Sasse (Forcella delle) da Pecol - Bokko
Di nuovo su questa bellissima forcella. NEve marcia per buona parte della salita salvo nell'ultimissima parte che è all'ombra ed è dura. Uscita in forcella fattibile sci ai piedi ma meglio non risch [...]
16/02/19 - Orel (Rocca d') e Monte Pianard da Palanfrè - dovio
Salendo la neve teneva, la cresta con ramponi non ha presentato eccessive difficoltà. Molte persone al Pianard, una decina oltre a noi alla Rocca, qualcuno è anche andato al Bussaia. In discesa neve [...]
16/02/19 - Croce (Monte) o Brun da Saint Jacques - Bubbolotti
Partiti dalla piazza di Saint Jacques e seguito il sentiero che si inerpica fra alcune case, alcuni tratti sono ghiacciati, fino a raggiungere la strada che abbiamo seguito fino alle baite (deviazione [...]
16/02/19 - Forclaz du Bré da Bonne - lucaozein
Bellissima salita effettuata In accoppiata con l'Arp Vieille. Ancora tanta polvere da tracciare. parte bassa molto segnata. Noi siamo stati sulla stradina.
16/02/19 - Poncione di Cassina Baggio da all'Acqua - Toda75
Grande sciata in una giornata dal clima primaverile, direi come in pieno aprile. Ottimo rigelo al mattino poi quando scendiamo firn fantastico fino alla Capanna Piansecco. Più in basso più molle m [...]