Mares (Cima) da Sombeila per le Rocche di San Martino

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
neve (parte inferiore gita) :: fresca (24-48 h) asciutta
note su accesso stradale :: Strada pulita sino alla cappella Madonna della Neve
quota neve m :: 1000
Non riuscendo a caricare la gita nel posto giusto, la inserisco qui - Oggi con il pericolo valanghe molto elevato, decidiamo per una gita tranquilla in zona - Siamo saliti da Canischio sino alla cappella della Madonna della Neve, abbiamo lasciato l'auto appena sopra in una curva - Di qui seguendo la poderale con dei tagli abbiamo raggiunto il pianoro superiore dove lo sguardo si allarga nal monte Soglio ed alla nostra cima - Di qui in avanti abbiamo continuato a seguire la poderale, ma il vento aveva creato degli accumuli veramente notevoli, si sprofondava sino al ginocchio, abbiamo fatto non una traccia ma una trincea, comunque alternandoci nella battitura siamo arrivati sino al di sotto dell'ultimo ripido pendio (che deve essere valutato a seconda della neve, possibili distacchi e come oggi il vento aveva creato un pendio unico e ripidissimo, la strada non era più visibile), con molta attenzione abbiamo risalito il pendio raggiungendo la chiesa - rifugio di San Bernardo - Breve pausa fotografica e siamo ripartiti lungo la dorsale che con molto spostamento ci ha portati a raggiungere cima Mares sormontata da un grosso ometto e una croce - Panorama dalla vetta impagabile su tutte le cime del Gran Paradiso e la pianura, grazie al cielo terso visibili le alpi marittime e gli appennini - Pausa pranzo presso la chiesa - rifugio di San Bernardo - Rientro lungo la traccia dell'andata -E' stata veramente una bella gita, ma molto faticosa con le condizioni attuali
Un saluto all'amico Dario che quando è ora di soffrire è sempre in prima linea


[visualizza gita completa]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta non portante
neve (parte inferiore gita) :: polverosa
note su accesso stradale :: Pulita sino a Sombeila
quota neve m :: 500
Aspettavamo sempre la neve per fare questo percorso … ed eccola … oggi dai 40-60cm farinosa nel bosco e crostata non partante nella parte alta; traccia da battere sino alle rocche di san Martino e da ribattere (a cura di Elio!) per salire e scendere dalla Mares. Il percorso è monto facile e si può svolgere quasi interamente su poderale, permane facile e divertente (con un buon sviluppo) anche se si sceglie il rientro per il sentiero che taglia la poderale. Pochi i segnavia, lungo il percorso, ma presenti nei punti più significativi.

Oggi con Elio@C in una giornata grigia, coperta e fresca priva di panorama (con le margherite e primule che facevano capolino 15gg fà ora sommerse) 3* solo per il meteo. Incontrati due racchettari che stavano raggiungendo san Bernardo di Mares salendo dalla cappella della Madonna della Neve, che salutiamo.


[visualizza gita completa con 6 foto]

Caratteristica itinerario

tipo itinerario: bosco rado
difficoltà: MR :: [scala difficoltà]
esposizione: Sud
quota partenza (m): 830
quota vetta/quota massima (m): 1654
dislivello totale (m): 850

Ultime gite di racchette neve

16/06/19 - Menta (Costa di) dal Lago Serrù - laura59
Giornata spettacolare.Strada pulita finoo ai laghi Losere ma divieto al Seru. ...di cui alcuni motociclisti se ne sono fregati.Dai laghi neve continua e anche bella sia in salita sia in discesa.Contin [...]
15/06/19 - Bezin Nord (Pointe de) per la Combe de la Jave e possibile anello - jdomenico
Partito alle 8:00, salito come da descrizione fino al lago, poi più direttamente verso la cima, senza passare dal colletto senza nome. L'idea era di proseguire, addirittura verso la P.te du Pisset (f [...]
14/06/19 - Teodulo (Rifugio) da Cervinia - giuliano
Gita di allenamento in quota. La neve inizia poco sotto Plain Maison, da qui c'è una pista battuta fino a Plateau Rosà. Racchette molto utili in quanto, almeno in caso di partenza non antelucana, si [...]
08/06/19 - Carro (Cima del) dal Lago del Serrù - The Jack
Parcheggiato vicino alla diga, partenza poco dopo le 6, abbiamo proseguito su neve portante fino alla base del pendio che porta al colletto a quota 2720.Di lì abbiamo imboccato erroneamente il canale [...]
08/06/19 - Sommeiller (Punta) dal Rifugio Scarfiotti per la Cima dei Fourneaux - jdomenico
Partenza 5:30 (dormito in auto nei pressi dello Scarfiotti, che dovrebbe aprire il prox we) arrivo in cima 8:35, per evitare caldo in salita e sfondoni in discesa. I tornanti si possono tagliare trami [...]
08/06/19 - Rossa (Rocca) - Pic Brusalana giro del Pic d'Asti per Breche Ruine e Sella d'Asti - Andrea81
Premessa: non ho salito nè il Pic Brusalana, nè la Rocca Rossa, perchè l'obiettivo era il Pan di Zucchero. Partenza dal parcheggio di quota 2500 m, ho effettuato il giro salendo alla Sella d'Asti [...]
02/06/19 - Sises (Monte) da Sestriere - madox
Neve a rade chiazze fino al monte Alpette, poi da 2400 in su il manto nevoso è ancora abbastanza continuo ma bagnato...racchette ancora molto utili per gli ultimi 200 metri ma ormai è quasi escursio [...]