Grand Mont Cenis (Signal du) Couloir N

osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: primaverile
neve (parte inferiore gita) :: primaverile
note su accesso stradale :: sterrata da Femaz agible per un 4x4 (fondo fangoso)
quota neve m. :: 2200
Sono tornato dopo due settimane come gita di ripiego (!!) causa tempo maffo verso Bonneval-sur-Arc.
Condizioni totalmente diverse rispetto a 2 settimane fa: la neve è portante quasi su tutto il canale regalando una sciata divertente, anche nel tratto mediano dove il canale si restringe, lasciando 3-4 mt di larghezza dove curvare.
Proprio per essere fini, la neve è un pelino crostosa in alto e un pò lavorata in basso, ma non dà fastidio.
Grande compagnia iper-motivante di Enrico Lafiocavenmola e Enzo "Guru" Ala.
Altre foto prossimamente su

Enrico alla partenza
appena sopra la stretta parte mediana

[visualizza gita completa con 2 foto]
osservazioni :: visto valanghe a pera esistenti
neve (parte superiore gita) :: molto bagnata
neve (parte inferiore gita) :: molto bagnata
note su accesso stradale :: sterrata da Femaz agible per un 4x4 (fondo fangoso)
quota neve m. :: 2200
Quando sei a nord, alle 8 del mattino, a quasi 2700 e ancora in salita sfondi con gli sci, che vuoi fare?
giri i buoi e torni indietro..
Innevamento scarso ma sufficiente nel canale; purtroppo lo scarso rigelo notturno ha reso proibitive le condizioni.
Non ho tagliato a sx verso il Ronce per scarsa motivazione. In compenso ho incontrato 5 persone dirette al Ronce: spero che almeno oltre i 3000mt la neve abbia resistito!!
In ogni caso si calzano gli sci solo a circa 2200, nella conca degli impianti.

[visualizza gita completa con 1 foto]
osservazioni :: nulla di rilevante
neve (parte superiore gita) :: crosta da vento morbida
neve (parte inferiore gita) :: primaverile/firn
note su accesso stradale :: la strada da e per il colle del moncenisio è sgombra e praticabile
quota neve m. :: 2100
partiti da la femaz 2050 metri sulla strada che scende dal colle,sci nei piedi dopo 10 minuti,itinerario in comune con quello della roncia fino alla conca a 2400 metri.qui il canale è evidente.rigelo buono da 2200 metri ma giornata umida di nuvole e qualche nebbia.canale in buone condizione,anche se la parte bassa è già tipo tarda primavera con qualche parte di neve dura e una strettoia delicata ma che si passa bene.parte superiore da favola,trasformata con straterello morbido da ultima spruzzata di domenica scorsa.solo i primissimi metri in discesa dal colletto sono delicati per neve riportata che tende a sfondare,ma sono solo tre curve (forse quattro).conoide da urlo,fino alla stradina,poi noioso rientro in piano,sci a 50 metri dalla macchina.
la formazione di oggi:
stefano "aereo" plano in attacco
enrico lafiocavenmola in appoggio sulle ali
il sottoscritto a centrocampo
albertone "le rouge" quercetti in retroguardia
formazione che vince non si cambia!
la grande notizia è che la strada del colle del moncenisio,ancora formalmente chiuso,è percorribile senza più la minima traccia di neve,sia dal lato italiano che da quello francese.Altre notizie,foto,video e commenti su .it


[visualizza gita completa]
neve (parte superiore gita) :: accumuli o lastroni
neve (parte inferiore gita) :: crosta rigelo non portante
Giornata iniziata male, appena posteggiato l'auto colto da improvviso ed irrefrenabile stimolo caghereccio, di quelli che non perdonano.
Invece di fare il biglietto e prendere la prima ovovia, ho perso un venti minuti al cesso (5 buoni per riparere il disastro fatto).
Partito dopo le dieci da in cima agli impianti, un po' tardino.
Neve fresca/crostosa tra i 30 cm. e il mezzo metro.
Discreto mazzo a battere tutto l'avvicinamento e d il canale
Arivato a un 30-50 m. dall'uscita del canale. Neve fresca fino alle coscie, ho preferito non rischiare, tanto + che il canale era ormai da un pezzo al sole. Discesa con neve che più varia non si può. Mai 3 curve con la stessa neve, dalla farina alla crosta al ghiaccio al grumoloso.
Ottima possibilità di fare il canale e poi ancora qulache sciata sugli impianti.
Prendendo la prima ovovia è una bella gita.

[visualizza gita completa con 1 foto]

Ci sono anche stati ...

  • 25/05/16 - giacca
  • Caratteristica itinerario

    tipo itinerario: canale
    difficoltà: 4.3 :: E2 :: [scala difficoltà]
    esposizione preval. in discesa: Nord
    quota partenza (m): 2350
    quota vetta/quota massima (m): 3290
    dislivello totale (m): 950

    Ultime gite di sci ripido

    17/03/19 - Combeynot (Pic du Lac de) Canale Nord - mountain
    Parte alta neve farinosa compressa, leggermente incrostata da vento, ma ottima da sciare per la presenza di un giusto sottostante fondo portante; nella conoide sempre farinosa compressa ma da fare con [...]
    17/03/19 - Font Sancte (Pic Nord de la) Couloir Sud (en banane) - EmmeQ
    Partiti un pò tardi abbiamo iniziato la discesa all'una. Canalone lunghissimo ancora ben sciabile ma già si schivano le pietre e se continua con questo caldo resisterà poco. La parte alta è quell [...]
    16/03/19 - Sautron (Monte) Canale E - rickyalp82
    Partenza alle 5 dalla macchina. Portage fino a sotto grange pausa, perché abbiamo scelto un sentiero più diretto tagliando per pendii più ripidi. Da grange pausa in su, buon rigelo viste le tempera [...]
    16/03/19 - Cassille (Tete de la) da le Pont de l'Alp - gino74
    ad ora ( ma per ben poco) si mettono gli sci da subito, eccetto un brevissimo tratto sulla strada si tengono sempre, la qualità della neve è scadente, quasi tutta crostosa non portante, solo la prima parte presenta poca ma bella neve.
    16/03/19 - Font Sancte (Pic Nord de la) Couloir Sud (en banane) - ninja
    Piazzata la tenda venerdì sera alla partenza, partiamo alle 6:20 con buon rigelo. La rampa iniziale la superiamo seguendo il sentiero sulla dx salendo quasi sempre pulito fino al pianoro, poi sci ai [...]
    16/03/19 - Panestrel (Pic de) Couloir est - giole
    Partiti con direzione il Banane, portiamo fino alla comba superiore, dov’è tutto ben innevato ed in buone condizioni. Salendo verso il Banane, che sembrava leggermente rovinato da colamenti vari, c [...]
    14/03/19 - Valletta (Punta) Canale NO - chopin
    saliti sul canale più a sinistra salendo poi con un pò di difficoltà (per me) piccolo traverso e ridiscesi una decina di metri per riportaci nel canale giusto mi sono fermato un'ottantina di metri [...]