Valleggia (Poncione di) da All'Acqua per la Val Bedretto

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
quota neve m :: 1200
attrezzatura :: scialpinistica
Bella gita risalendo la val Cavagnolo fino al colle. Si scende sul ghiacciaio di valleggia per circa 80 m e aggirato un costone roccioso in senso orario si risale fino al colle di valleggia (occidentale).
La cresta del Poncione di Valleggia non era tracciata e non è facile. Uno di noi non aveva i ramponi.
abbiamo preferito salire il Cavagnolo che non era innevato.
Salita sconsigliabile per la roccia molto franosa, instabile e pericolante.
Tornati al colle, proseguire verso il passo grandinagia ci è parso troppo lungo e si era fatto tardi. Siamo risaliti al Valle Piana e ci siamo goduti una discesa fantastica lungo la val Cavagnolo.
Il canale che scende dal colle di Valleggia è stato percorso da un gruppo di skialp svizzeri molto bravisu neve molto dura.

Con Roby e Marco

[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta portante
neve (parte inferiore gita) :: umida
note su accesso stradale :: in auto fino all' Acqua
quota neve m :: 1100
attrezzatura :: scialpinistica
Neve compattata dal vento nella parte alta, umida nella parte bassa a causa delle temperature eccezionalmente elevate.
Per la vetta occorre attrezzatura alpinistica; la cresta è breve ma richiede molto tempo in caso di innevamento abbondante.
Sul versante opposto (sud) incidente fatale ad una donna che precipitava dopo rottura di una cornice, sull'itinerario del Poncione di Maniò.
In questi giorni di caldo, ci sembra prudente stare sui versanti nord e, ovviamente, evitare cornici o pendii ripidi.
Uscita del [email protected]


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: pendii ampi
difficoltà: MSA :: [scala difficoltà]
esposizione preval. in discesa: Nord
quota partenza (m): 1614
quota vetta/quota massima (m): 2873
dislivello totale (m): 1360

Ultime gite di sci alpinismo

30/05/20 - Sommeiller (Punta) Canale Sud-Ovest - gondolin
Oggi siamo partiti con tutta calma, perché l'esposizione della gita, il rigelo notturno e lo zero termico basso suggerivano di lasciare agire il sole per non scendere su neve marmorea, e la scelta si [...]
30/05/20 - Ormelune Ovest (Punta) dalla Valgrisenche - luca76
Si portano gli sci in spalla fino sotto al pendio che sale ai pianori superiori. Parte bassa neve molto lavorata che mano a mano che si sale diventa liscia. Parte alta molto bella con neve ben grippan [...]
30/05/20 - Blinnenhorn o Corno Cieco dalla Diga di Morasco, anello per Passo dei Camosci - chit.scarson
Da Morasco raggiunto la piana del Bettelmat per evitare il canale del Rio Sabbione. Messo gli sci dopo circa 500m di portage con calzature tecnicissime. Mores e 3A ancoa chiusi, canale d'accesso al Co [...]
30/05/20 - Lausa (Cima della) da Pontebernardo - lucianeve
Oggi la differenza l'ha fatta l'ora di partenza: nove dall'auto, dove c'erano 6 gradi. Ottimo rigelo notturno. In salita portato gli sci sul sentiero fin sotto il secondo saltone, quindi per un'oretta [...]
30/05/20 - Becchi (Colle dei) dalla Diga di Teleccio - rok1976
La neve va cercata dal pianoro dietro il Pontese, a reperire un canale esposto bene. Comunque anche lì la prima parte non è più percorribile sci ai piedi, poi dopo sì. Con due brevissime interruzi [...]
30/05/20 - Vallone (Testa del) da Pontebernardo - mv_free
Solito portage di mezz ora. Salita per il passo del vallone su neve bella dura ottima con i coltelli. Canale magro e bello duro in salita fatto con ramponi e picca. Discesa intorno alle 12 il canale a [...]
30/05/20 - Asti (Sella d') da Chianale - andrealp
Si parte da quota 2.400 rischiando però di essere multati in quanto la strada è chiusa al traffico. Gli sci si portano fino a quota 2.600 ma la neve in alcuni brevi tratti non è continua. Rampant [...]