Maniago (Rifugio) da Val da Pont

note su accesso stradale :: attenzione in Val Zemola x qualche tratto con ghiaccio
Partiti dalla località Val da Pont (SS 251)
Pochi centimetri di neve scivolosa dall'inizio della Val Zemola in scioglimento nel pomeriggio. Rifugio aperto, gestione "rude". Giornata all'inizio nebbiosa, poi con ampie schiarite e vento freddo. Oltre a noi solo 3 altri escursionisti.
con il compagno di sempre


[visualizza gita completa]
tradizionale gita di inizio d'anno. Partiti tardi, siamo saliti fino a Casera Pezzei. Giornata limpida e fredda, poca neve al suolo, val Zemola chiusa alle auto con ordinanza anche se qualche auto è passata a proprio rischio: ci sono 2 tratti con ghiaccio. Solo qualche locale e la forestale in tutta la valle.
con il compagno di sempre


[visualizza gita completa con 2 foto]
Giornata molto afosa e nebbiosa. Partiti dall'inizio della Val Zemola tanto x allungare il percorso. Rifugio ancora gestito nell'weekend. Nel pomeriggio diradamento della nebbia con un bel sole caldo e bellissimi colori autinnali. Molti escursionisti sul percorso.
Aperto anche il rifugio Casera Mela
con il compagno di sempre


[visualizza gita completa con 3 foto]
note su accesso stradale :: ottimo, qualche piazzola x parcheggiare
La Val Zemola è percorribile in estate (parte intermedia sterrata) fino a Casera Mela (rifugio, ristorante, parcheggio). Nel periodo invernale è chiusa dalla loc. Cavalle con ordinanza del sindaco.
il rif. Maniago è di norma chiuso, aperto il piccolo ricovero invernale.
Neve sul percorso poco ma ben battuta dai molti escursionisti che in questi giorni sono andati sia al rifugio che alla Casera Galvana facilmente raggiungibili proprio grazie alla mancanza di neve. Giornata velata con apertura serale. Abbastanza gente in giro.


[visualizza gita completa]

Caratteristica itinerario

difficoltà: E :: [scala difficoltà]
esposizione prevalente: Nord
quota partenza (m): 880
quota vetta/quota massima (m): 1730
dislivello salita totale (m): 850

Ultime gite di escursionismo

22/01/19 - Sagnasse (Laghi di) da Rivotti - gioepiera
Alla ricerca di alternative per la mancanza di neve oggi abbiamo scoperto una bella gita, tutta al sole dalla partenza da Rivotti ai laghi, ghiacciati e ricoperti e circondati da neve, che inizia a ci [...]
22/01/19 - Cappella del Bandito e Madonna della neve da San Bernardo di Corio - Franco1457
Facile escursione nei boschi della Valle Malone, lungo strade sterrate e ampie mulattiere. Particolarmente indicata in inverni con poca neve. Siamo partiti da San Bernardo di Corio (parcheggiato nei p [...]
22/01/19 - Vaccarezza (Monte) e Cima dell'Angiolino da Letisetto - maxleva
Partito dala frazione Banche, 910m. Ben segnata la partenza con cartelli per Cialma e Vaccarezza su sentiero che cavalca tutta la dorsale. Oggi pestato neve, poca 10-20 cm, dalla macchina fino in [...]
22/01/19 - Bossola (Cima) da Rueglio, anello - gigi02_to
Presente neve sulla sterrata e tratto finale; i ramponi (oggi) non servono.
21/01/19 - Soglio (Monte) da Canischio per la Cima Mares - flavytiny
Meteo terso temperatura freddina. Partito da Sambeila come itinerario 53643 Cima Mares anello per le Rocche di San Martino su strada poderale oggi tutta innevata dai 5 cm alla partenza fino a 25 cm in [...]
21/01/19 - Cristetto (Monte) da Traversi; anello per i colli Ceresera e del Besso - mario-mont
Un palmo di neve da quota 1200 metri in su. Poca ma abbastanza da rendere un po' complicata la salita dal Colle del Besso nei vari tratti sulle pietre, che abbiamo affrontato con moltissima calma.
20/01/19 - Turu (Il o Monte) da Vallo Torinese per il Passo della Croce - fyplom
Da vallo man mano che si saliva neve di poco spessore presente sul sentiero fino in cima. Per fortuna la neve era morbida e ben camminabile. Ci siamo fermati al passo della croce per il freddo in quan [...]